C Dil,Tante insidie,le calabresi ci provano

L’Acireale può allungare in vetta provando a sfruttare il fattore campo ed un roster senza dubbio sorprendente per nomi,stazza e voglia di vincere.I ragazzi del bravo coach Foti se la vedranno con l’imprevedibile Racalmuto, a punteggio pieno se consideriamo che ha giocato una partita in meno, da recuperare contro l’Audax.
Proprio l’Audax proverà a tirare fuori il massimo per giocare contro una formazione, deludente, fino a questo punto.Zero punti per il Battipaglia con capitan Bertini e soci che proveranno a smuovere la classifica.I reggini, hanno lavorato tanto dopo il turno di riposo forzato, ma la differenza “numerica” ci sembra un ostacolo troppo grande.
Sembra un compito facile per Gela rimanere in vetta al ranking.Ospite dei siciliani sarà un Basket Rosarno pericoloso tra le mura amiche che ha raccolto veramente poco in trasferta nelle ultime stagioni: vincere a Gela per Iaria e soci sarebbe un’impresa incredibile.
La Nuova Pallacanestro Salerno esaltata da un inizio rombante deve stare attenta all’effetto derby per l’atteso appuntamento contro i cugini della Delta.Parlato e compagni cercano aggancio, vittoria della stracittadina e morale dopo aver dimostrato di saperci fare.
Per nomi, potrebbe essere considerato il big match.Tanti argentini e giocatori anche fuori categoria in Agropoli-Canicattì all’interno di una sfida che potremmo rivedere probabilmente più avanti in un eventuale post-season, anche se, la partenza con il freno a mano tirato dei campani, pieni zeppi d’infortuni non lascia ben sperare per il breve periodo.
Promette belle giocate la sfida del PalaTracuzzi.Messina rivuole immediatamente una vittoria dopo averla sfiorata contro Gela.Cosenza, dal canto suo non sta attraversando un buon momento e lo zero in classifica pesa enormemente.Ancora problemi per Dragojevic che dovrebbe abbandonare la nave.

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons