CUS COSENZA ANCORA VITTORIOSA

Partita mai banale tra Cus e Bim Bum. Molte assenze tra le squadre. Pesano molto quelle del Rende senza il giovane Danilo Vukosavljievic e con Markovic in panchina solo per onor di firma. Nel Cus diversi infortunati e assenti, ma la rosa ampia permette comunque di avere una buona panchina. È una partenza a razzo, prepotente quella degli universitari che si portano avanti per 10-0 grazie al solito D’Agostino insieme a Manu Gallo e Colucci Simone. Ma la reazione del Rende non si fa attendere, La prima frazione termina 18-13. L’equilibrio si mantiene anche nel secondo quarto; molti capovolgimenti di fronte e azioni molto veloci che esaltano gli attacchi ma puniscono le difese troppo leggere. Termina 18-16. Nel terzo quarto Rende recupera tutto il gap merito di un buon collettivo e di un superlativo La Neve autore di 31 punti con 8 triple a bersaglio. Il Cus risponde con Russo (19 il migliore dei suoi), Piro (10) e Appeso (12). La terza frazione termina 21-19. Il Ko per i ragazzi terribili del Rende arriva nell’ultimo quarto quando Manu Gallo suona la carica seguito da Russo e dai lottatori sotto le plance Grandinetti e Ferraro. Ottima la seconda fase della regia di Gallo Valerio, e nonostante nel Rende, Lappano (10) e Guadagnolo (10), siano gli ultimi ad arrendersi, la frazione termina 30-14. Il finale recita CUS 87 – BIM BUM RENDE 62. Ottima la direzione arbitrale di Loccisano, che ha permesso una partita dura ma mai scorretta. Buona la cornice di pubblico. Per Il CUS si prospettano ora 3 gare in 10 gg (Paola – Rossano – Belvedere).

CUS COSENZA: D’Agostino 9, Durantini n.e. Gallo V. 3, Greco 8, Russo 19, Grandinetti M. 4, Ferraro 2, Piro 10, Colucci S. 8, Appeso 12, Gallo E. 12. Coach: Durantini

BIM BUM RENDE: La Neve 31, Donnici 8, Vasta 3, De Rose, Lappano 10, Guadagnolo 10, Markovic.

Classifica

Cus Cosenza 14

Belvedere 14

Bim Bum Rende 6

Paola

Murialdina 2

Show Buttons
Hide Buttons