Vis,oggi la trasferta di Marsala

 

 

La Vis viaggia alla volta di Marsala per confermare il trend positivo stagionale.

Archiviato con un pizzico di amarezza il brutto ko di Acireale, la compagine di Reggio Calabria si rituffa in campionato  con rinnovate ambizioni e voglia di far bene. Nel terzultimo turno della fase a orologio, il quintetto reggino di coach D’Arrigo sarà impegnato al PalaMediPower di Marsala contro la locale compagine, distanziata attualmente di sei lunghezze dai bianco/amaranto.

I trapanesi attraversano un momentaccio. Sono reduci da 7 sconfitte consecutive che li ha relegati all’ottavo posto della graduatoria, l’ultimo utile per disputare la post season. La Vis dovrà necessariamente approfittare del momento buio dei siciliani, in crisi di gioco e di risultati. Un eventuale successo sul parquet trapanese, alla vigilia di due gare interne consecutive, rilancerebbe prepotentemente i reggini nelle zone altissime della classifica.

I precedenti in campionato sorridono a Grasso e compagni, con un due su due nella regular season: 54 a 45 lo scorso 27 ottobre a Marsala e 70 a 63 al PalaBotteghelle il 4 gennaio.

Il direttore generale della Vis, Luigi Di Bernardo, inquadra così il match di domani: “La sconfitta di Acireale è stata solo un episodio, già archiviato. A Marsala siamo chiamati a un pronto e immediato riscatto per proseguire il momento positivo che stiamo attraversando da un mese a questa parte. Possiamo ancora ambire a un piazzamento importante in chiave play off e non vogliamo lasciarci sfuggire l’occasione”.

Palla a due alle ore 18. Arbitrerà la coppia palermitana composta da Angela Rita Castiglione e Carlo Di Giorgi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons