VUOI VINCERE? DEVI SBAGLIARE IL TIRO

La strana normativa del PlayOff di Calabria colpisce le prime vittime.

Doveva succedere ed è successo.schiavone

La “stravagante ” formula del campionati di Calabria trova le prime vittime.

Vi è mai capitato di dover sbagliare un tiro per dover vincere?

Partiamo dall’inizio: nelle varie formule PlayOff dei campionati calabresi non è consentito il pareggio.

Larga parte delle fase di PlayOff sono state disputate con sfide di andata e ritorno.

In caso di pareggio nella prima sfida si vola al tempo supplementare. nella sfida di ritorno vale lo scarto ma, in caso di pareggio sul campo si va all’Overtime.

Il caso pratico: nella semifinale di Promozione, il Nuovo Basket Soccorso con cinque punti da recuperare impatta la sfida che volge verso l’Overtime.

Con tredici secondi da giocare, però, il condottiero del Nuovo Basket Soccorso, Andrea Schiavone, fuori-categoria del campionato sbaglia il primo tiro libero ed insacca, clamorosamente il secondo(l’atleta affermerà di non essere a conoscenza della strana normativa).

L’Nbs vince ma, con un pareggio avrebbe avuto cinque minuti in più per raddrizzare la disputa risoltasi a favore degli Evergreen.

[wpdevart_youtube]GVz_R5khZKM[/wpdevart_youtube]

 

Show Buttons
Hide Buttons