Gli anticipi sono tutti per BimBum e Olympic

Il quintetto silano, dai pronostici della vigilia doveva essere una delle protagoniste ma,a causa di infortuni ed amalgama sta risalendo piano piano.L’Olympic,invece, con tante partite da recuperare nel bagaglio può davvero stupire.

 

Rende vince e convince contro Lamezia.Pate fa lo show limitando al massimo lebocche da fuoco lametine e convincendo in attacco(fondamentale nel senso difensivo l’apporto di Acri).Giannotta lo segue a ruota,ottima la partita della new entry Palazzo. Per Lamezia,questa è la seconda sconfitta consecutiva.Convince Speranza.

Poco più che una passeggiata per l’Olympic Club che vince largamente contro la Jbl orfano delle due pedine più prolifiche Durante e Basile.La preoccupazione più grande arriva dall’impianto di gioco:la gara è stata posticipata di novanta minuti per un nuovo allagamento della struttura dello Scatolone fatto non nuovo ma pur sempre scandaloso.

L’Olympic vince con la forza dei giovani e di un gruppo che può volare alto:Arena e Lombardo sugli scudi.

 

Olympic-Jbl 83-47

Olympic Club:M.Sant’Ambrogio 5,Hlusko 5,Catalano 2,Lombardo 18,Iulianello 17,Lazzara 4,Crucitti 12,Arena 12,Benedetto 9.All Carlo Sant’Ambrogio

Jbl:Marino 8,Vilardi 21,De Siena 2,Gallella 8,Maida 2,Quaresima 2,Partenope,Gigliotti,Armone.All Fabio Pirillo

Arbitri Francesco Avila e Manal Nakkache di Reggio Calabria

 

Bim Bum Rende 63 Virtus Lamezia 41
Bim Bum Rende: De Marco 4, Pate 21, Federico 4, Giannotta 18, Palazzo 8, Zoccali 2, Barshchevskyy 1, Acri 5, Carbone, Imbrogno. All Carbone
Virtus Lamezia: Lazzarotti 4, Grande 1, Rubino 5, Fragiacomo 19, Venuti 2, Speranza 10, Viterbo, Petrosono, Cavaliere n.e., Gatto n.e.All Fusto

Arbitri Travia di Gioia Tauro

 

Classifica

Nertos Cosenza 18*

Villa San Giovanni 16*

Lamezia 14

Botteghelle 14*

Olympic Club 12**

Bim Bum 10*

Virtus cz 6*

Rosarno 4*

Jbl 4

SbViola 2*

*Partite in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons