C Reg:Gioiese inarrestabile,Lamezia aggancia Virtus

 

 

Successo preventivabile della seconda forza del torneo.Il Villa San Giovanni,formazione sconfitta in campionato solamente dalla corazzata Gioiese(l’unica formazione imbattuta del torneo) firma l’ennesimo successo. Troppo leggera la resistenza del Nuovo Basket Soccorso: la formazione “parrocchiale” ha giocato senza il giovane e promettente Rappoccio, squalificato dal Giudice Sportivo dopo la gara contro Lamezia. Per il resto, partita sempre sotto controllo per capitan Cotroneo e soci che chiuderanno la gara con trentuno punti di vantaggio finale.

 

Vince in assoluta scioltezza la Botteghelle Basket che, seppur in formazione ampiamente rimaneggiata domina il match contro la Cras Catanzaro.Nonostante le assenze di Franco,Doldo,Falcomatà e Vinci ed un Corlito in panchina per onor di firma vince facile il quintetto reggino che consolida il proprio piazzamento PlayOff.Troppa la differenza tecnica tra le due compagini. Non basta l’esordio in panchina per la formazione catanzarese del bravo Fabio Melissari.Francesco Catanoso sarà il top scorer con ventitre segnature.

 

Successo pesante ed importante per l’Olympic.In un gelido Palazzetto di Polistena si gioca alla“conta”.Squadre decimate.I locali affrontano questo problema dall’inizio dell’anno.L’Olympic invece, proverà a gettare nella mischia il capitano Lazzara ancora alle prese con un fastidioso infortunio.Ospiti sempre avanti grazie alle giocate del dinamico duo Arena-Arillotta.L’Aspi, con orgolio effettuerà il canestro del pareggio con il condottiero Brosio a due minuti dalla fine.Tutto da giocare? Assolutamente no.Mario Sant’Ambrogio insacca una tripla da sogno.L’Olympic si esalta e conquista due punti pesantissimi in trasferta.

Quindicesimo sigillo stagionale per la Cestistica Gioiese.Chi si aspettava una gara equilibrata in casa della Jbl si è dovuto ricredere.Dominio incontrastato per gli ospiti di coach Latella che vincono ancora grazie ad un collettivo compatto ed armonioso ed ad uno straordinario Warwick.L’Inglese si candida gia da adesso per la palma di Mvp del torneo.Prestazione monumentale.29 punti per il 56 a 76 finale.

Partita dalle mille emozioni a Lamezia.Operazione aggancio riuscita per i locali.Viterbo si trasforma in condottiero al termine di una partita che sarà oggetto di continui sorpassi e break da sogno.Con questa vittoria, Lamezia accede alla zona PlayOff del ranking agganciando proprio i mai domi giovani della Virtus che molleranno solamente sul finale di gara con un solo punto di gap.

 

Botteghelle Basket-Cras Catanzaro 81-43

(18-10,24-13,22-10,17-10)

Botteghelle:Pensabene 14,Marrana 14,Cilione 15,Lucisano 4,Catanoso 23,Minniti 9,Corlito ne,Cajumi 2.All Paolo Surace

Cras:Signoretti 4,Gimigliano 5,Cresta 4,Fortugno 6,Raiola 3,Passante ,Giampà 10,Augello 2,Spagnolo 5, Greco 6.All Fabio Melissari

Arbitri Riitano e Prisco di Cosenza.

 

Villa San Giovanni-Nuovo Basket Soccorso 83-52

(22-11,24-16,18-13,21-14)

Villa San Giovanni:Fragna 3,Pellicanò 20,Costabile 6,Miloro 6,De Stefano 4,Canale 12,Postorino 12,Cotroneo 11,Tripodi 7,Delfino 9.All Eugenio Dattola

Nuovo Basket Soccorso:Schiavone A. 8,Settimio 7,Cuzzola 2,Pellicone 14,Crea 7,Schiavone f. 13,Nocera 2,Modafferi,Mallamo,Spadaro.Allenatori:Vincenzo Tripodi e Antonio Casciano

Arbitri Roberto Viglianisi e Giorgio Lo Giudice di Villa San Giovanni

 

ASPI P. MONTI vs OLYMPIC BASKET 57-65

(11-15/16-18/21-18/9-14)

ASPI 65: Iodice 9, Angeloni 15; Nasso, Brosio 13, Macri’ S. 6, Pratticò 10, Condoluci 2, Macrì A., Politanò, Varamo 2.

OLYMPIC 65: Sant’Anbrogio 11, Hlushko, Catalano, Panuccio 2, Quattrone 15, Lazzara, Arillotta 17, Arena 16, Santucci 4,Cavallo.

Arbitri: Nostro di Gioia T. e Avila di RC

 

Virtus Lamezia -Virtus Catanzaro 69-68

(10-20, 40-35, 61-53)

Virtus Lamezia: Petrosino, Viterbo 21, Lazzarotti 13, Ardito 1, Grande 7, Fragiacomo 6, Falvo 4, Piccione 17, Venuti, Lucchino. All. Fusto

Virtus Catanzaro: Porto 2, Palazzo 3, Vitelli 15, Urzino, Carella 20, Carpanzano 10, Silipo 6, Cossari, Celia G. 12, Rotundo. All. Chiarella

Arbitri: Riitano e Micino

 

Junior Basket Lido-Cestistica Gioiese 56-76

Junior Basket Lido:Pirillo,Tassoni C 4,Tassoni D 6,Fall 17,Marino 15,Partenope ne,Basile 14,Quaresima ne,Vilardi 2,Gallella.All Anna Astorino

Gioiese:Tarsia ne,Pate 13,Genovese 14,Warwick 29,Mermolia 9,Palumbo 3,Callè ne,Rosace ne,Krajesky 18,Bovalino ne.All Ugo Latella

Arbitri Vivacqua e Manfredi

 

Classifica

Gioiese 30

Villa 26

Jbl 22*

Virtus Catanzaro 18*

Botteghelle 18**

Lamezia 18

Olympic 14*

Aspi Polistena 10

Scuola di Basket Viola 8*

NbSoccorso 6*

Cras Catanzaro 2

Castrovillari 0**

*Gare da giocare

C Reg:Villa che colpo,Botteghelle super,Olympic dopo un overtime,Jolly ferma Lamezia

Non finisce di stupire la regular season del girone calabrese di una C Regionale mai così bella.Abbiamo assistito a duelli in vetta, stiamo assistendo a lotte per accaparrarsi ottimi piazzamenti PlayOff, per non sfuggire alla corsa post-season precipitando in un pericoloso PlayOut e per evitare la retrocessione diretta in Serie D.La Vis vince largamente l’anticipo del venerdì contro la Virtus e festeggia in anticipo il titolo di “regina della regular season”, un premio che fa piacere al quintetto dei Presidenti Di Bernardo e Gemelli che proietta Cioffi e soci verso una post-season tutta da vivere.La principale antagonista della Vis, la Cestistica Gioiese perde contro pronostico sul campo di un Villa San Giovanni molto grintoso.Le motivazioni erano sicuramente diverse. Gioia risparmia Coky Mermolia, cervello degli schemi pianigiani.Villa, invece, ha tantissima voglia di conquistare il quarto posto. Ne verrà fuori un match, intenso, acceso e bellissimo.Le due squadre si sono sfidate colpo su colpo, canestro dopo canestro. Un plauso per il collettivo nero-verde. Tutti gli effettivi del Villa hanno offerto un contributo super contro i più quotati avversari uscendo festanti a fine gara. Alla Gioiese non bastera l’inglese Warwick ben supportato dalle triple dello specialista Gallo.Stop per Dario Dragna che si fermerà per infortunio.Nel Villa,spiccano le cifre di un grande Milo Geri,bene tutti.

La Nuova Jolly vince una partita “soporifera” contro Lamezia.I due punti interessavano sicuramente di più ai lametini.Brutta gara complessivamente, ireggini roderanno schemi e uomini per preparare al meglio lo spareggio tra regioni del campionato Under 19 risparmiando per larga parte del match i due veterani Corlito e Tramontana.Tanti minuti per Antonio Caccamo e Giovanni Settimio con il Lamezia assolutamente in giornata no.Un secondo quarto da urlo fa volare la Botteghelle.Anche qui motivazioni a mille per Doldo e compagni che annientano la poca resistenza della New Team dilagando sul finale.49 a 82 con i bianco-blu che si giocheranno la qualificazione al PlayOff nell’ultima ed appassionante partita contro i “cugini” dell’Olympic Club.Davvero appassionante la sfida di chiusura del sabato.Il Cap aveva grande bisogno di punti salvezza, l’Olympic dal canto suo aveva voglia di vincere per allontanare la rincorsa del Botteghelle.Gara “combattiva”, colpo su colpo con un ritrovato Arillotta in tandem con Catanoso voglioso di un successo vitale ai fini salvezza portava la croce giallo-verde del Cap contrapposto ad un Olympic che faceva leva sulla maestria sotto canestro di Gianni Santucci.L’equilibrio non si spezzerà fino alla fine.Saranno vani i tentativi di allungo.Il canestro della vittoria nel tempo regolamentare lo scaglia Paolo Canale, un habituè dei canestri da campo a campo: il “Manu-Gallo bis” non avrà successo con il pallone che si fermerà per qualche attimo sul primo ferro dello Scatolone.Nel supplementare la difesa di Crucitti e la gestione del pallone di Lazzara faranno la differenza.

Nelle due sfide domenicali vincono l’Aspi Polistena a Castrovillari ed il Cus Cosenza contro una Ccb vogliosa di punti salvezza.

L’Aspi di coach Brosio sfrutta una brutta giornata del sodalizio del pollino e vince in scioltezza mettendo in evidenza ben 18 punti dal montenegrino Kraguly.La corsa al quarto posto per il quintetto di Alberto Latella dipenderà dalla sfida di domenica prossima contro la capolista Vis ma non solo, visto che l’avversario diretto per la quarta piazza, il Villa San Giovanni, ha si lo scontro diretto a sfavore contro i pianigiani ma deve recuperare la gara contro la Vis disputando l’ultimo turno di campionato contro la Ccb.

Proprio i catanzaresi non riescono a violare il campo del Cus Cosenza registrando una sconfitta che fa davvero male in chiave salvezza.

Vittoria che  serve a poco agli universitari che onorano comunque l’impegno.Undicesimo posto gia assicurato per Russo e soci che blindano la posizione da un’eventuale rimonta del Castrovillari svanita nella giornata di ieri.

La Ccb, invece, per salvarsi dovrà avere la grinta di battere un avversario tosto come il Villa e sperare che i giallo-verdi del Cap possano perdere tra le mura amiche contro Castrovillari.

Reggioacanestro.com

 

New Team 2000  49 vs Botteghelle RC 82

parziali: 11-22; 30-43; 44-63; 49-82.

Crotone: Torromino, Perrone 14, Salatti, Perticone, Riganello, Oppido 6, Sacco 18, Castro Batista 11, Cosentino, Maeran.

Botteghelle RC: Pensabene 15, Canale 13, Doldo 26, Vazzana, Cilione 5, Schiavone 3, Crea, Minniti 16, Mauro, Coppola 4. Coach: Surace P.

arbitri: Riitano – Loccisano  (CS)

 

Basket Olympic Club – CAP 69-64 dts

16-19; 26-34; 41-46; 58-58; 69-64.

Olympic: Sant’Ambrogio 6, Foti ne, Hlushko ne, Catalano 5, Quattrone 1, Lazzara 14, Panuccio ne, Crucitti 9, Canale 9, Santucci 25. All.re: Sant’Ambrogio

CAP: Turiano 9, Pellicone, Arillotta 22, Cafarelli Pinto 6, Malavenda 10, Catanoso 15, Fallanca ne, Cajumi 2, Maugeri ne

Arbitri Simone di Lazzaro e Costabile di Reggio Calabria

 

Villa San Giovanni-Cestistica Gioiese 89-83

(20-26-40-40,63-58)

Villa:Sergi 17,Geri 28,Pellicanò 17,Vinci 11,De Stefano 7,Postorino 6,Cotroneo 3,Lavalle,D’Elia,Pometti.

Gioiese:Russo,Warwick 28,Gallo 22,Vecchiet 2,Faranna 30,Dragna,Romeo 1,Maio,Favasuli.All Ugo Latella

Arbitri Cagliostro di Reggio Calabria e Placanica di Gioiosa Ionica

 

Nuova Jolly – FGR Lamezia 62-55

Nuova Jolly:Vozza 10,D.Costa 8,Tramontana 14,R.Costa 3,Suraci 11,Caccamo 10,Zaccone 7,Settimo,Corlito,Federico ne.All Gianni Tripodi Prep.Fisica Roberta Vozza

Lamezia:Viterbo 4,Lazzarotti 8,Grande 6,Piccione 4,Rubino 12,Fragiacomo 18,Puja 4,Venuti ne, Gatti ne, de sando ne.All Viterbo

Arbitri Avila di Reggio Calabria e Fontanella di Catanzaro

Vis Reggio Calabria – Virtus Catanzaro 112-75
(32-11, 56-41, 86-54)
VIS: Costantino 10, Fall 12, Womack 22, Cugliandro 6, Soldatesca 7, Grande 16, Sorace, Stracuzzi 16, Cioffi 23, Libri. Coach: Surace
CATANZARO: Carpanzano 8, Zofrea 9, Motta 4, Urzino, Pulinas 22, Paoletti 9, Speranza 23. Coach: Tunno

Arbitri: Viglianisi e Postorino di Reggio Calabria.

Domenica

Phogar Cosenza-Centro Basket Catanzaro 68-60

Phogar:Arcuri,Gallo 11,Greco,Russo 24,Grandinetti 2,Cirolia 14,Di Salvo 10,Piro 4,Sabato,Acri 3.All Salerno

Ccb:Raiola,Signoretti,Scarcello 11,Fortugno,Aceto 13,Giampà 26,Silipo 5,Scarcello 1,Celia 2,Rotundo 2.All Chiarella

 

Pirrera Viaggi Castrovillari vs ASPI Padre Monti Polistena 52-75

Parziali:  7-11 / 22-38 / 33-59 / 52-75

Castrovillari  52: Braschevky 9, Attanasio D 4, Attanasio G 4, Grisolia 9, Filpo ,Morrone , Rennis, Laviola 2, Gazineo 2, Morra 22

ASPI 75: Iodice 7, Kragulj 18, Brosio 10,  Macrì 6, Curia 9, Todorov 11, Ettaro 14, Condello. coach Brosio

 

Classifica

VIs Overt Reggio Calabria 50*

Cestistica Gioiese 46

Nuova Jolly RC 42

Aspi Padre Monti Polistena 36

Villa S.Giovanni 36*

Virtus CZ 32

FGR Lamezia  30

Olympic Club RC 26

Botteghelle RC 24

Junior Basket Lido 20

CUS CS 18

Pirrera Castrovillari  13

New Team 2000 KR 12

CAP RC 9

Centro Basket CZ 8

*Una partita in meno

Vis non sbaglia,bene Jolly,Gioia con il brivido

 

 

La gara, però, verrà vinta da una Vis che ha accolto i primi minuti in campo del nuovo acquisto Antonio Cioffi.

Superlative le giocate in aria di Billy Fall e dell’americano Womack, assolutamente gli Mvp della gara. Terminerà 72 a 82.

La Nuova Jolly gioca alla pari per due quarti contro il Cap Reggio,formazione attualmente all’ultimo posto della classifica. Non basta, però, la buona lena di Francesco Catanoso per fermare la velocità dei reggini.

Il ritorno di Claudio Vozza e le giocate in velocità dei fratelli Costa saranno determinanti per la nuova vittoria dei ragazzi di coach Tripodi.

La “sorpresa” della giornata, è un “incompiuta” vittoria della Ccb.

Nuovamente una gran partita dei ragazzi di coach Danilo Chiarella: il Catanzaro è riuscito a mettere in grandissima difficoltà una Cestistica Gioiese che dovrà rimboccarsi le maniche fin da mercoledì per non rischiare di perdere punti classifica nel derby di recupero con Polistena. La nota lieta per il quintetto di coach Ugo Latella è senza dubbio la mega prestazione sui due lati del campodell’inglese James Warwick, tanta energia e 20 rimbalzi totali nella gara, un biglietto da visita che fa ben sperare i supporters gioiesi.

Villa San Giovanni si conferma la quarta forza del torneo fermando la voglia di vincere dei giovani della Virtus di Catanzaro.

Sempre avanti i nero-verdi che subiranno svariati tentativi di rimonta degli ospiti.

Il pressing molto fisico dei giallo-rossi, però, non porterà all’aggancio sperato.

Ottima la prestazione di Postorino sotto canestro. Bene l’Mvp Daniele Sergi, probabilmente l’uomo della gara.Finisce 67 a 77 la sfida tra la New Team Crotone e la Jbl. Non di certo una bella partita per gli squali che comunque sia riescono come da pronostico a battere la resistenza dei pitagorici. Grattà e Felicetti i migliori per gli ospiti.

