BOTTEGHELLE DEVASTANTE, ONORE AL BAGNARA:LA FINALE E’ BIANCO-BLU

Di Luigi Gangeri – Botteghelle Basket Reggio Calabria conquista la finale del campionato di Serie D.
L’ennesima grande soddisfazione per l’operato dell’appassionato ed indistruttibile Presidente Antonio Musolino,sempre in piedi, sempre in prima linea per fare della buona pallacanestro.
Applausi a scena aperta, invece, per i giovani del Bagnara: i costieri hanno già conquistato il loro scudetto, pagheranno una giornata no ma possono andare fieri di quanto fatto.

Partita da dentro o fuori, alla quale Botteghelle e Bagnara ci arrivano dopo aver conservato il fattore campo nelle gare precedenti.
Dopo i primi minuti iniziali in cui le due squadre si sono un po’ studiate, la gara inizia a sorridere ai ragazzi di coach Dattola, iniziando ad allungare sempre di più, fino a dilagare nel finale. La difesa 3-2 orchestrata dallo “Sceriffo” ingabbia i giovani costieri.
La partita si è disputata in una cornice stupenda, in un Boccioni pienissimo, con entrambe le tifoserie molto vivaci che non hanno mai smesso di supportare i propri ragazzi. Da un lato “Mimmo e soci”, tra cori bianco-blu, biciclette e trombette. Dall’altro lo scatenato gruppo Under 13 del Bagnara con bandieroni ed un trasferimento massivo da Bagnara a Reggio.

Vantaggio subito in doppia per i reggini che provocheranno i tanti errori al tiro degli ospiti.

Individuare un migliore in campo per la squadra di casa è difficile, in quanto tutti hanno dato il meglio di se giocando una gara perfetta. A tratti ognuno è stato fondamentale: all’inizio Catanoso e Rogolino, poi è salito in cattedra Centofanti che ha spaccato la partita e infine Faraci, Crupi e Costantino che l’hanno chiusa definitivamente portandola fino al 82-52 finale.Accanto a loro il Capitano Santo Vazzana arma fondamentale psicologicamente per un team convincente, adesso in attesa della sfidante che uscirà dalla serie tra Pollino e Gioiese(oggi gara due in diretta su Rac dal PalaMangione).
Bagnara esce a testa altissima dopo un percorso magnifico. Questa partita è stata solo un’ombra, ma che sicuramente non oscurerà quanto di buono hanno fatto vedere questi ragazzi, molti dei quali alla prima esperienza in un campionato così duro: al Coach Russo ed ai suoi giovani atleti, tanti di loro esordienti assoluti,non si possono che fare i complimenti per una stagione ricca di soddisfazioni.

Botteghelle-Bagnara Basket 82-52
Botteghelle: Crupi 4, Zirilli 2, Motta, Faraci 9, Costantino 11, Vazzana (K) 12, Pricoco, Centofanti 10, Catanoso 13, Rogolino 10, Cimino 3, Curciariello 8. All.Dattola

Bagnara: Bagnanto 4, Gioffrè 2, Rizzitano, Velardo 2, Messina, Barbera, Surace (K) 8, Chindamo 8, Lopresti 7, Galimi 11, Mollica 10, Barba. All.Russo

Arbitri Davide Sposato di Cosenza e Francesco Marra Cutrupi di Catanzaro

Show Buttons
Hide Buttons