Vis,colpo da PlayOff

 

 

Seconda giornata alla grande per la Vis Reggio Calabria nell’esordio casalingo della fase a orologio.

In ragazzi di Coach D’Arrigo vincono molto bene contro un Gela ridotto e mettono una bella ipoteca sulla conquista di un piazzamento PlayOff, obiettivo conquistato con grinta nonostante il ridimensionamento esponenziale del budget.

Si tratta della terza soddisfazione consecutiva al terzo anno di Dnc per i reggini che, nei primi due anni si sono fermati prima contro Trapani e nella stagione successiva contro la Planet Catanzaro.

 

Il Basket Gela deve inchinarsi ai reggini esattamente con lo stesso punteggio del match disputatosi meno di un mese fa in regular season.

Un successo meritato quello del quintetto bianco/amaranto che, in una gara sostanzialmente equilibrata, ha condotto le danze per lunghi tratti, imprimendo la solita accelerata finale ormai marchio identificativo di questa squadra.

Per i primi tre quarti la Vis è quasi sempre stata avanti nel punteggio, ma i nisseni, trascinati da un sontuoso Walter Grillo, sono rimasti attaccati nel punteggio, operando il sorpasso a 7 dalla fine (58-59) con un canestro di Emanuele Caiola. Da quel momento Grasso e compagni hanno stretto le maglie difensive, piazzando un parziale di 11-2 che ha indirizzato l’incontro in loro favore. Decisivo in questo frangente un 5-0 timbrato da Tramontana (top scorer dei reggini con 17 punti) grazie a una bomba e ad una penetrazione vincente a 3 dalla sirena finale.

In doppia cifra fra i padroni di casa anche i fratelli Costa (16 punti per Riccardo, 11 per Dario) e capitan Grasso, autore di 12 punti. Anche Vozza e Carnazza, entrambi a referto con 8 punti, hanno offerto un contributo prezioso alla causa.

Da segnalare l’ottimo 57 % complessivo con cui la Vis ha tirato dal campo: 25 su 42 da 2 e 5 su 11 da 3 punti.

Con questa splendida vittoria gli uomini di coach D’Arrigo hanno praticamente ipotecato i play off. Manca solo la matematica al raggiungimento della post season.

Domenica prossima derby d’alta classifica a Cosenza contro la Nertos degli ex Vazzana e Pellegrino.

 

 

Vis Reggio Calabria – Basket Gela 74-68

(21-18, 19-21, 18-16, 16-13)

Vis Reggio Calabria: Vozza 8 (3/5), Tramontana 17 (7/9, 1/2), Grasso 12 (2/7, 2/4), Carnazza 8 (1/3, 2/4), R. Costa 16 (8/10, 0/1), D. Costa 11 (3/6), Barrile 2 (1/2),  Suraci. Allenatore: D’Arrigo.

Tiri Liberi: 9/14 – Rimbalzi: 29 22+7 (Grasso 8) – Assist: 18 (Vozza 6).

Basket Gela: Giusti 15 (4/6, 2/9), Occhipinti 2 (0/2, 0/2), Festino 5 (2/7, 0/4), Grillo 17 (8/10, 0/1), E. Caiola 19 (9/12, 0/1), Sanfilippo 10 (2/2, 2/2), N.E.: E. Caiola, G. Caiola. Allenatore: Anselmo.

Tiri Liberi: 6/11 – Rimbalzi: 25 19+6 (Grillo 10) – Assist: 18 (Giusti 6)

Arbitri: Micino di Cosenza e Nocera di Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons