DNC: Planet versione play-off, questa sera gara 1 contro Salerno

 

Quarto posto conquistato con una giornata di anticipo rispetto alla fine del campionato, piazzamento che i giallo-rossi hanno tentato di migliorare fino alla fine cercando di raggiungere, con la vittoria sul campo del Monopoli, la terza posizione sfumata però causa la concomitante affermazione della Magic Team Benevento nel derby contro i cugini della Idnamic. Un risultato finale che comunque soddisfa l’entourage catanzarese, conquistato con una squadra al debutto nella categoria formata da tanti ragazzi del posto cresciuti partita dopo partita. Ma anche un quarto posto che, almeno in questo primo turno play-off, consentirebbe a Cattani e compagni di poter contare su un importantissimo fattore campo nel caso si dovesse arrivare ad una eventuale gara 3. Il passaggio del turno si giocherà infatti al meglio delle tre gare, con la prima ed eventuale terza in casa della squadra migliore classificata alla fine della regular season (Catanzaro con 32 punti) e gara 2 in casa della squadra che ha ottenuto il peggior piazzamento (Salerno con 30 punti). Solo 2 lunghezze hanno diviso le formazioni nella classifica finale ma anche avessero concluso a parità di punti la Planet Group avrebbe potuto contare su un 2-0 negli scontri diretti avendo ottenuto la doppia vittoria al Pala Pulerà nella gara di andata (68-65) e bissato con il secondo successo stagionale in trasferta sul campo del Pala Silvestri con il risultato di 85-87.   

Catanzaro e Salerno approdano al traguardo play-off con un percorso di campionato molto simile. Dopo un girone di andata in chiaro-scuro, entrambe hanno dato una svolta positiva al proprio rendimento nella fase di ritorno. Penalizzata da infortuni e assenze varie, la Planet ha concluso la prima parte di campionato con 7 vittorie e 6 sconfitte, Salerno forte di 6 vittorie e 7 sconfitte. Il 2012 ha regalato invece molte soddisfazioni ad entrambe le formazioni che hanno chiuso il girone di ritorno con ben 9 vittorie e solo 4 sconfitte. Delle 16 affermazioni stagionali, i giallo-rossi ne hanno ottenuto ben 11 in casa e 5 in trasferta; i campani invece hanno concluso con 9 vittorie casalinghe e 6 in trasferta. Più vulnerabile invece il campo di casa degli arancio-blu sul quale hanno incassato 4 sconfitte contro le 7 maturate lontano dal Pala Silvestri; il Pala Pulerà è stato violato solo 2 volte, le restanti 8 sconfitte sono state subite dagli uomini di coach Tunno lontano dal proprio pubblico.

Statistiche a parte, la Planet Basket ha dimostrato nelle ultime uscite di poter contare su un buon stato di forma. L’ultima di campionato a Monopoli ha fatto registrare anche il rientro di Antonio Pate, in campo solo per qualche minuto ma già un incoraggiante segnale di ripresa e buon auspicio per questi play-off.

Il fischio di inizio di gara 1 tra Planet Basket Catanzaro – Delta Basket Salerno sarà affidato  alle ore 18:00 sul parquet del Pala Pulerà ai Sigg.ri Fernando De Panfilis di Pescara e Alberto Giansante di Spoltore (PE); osservatore sarà il Sig. Marcello Nitti di Taranto.   

Nell’anticipo del sabato, la Magic Team Benevento ha vinto gara 1 play-off contro la Idnamic Benevento per 85-80.

Questa sera, gli altri due scontri play-off saranno Quarta Caffè Monteroni – CUS Jonico Basket Taranto e Gammauto Chevrolet Molfetta – Pall. Città di Airola.

Gara 1 play-out vedrà di fronte invece Lotti Juvetrani e Julie News Napoli.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons