ANGRI ALL’OVERTIME, BENEVENTO SORPRENDE SALA

Salta il fattore campo in una delle due semifinali PlayOff di C Gold Campania.

Nulla è scontato e la Diesel Tecnica perde il fattore campo a favore contro la scatenata Benevento.

I cinghiali, dopo aver eliminato la rivelazione Lamezia vincono 70 a 76, determinanti le triple di Papa.

Combattutissima la gara giocata al sabato.
Angri la spunta all’overtime contro un’indomita Juve Caserta.

27 punti per lo scatenato De Martino.

Diesel Tecnica-Sala Consilina-Benevento 70-76

Pallacanestro Angri – Ble Juvecaserta Academy 77-75 dts
(19-16, 37-30, 57-51, 64-64)
Pallacanestro Angri: Chirico 9, Izzo 3, De Martino 27, Terzi 2, Iannicelli 8, Markovic 11, Chiavazzo 6, Daunys 11, Cirillo, Forino, Ruggiero ne, D’Apice ne. Allenatore: Costagliola
Ble Juvecaserta: Mastroianni 4, Markus 9, Cioppa 7, Kuvekalovic 19, De Ninno, Blair 11, Greco 6, Bagdonavicius 15, Romanelli ne, Pisapia ne, Miraglia ne, Tinto 4. Allenatore: D’Addio
Arbitri: Carotenuto di Scafati e Procida di S.Cipriano Picentino

Show Buttons
Hide Buttons