C Regionale,il Poker vola

 

 

Successi per Nertos,Villa,Botteghelle e Bim Bum che si confermano le teste di serie del girone.

La gara tra Olympic e Rosarno,causa neve,si giocherà giovedì alle ore 20.45.

Tutto semplice per la Nertos contro Lamezia? Assolutamente no,anzi.

Questo match dimostra nuovamente come i giochi per la vetta della classifica e la relativa leadership siano tutti ancora da decifrare e che probabilmente passeranno dalla fase ad Orologio.

Lamezia va vicinissima al “Bis” della sfida di andata comandando per la larghi tratti il match prima di entrare in un periodo di mini-black out.

Arbitraggio da rivedere,tanti falli tecnici fischiati a sfavore dei lametini,un’esplulsione contro la Nertos.Il successo,sul finale è dei silani che si confermano in vetta.

Bella ed equilibrata la sfida del centro Viola almeno per due quarti.

La giovane Scuola di Basket non può nulla contro la caratura del Villa.

La dirompenza dei giovani nero-arancio dura per due quarti prima di lasciare spazio all’esperienza dei nero-verdi più “smaliziati” sul terreno di gioco. In evidenza per la seconda formazione della classifica l’estro di Cerami e Canale e l’esperienza dell’eterno Postorino,atleta che,attualmente è il giocatore “più” anziano della categoria senza dimostrarlo affatto.

Grande spirito cestistico,capacità ad adattarsi alle situazioni e sempre,assolutamente sempre,un sorriso sulle labbra che non guasta mai:Clonatelo!

Nella Viola bene Lupusor ma per competere in sfide come queste serve più cattiveria agonistica.

Continua il grande momento della Bim Bum Rende.

E’ derby dei Palazzo.Il talentuoso giallo-rosso Dario accoglie in squadra il giovanissimo fratello Samuel etrova,dall’altra parte del parquet l’omonimo Rocco,regista che ha totalmente cambiato marcia al Rende.

La Bim Bum ha comandato il match facendo leva sul gioco nel pitturato con De Marco e Pate in grande evidenza.

Il veemente ritorno della Virtus arriva nella quarta frazione ma,in poche mosse e grazie alle triple di Ivan Acri e Palazzo, la Bim Bum vince e sogna.Alla Virtus non basta l’esordio della new entry Durante arrivato in settimana dalla Jbl per dar manforte alla selezione Under 19 dei giallo-rossi.

Gara dall’esito scontato al Palazzetto di Archi.

La Botteghelle più bella che mai dilaga a cospetto di una Jbl ridotta e troppo inesperta per competere con la caratura di un gruppo che ha le carte in regola per arrivare fino in fondo.

I reggini sono orfani,del regista Francesco Catanoso ma schierano,sin dal primo minuto,il nuovo innesto,arrivato dalla Redel Vis di Serie C1 Fabrizio Scaffidi.

Il play,classe ’84 gioca in scioltezza e sembra già a suo agio all’interno di un collettivo che ha grande voglia di vincere:Quattrone e Canale firmano gli high score,spazio per tutti gli effettivi a disposizione di Coach Corlito.

Nella Jbl,quattro triple a raffica per De Siena.

 

 

Botteghelle Basket-Junior Basket Lido 92-48

(28-6,22-13,15-15)

Botteghelle Basket:Comi 2,Pensabene 2,Scaffidi 14,Vazzana 6,Quattrone 18,Crea 3,Canale 20,Franco Basile Rognetta 3,Minniti 8,Marrara 4.All Gianpiero Corlito

Junior Basket Lido:Marino 10,Boccuto 9,Basile 10,Vilardi 3,De Siena 12,Armone 2,Di Marino,Frascà,Gigliotti 3,Gigliotti.All Fabio Pirillo

Arbitri Giorgio Lo Giudice di Villa San Giovanni e Manal Nakkache di Reggio Calabria.

 

S. Basket Viola- Villa San Giovanni 63-81 (22-22, 39-44, 49-64)

S. Basket Viola : Lupusor 21,Manfrè 5, Osmatescu 7, Latella 21, Labate 4, Franzò 4, Panzera 1, Laganà, Russo, Antonicelli.

Coach : Pasquale Iracà – Ass. : Umberto Crea e Giuseppe Cotroneo

Villa San Giovanni: Postorino 13, Canale 14, Pellicanò 15, Sergi 4, Cerami 22, Costabile 4, Tripodi 7, Miloro 2, Minaldi, Ingenito.

Coach : Eugenio Dattola

Arbitri: Castorina e Viglianisi

 

Nertos Cosenza-Lamezia 87-70

(13-15,29-37,54-54)

Nertos:Guzzo 18,E.Gallo 26,Pate 14,Coscarella 2,Russo 8,Spadafora 8,Cundari 6,Trombino 5,V.Gallo.All Arigliano

Lamezia:Viterbo 8,Lazzarotti 14,S.Grande 12,M.Grande,Rubino 17,Fragiacomo 9,Falvo,Venuti ne,Petrosino ne,Speranza 9.All Fusto

Arbitri Riitano e Loccisano

 

Virtus Catanzaro-Bim Bum Rende 63-69

(17-19,30-42,52-54,63-69)

Virtus Catanzaro:Porto 3,Palazzo 5,Bova 1,Munizzi 4,Urzino 8,Calabretta 7, ,Morici 20,S.Palazzo,Samà 1,Durante 13.All Ceroni

Rende:De Marco 21,Pate 11,Carbone,Federico 1,Giannotta 6,Piro 4,Zoccali,Acri 8,Palazzo 12,Barschevskyy 5.All Carbone

Arbitri Sposato e Nocera

 

Classifica

Nertos Cosenza 26

Villa San Giovanni 22

Botteghelle 22

Bim Bum 20

Lamezia 18*

Olympic Club 14*

Virtus cz 10*

Rosarno 6*

SbViola 4

Jbl 4

*Una gara da recuperare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons