CASO CATANZARO, LA NOTA DELLA FIP CALABRIA

La Fip Calabria condanna fermamente l’episodio di violenza accaduto ieri a Catanzaro- Scrive la nota. Simili fatti rappresentano la negazione dei valori positivi che lo sport invece deve trasmettere. Sport come cultura ed antitesi della violenza, deve essere l’imperativo del nostro mondo. Lavoriamo tutti insieme, ogni giorno, in questa direzione con senso di responsabilità, per educare al rispetto, all’integrazione, alla disciplina, all’etica. Allontaniamo da questo percorso ogni forma di violenza fisica e verbale. Però attenzione, violenza non è solamente la follia di un pugno scagliato saltando una balaustra, ma sono atteggiamenti violenti, ad esempio, anche gli insulti razzisti, le proteste contro gli arbitri che ci vengono riferiti sempre troppo spesso, o le inutili e strumentali polemiche che alimentano frequentemente i social network, dove ormai la cattiveria gratuita si diffonde. Lo sport ripudia la Violenza!!!

    

Show Buttons
Hide Buttons