Domenica successi importanti per Lamezia e Polistena.Le due formazioni lanciano la corsa al quarto posto.I lametini battono con grinta la voglia PlayOff di un Botteghelle che combatterà senza successo in casa dei bianco-rossi.Immensa la prova del veterano Gennaro Rubino,nuovamente il migliore dei suoi ben supportato da Fragiacomo e Viterbo.L’Aspi vince con grinta una gara dalle mille insidie sul campo del Cosenza.63-74 per l’Aspi che conferma l’ottimo girone di ritorno e si prepara con coraggio al derby di mercoledì sera in casa della Cestistica Gioiese.In doppia Curia e Todorov.

Reggioacanestro.com

 

Nuova Jolly – Cap RC 84-60

Nuova Jolly: Vozza 9, Costa D. 17, Rizzo 1, Tramontana 15, Corlito 8, Costa R. 13, Suraci, Caccamo 6, Vazzana 9, Zaccone 6.All Tripodi

Cap: Turiano, Pellicone 2, Arillotta 3, Cafarelli 2, Malavenda 8, Catanoso 28, Tripodi 12, Fallanca, Cajumi 6, Maugeri. All Arcudi

 

Basket Olympic Club – Vis Reggio Calabria 72-82

27-19; 40-41; 54-63; 72-82.

Olympic: M. Sant’Ambrogio 9, Foti NE, Catalano 11, Pangallo NE, Quattrone, Lazzara (k) 25, Panuccio 2, Crucitti 4, Canale 13, Santucci 8. All.re: C. Sant’Ambrogio.

Vis: Scaffidi 7, Fall 26, Womack (k) 24, Cugliandro 4, Soldatesca 4, Grande 5, Sorace NE, Stracuzzi 8, Cioffi 4, Libri NE. All.re: Surace

 

CCB – Gioiese 74-77

Parziali ( 24-19, 38-39, 57-60)

CCB: Raiola n.e., Signoretti 0, Scarcello E. 11, Fortugno 2, Aceto 15, Giampà M. 18, Masciari n.e., Silipo 21, Celia G. o Rotundo . All. Chiarella

Gioiese: Vecchiet 17, Romeo 0, Benedetto n.e., Rosace n.e., Dragna 13, Mermolia 4, Favasuli n.e., Palumbo 0, Warwick 25, Gallo 18. All. Latella

Arbitri: Micino e Riitano

 

New Team 2000  67 vs Junior Basket Lido  77

Crotone: Torromino 2, Perrone 19, Salatti 1, Perticone 4, Riganello, Oppido 6, Sacco 22, Castro Batista 12, Maeran 1, Vallelonga.

JBL: Marino 8, Pirillo 14, Cosentini 12, Grattà 5, Tassoni, Montisano 2, Balestrieri 5, Felicetti 4, Di Vico 27, Cresta. Coach: Pronestì.

 

Villa San Giovanni-Virtus Catanzaro 88-80

Villa:Sergi 21,Geri 21,Vinci 18,Miloro,Surace 4,Postorino 19,Cotroneo 5,Lavalle,D’Elia,Pometti.

Virtus:Porto,Battaglia 19,Carpanzano 7,Spadafora,Zofrea 2,Scuderi 32,Motta 10,Giuliano,Pulinas 6,Paoletti 4.All Tunno

 

Cus Cosenza-Aspi Polistena 63-74

Cus:Cundari 13,Gallo 14,Greco,Russo 19,Di Salvo,Di Salvo 10,Sabato 2,Sabato,Piro 2,Acri 3.All Salerno

Polistena:Iodice 8,Kragulj 10,De Marzo 4,Brosio 7,Macrì 4,Curia 17,Todorov 15,Ettaro 9,Politanò,Condello.All Brosio

 

Lamezia-Botteghelle 86-78

Lamezia:De Sando,Viterbo 16,Lazzarotti 7,Grande 9,Piccione,Rubino 28,Fragiacomo 14,Gatto,Puija 1,Cavaliere 11.All Fusto-Viterbo

Botteghelle:Marrara 4,Pensabene 11,Canale 19,Doldo 18,Vazzana,Cilione 10,Schiavone 2,Falcomatà 2,Minniti 12,Coppola.All Surace

 

Classifica

VIs Overt Reggio Calabria 44

Nuova Jolly RC 40

Cestistica Gioiese 38*

Villa S.Giovanni 30*

FGR Lamezia  28

Aspi Padre Monti Polistena 28*

Virtus CZ 24*

Olympic Club RC 24

Botteghelle RC 20

Junior Basket Lido 16

CUS CS 14*

Pirrera Castrovillari  13

New Team 2000 KR 12

Centro Basket CZ 6

CAP RC 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons