Botteghelle,stoccata alla capolista

 

 

 

Partita bella si diceva, giocata da entrambe le squadre con intensità e correttezza e vinta sul filo di lana dai padroni di casa nonostante le prove di Gallo e Guzzo, due giocatori fuori categoria.

 

Passiamo alla cronaca. Il Botteghelle é in palla, viene da un periodo ottimo e ha smania di farlo vedere. Pronti via e 9 a 0 con Vinci Quattrone protagonisti. La Nertos si dimostra capolista ma non per caso: Guzzo trascina i suoi al pareggio con giocate d’alta scuola e riapre subito il match. Solo che il Botteghelle non si ferma. Catanoso e un Vinci in versione deluxe spingono i biancoblù sul 20 – 11 di fine quarto.

 

Il Botteghelle morde in difesa e attacca bene: Vinci continua il suo show personale coadiuvato dal solito Quattrone e dal rientrante Franco Basile Rognetta. Cosenza é alle corde, si affida a Gallo e Di Salvo, ma alla sirena il parziale é pesante: 38 – 25.

 

 

Al rientro in campo coach Arigliano tira fuori dal cilindro una 3 – 2 che, di fatto, riapre il match. I padroni di casa fanno fatica in attacco, mentre sul fronte opposto Gallo fa capire di che classe può disporre siglando 12 punti nel quarto. Il match, nonostante i guizzi di Vazzana, é completamente riaperto. (46 – 42)

 

Il quarto finale é bellissimo: Gallo continua nel suo show, riportando i suoi alla paritá. Sul fronte opposto é Pensabene a rispondere con una bella tripla. Vinci e Catanoso spingono forte, ma il match si decide nei secondi finali. Sotto di tre va in lunetta Guzzo che realizza i liberi portando il match sul 66 pari. Dopo il time out Canale prende in mano la situazione, inventandosi un assist per Pensabene che a 3″ dalla fine realizza il definitivo vantaggio (68 – 66).

 

Tanto di cappello alla prova della Nertos: i ragazzi di Arigliano vanno sotto anche di 16 punti nel secondo periodo, ma non mollano mai, sfiorando la vittoria. Incredibili le prestazioni di Gallo e Guzzo, due elementi fuori categoria che hanno fatto divertire il pubblicò di Archi.

 

In casa Botteghelle la festa é grande. I ragazzi di Corlito sono all’ottava vittoria negli ultimi  nove match e dimostrano sempre di più di aver fatto incredibili progressi, avvalendosi di una difesa davvero impenetrabile.

 

Il calendario ora propone la trasferta di Rende contro la Bim Bum. Una vittoria esterna vedrebbe le ambizioni della truppa di Musolino salire di molto. Staremo a vedere.

da Botteghellebasket.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons