CUS COSENZA:OBIETTIVO RAGGIUNTO

Soverato combatte con il cuore, arriva sul più dodici, ma il Cus si rialza e vince

Il Cus Cosenza rispetta i pronostici della vigilia, firma un bel due a zero contro il Nuovo Basket Soverato ed approda alla semifinale del campionato di Serie D contro l’Arberia all’interno di un derby che, nella passata stagione risultò equilibrato ed infuocato.
Grande prestazione in trasferta dei ragazzi di Coach Sbrissa che mandano in archivio una stagione entusiasmante: l’Nbs vola anche sul più dodici ma subisce il contro-break degli universitari.
Lo Giacco è il trascinatore e gli ospiti al terzo quarto si ritrovano ad amministrare un ricco vantaggio.
La gara passa dal Time Out di Coach Sabato: gli universitari cambiano marcia.
Aldo Perrone e Federico traacinano il Cus vincendo il periodo 22-7 e conquistando l’accesso alla finale.

Cus Cosenza-Nuovo Basket Soverato 66-58
Cus:Ianello 5,Amieri 1,Altavilla 2,Federico 21,Gallo 2,Perrone 18,Grandinetti 6,Perrone 11,Grandinetti,Capogreco,Ricca,Colucci.All Sabato
Soverato:Barbuto 3,Screnci 2,Vatrella 11,Callipari 8,Cannistrà 10,Lo Giacco 24,Fareri 3,Riccio,Calabretta.All Sbrissa

Show Buttons
Hide Buttons