C Regionale, oggi quattro anticipi, inizia un nuovo “Tour de Force”

 

Si giocano praticamente tutte al sabato le sfide di C Regionale.Tre, solo tre i posticipi domenicali e giornata che apre un tour de force che opererà un nuovo turno infrasettimanale da giocarsi per intero al mercoledì(8 Dicembre).
Partiamo dai team di vetta:
La Gioiese non avrà alcun problema contro la Ccb dell’ex coach Danilo Chiarella.Troppa la differenza tra le due compagini in scena alle 18.30.
La Vis giocherà il posticipo delle ore 20 di Domenica contro l’Olympic all’interno di una stracittadina che nella passata stagione regalò due soddisfazioni immense ai ragazzi di Santa Caterina: in questa stagione i due roster sembrano,almeno sulla carta troppo differenti.Mancherà Lazzara out per uno strappo, ritornerà a Gennaio.
Sabato sera alle ore 20,scende in campo l’altra capolista, la sorprendente Nuova Jolly che se la vedrà con la voglia di sorprendere del Cap all’interno di una sfida davvero imprevedibile.
Alle 18.30 al PalaGiovino la Virtus Catanzaro vuole assolutamente riprendersi dopo la debacle di Cosenza.Per farlo dovrà battere un Villa incerottato che sta confermando potenziale da “prime quattro”.
La Botteghelle Basket cerca continuità allo Scatolone ospitando il Lamezia.Franco e soci arrivano galvanizzati da tanti successi in sequenza che ne stanno rilanciando morale e giocate in campo.
Domenica, accanto al derby Vis-Olympic si gioca al Greco di Catanzaro dove la Jbl aspettando la sua casa (il Corvo) se la vedrà contro la New Team Crotone all’interno di un match che promette molto equilibrio e che vedrà in scena amici di sempre in campo come il tandem Venuto-Pirillo, adesso avversari.
Domenica alle 18, l’Aspi Polistena, caduta ma ancora viva e vegeta vuole assolutamente vincere contro un Cus che ha conquistato i primi due punti in classifica domenica scorsa a Catanzaro.

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons