Vis,vittoria con dedica per Mario Luci

 

 

Diventa sempre più avvincente il campionato della giovane Vis.

I reggini si rialzano immediatamente dopo la cocente sconfitta nel derby violando il terreno del Marsala e siglando la seconda vittoria in trasferta della statione.

Prova autoritaria per Grasso e soci che espugnano il “PalaMediPower” confermandosi al secondo posto a due sole lunghezze dalla capolista Planet Catanzaro,ospite della calda domenica in programma il tre di Novembre al al “PalaBotteghelle”.

Match caratterizzato dal punteggio basso.

I reggini partono con una bella novità:nel roster ed in quintetto c’è Peppe Carnazza non recuperato a pieno ma in campo per assistere i propri giovani compagni.

Partenza bruciante degli ospiti che iniziano alla grande con un bel 0-7.Il primo canestro dei siciliani arriva dopo sei minuti con Fazio.

I siciliani rientrano in gara al termine del periodo(9-11).

Nel secondo periodo inizia lo show dei reggini:i bianco-amaranto partono nuovamente fortissimo raggiungendo la doppia cifra di vantaggio(13-24).

Lo spettacolo ospite,però,non finisce qui:la Vis,trascinata dal trio Dario Costa-Tramontana-Grasso sfiora i venti punti di vantaggio all’intervallo lungo.(15-33).

Nel terzo periodo si combatte colpo su colpo ma il gap a favore degli ospiti resta immutato.

La Vis riesce a mantenere un proficuo vantaggio grazie al gioco degli interni tenendo a bada la voglia di emergere del Marsala(29-46).

Il percorso convincente dei reggini dura e continua:Marsala raggiunge il meno dieci a tre minuti dal termine con un centro del giovane Bagnasco.

Due liberi di Morana portano i locali sul 41 a 49 riducendo lo svantaggio.

La vittoria ed i sorrisi a fine gara,però,sono tutti per i reggini che catturano due punti importantissimi

Tutti ieri a Marsala hanno dato qualcosa in più in ricordo di Mario Luci, storico custode della palestra “Boccioni” da sempre vicino alla Vis e a tutte le squadre reggine, scomparso prematuramente. A lui la società bianco/amaranto (dirigenza, staff tecnico e giocatori) ha dedicato la vittoria.

Questo il tabellino della gara:

Nuova Pallacanestro Marsala-Vis Reggio Calabria 45-54

(9-11, 15-33, 29-46)

Nuova Pallacanestro Marsala: Fazio 13, De Lise 2, Petrosino 5, Del Vecchio 2, Morana 8, Bagnasco 6, D’Amico 9, Baseggio n.e, Russo n.e., Matteucci n.e. Allenatore: Cardillo.

Vis Reggio Calabria: Vozza, Tramontana 16, Grasso 19, Carnazza 2, R. Costa 4, D. Costa 13, Barrile, Ielo, Cedro n.e. Allenatore: D’Arrigo.

Arbitri: Sarda e Paternicò di Piazza Armerina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons