Vis,voglia di riscatto a Palermo

La Vis vuole rialzarsi per sfruttare al meglio il turno di riposo e ripartire in maniera gagliarda verso la corsa al primo posto al termine del girone di andata che vorrebbe dire spareggio per la qualificazione alle finali nazionali della Coppa Italia, manifestazione che,nella passata stagione ha eletto la Luiss di Roma,trascinata dal talento reggino Antonio Smorto(oggi ad Omegna in A2 Silver) sul tetto tricolore.

La Vis,archiviata con un pizzico di delusione ma senza eccessivi drammi la prima sconfitta in campionato, se la vedrà oggi, ancora in trasferta, contro il Green Basket Palermo, al momento quarta forza del torneo. Un’altra sfida di fuoco per il quintetto di coach D’Arrigo, contro una delle favorite al salto di categoria.

I siciliani del presidentissimo Fabrizio Mantia hanno fretta di recuperare il gap dalle battistrada e, per farlo, in settimana hanno cambiato guida tecnica: fuori Maurizio Giordano, dentro Giorgio Bonanno. Uno che sa bene come si batte la Vis, per averla estromessa la scorsa stagione nei quarti di finale dei play off quando sedeva sulla panchina del Basket Mazara.

Il Coach ritroverà un suo ex giocatore:James Warwick che, fece volare nella C Nazionale in compagnia di Jovic,attuale pivot di Patti e recordman delle cifre di questo campionato,

I bianco/amaranto sono chiamati ad un pronto e immediato riscatto dopo il ko di Capo D’Orlando, seppur l’avversario di turno ha in roster elementi come Gullo, Lombardo e Tagliabue, ottimi atleti per la categoria.

Vincere a Palermo,per i reggini, non solo dilaterebbe il vantaggio in classifica dal Green Basket, ma darebbe un segnale forte a tutte le rivali che ambiscono alla qualificazione alle final eight di Coppa Italia.

Palla a due alle 18.30 al PalaDonBosco di Palermo,arbitrano Salvatore di Mauro di Messina e Massimiliano Lucifero di Milazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons