FRANCESCO SANT’AMBROGIO SALUTA DI NUOVO

Il Basket di Calabria e gli ambiziosi Stingers perdono nuovamente il proprio asso.

L’ala piccola di casa Stingers ritorna a Malta per proseguire la sua attività lavorativa sospesa a causa della pandemia.

Una brutta perdita per i reggini, ancora alle prese con le ultime tre sfide della difficilissima avventura in Serie D.

Un’importante occasione lavorativa per il giovane classe 1997 cresciuto tra Olympic e Fortitudo Pellaro con trascorsi al Val Gallico ed alla Lumaka che, probabilmente, riuscirà a trovare il tempo per ritagliarsi un pò di basket anche in terra isolana così come è già accaduto all’ex Audax, allievo del padre Sergio,Corrado Mercurio da Catanzaro.

Show Buttons
Hide Buttons