VOGLIA DI CRESCERE

Lo stop ai campionati giovanili, alle competizioni dalla C Gold in giù ha, senza dubbio, alzato il freno a mano in un movimento basket già in difficoltà.

E’ davvero triste non poter toccare con mano la crescita dei giovani talenti del basket italiano, oggi, a causa della pandemia, nel suo momento più basso della storia.

Sprazzi Under di talento puro al PalaCalafiore, domenica durante la sfida tra Pallacanestro Viola e Monopoli.

Il campionato di B può vantare su tanti talenti giovani che scalpitano per trovare spazio e minuti.

In casa Pallacanestro Viola, durante il match, Coach Bolignano sorprende tutti e manda in campo la faccia tosta di Giovanni Centofanti che risponde con una tripla piazzata, il suo primo canestro in un campionato nazionale con tanto di esultanza alla LeBron James.

Monopoli guarda fiduciosa l futuro grazie alla voglia di vincere e combattere del classe 2002 Mickey La Quintana.

Buon sangue non mente e, nonostante la sconfitta, i suoi Coast to Coast hanno sorpreso e convinto con tanto di canotta numero 24 alla Kobe sulla maglia.

Show Buttons
Hide Buttons