FORTITUDO MAESTOSA: PIU’ QUARANTA TRE ALLA REGHION

Prova di forza assoluta per il team di Enzo Putortì che lancia la sfida alla vetta.

Primo quarto equilibrato grazie a due quintetti che giocano bene transizione e contro la difesa schierata.

La partita si spacca con la bomba sulla sirena del primo tempo da metà campo di costa che da la doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa.

Da li in poi l’Amissima Pellaro fa lo show fino al +43 finale frutto di una difesa che procura una serie di palloni recuperati che scatenano la corsa dei falchetti.Cinquanta punti in due sull’asse Lombardo – Cugliandro.

 

Fortitudo Amissima Pellaro – Reghion 89 – 46 (20-20, 22-11, 26-9, 21-6)

Fortitudo Amissima Pellaro: Altavilla, Russo (k), baakouk, lombardo 25, cugliandro 25, pupa 2, rugolino 9, carbone 5, pellicano 7, costa 3, orlando 2, Campolo 10. All. Putortì

Reghion: cotroneo 4, geri (k) 5, pellicanò 11, meduri 11, creaco, politi 8, larizza, bonaccorso 2, messineo 1, nisticò 2, sorace 2, mascianà.

Classifica

Magic 18

Fortitudo Amissima Pellaro 15

Gangeri Spedizioni Evergreen 9

Gallinese 9

Reghion 9

Nuovo Basket Taurianova 6

Mediterranea Sorriso 0

Vis 0

*Gare da recuperare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons