Gli appuntamenti del week-end

 

 

Sabato si parte con la partitissima di Serie D tra Target e Centro Basket con i reggini a caccia della matematica promozione in C Regionale ed i catanzaresi in piena corsa per il secondo posto.

Allo stesso orario si gioca allo Scatolone: la Jolly femminile ospita un Rende voglioso di punti PlayOff.

 

Il PlayOff di C Regionale si gioca tutto a Reggio Calabria: alle ore 17 la Scuola di Basket Viola vuole provare a pareggiare i conti contro la “corazzata” Villa San Giovanni.

In caso di vittoria, Meduri e soci voleranno nella finale regionale.

Alle 18, la Botteghelle cerca il riscatto contro una New Team Crotone che ha letteralmente dominato gara uno: si gioca nel Palazzetto di Archi.

Allo stesso orario, il PalaFamurro di Rosarno ospita gara due di finale PlayOut tra Basket Rosarno e Jolly con i reggini che provano a chiudere i conti.

In D, si gioca Nbs-Cap con Scordino e soci pronti a chiudere i conti con la qualificazione PlayOff.

Al PalaGreco di Catanzaro spazio per Milano-Incontro e Cras-Locri.

 

Domenica, la giornata inizia con l’appassionante fase regionale del Join The Game: è previsto il tutto esaurito al Centro Viola di Modena.

Domenica mattina in campo nel basket femminile con la Jppolitese che ospita la Scuola di Basket Viola alle ore 11.

 

Occhi puntati sulla delicata trasferta della Viola: i reggini giocano alle ore 18(diretta Radio Touring) in casa del Ravenna alla ricerca della matematica salvezza nel campionato di Lega Adecco Silver.

 

In Dnc è tempo di derby: la Planet ospita un Cosenza voglioso di punti PlayOff.

La Vis, se la vedrà con la Green alle ore 18 al PalaBotteghelle.

In C Donne si gioca una gara utile alla corsa PlayOff:ad Archi c’è Lumaka-Palmi.

In D,la Kleos ospita Campo Calabro alle ore 18 allo Scatolone.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Tanti appuntamenti nel week-end del basket di Calabria.

Il sabato si infiamma prevalentemente con la C Regionale.

A Crotone e Reggio Calabria vanno in scena le semifinali di PlayOff.

Dopo un riposo “modello Bundesliga” con più di un mese di stop, la capoclassifica della regular season, la formazione che ha maggiori chances di vincere il campionato regionale di Calabria, il Villa San Giovanni, ritorna in scena, idem l’inseguitrice Crotone.

I nero-verdi giocano contro l’esuberante Scuola di Basket Viola: i giovanotti di Coach Iracà freschi di titolo Under 19 conquistato(dovrebbe aggiungersi a breve anche quello Under 17) vogliono provare a stupire.

Al PalaKrò alle ore 19 la New Team di Coach Maeran sfida la sorprendente Botteghelle Basket.

Sempre al sabato ma alle ore 18 si gioca gara uno di finale PlayOut tra Nuova Jolly e Basket Rosarno.

Carico di partite in Serie D.Si giocano Smaf-Target,Locri-Kleos,Nbs-Milano,Campo Calabro-Siderno e Incontro-Cras.

 

Domenica gioca la Viola alla ricerca dell’aritmetica salvezza in Silver: i reggini affrontano Firenze con i toscani che proveranno a giocarsi le ultime possibilità di salvezza in questo torneo.

In Dnc va in scena la sesta di orologio.

Catanzaro ospita Acireale.

Vis e Cosenza cercano altri due punti importanti in ottica PlayOff giocando rispettivamente in trasferta a Marsala ed in casa contro Gela.

Domenica mattina si gioca una gara importante per la Kleos di Basket in Carrozzina impegnata nello scontro diretto con il Cus Catania nell’impianto etneo.

In C Femminile si giocano San Michele-Lumaka,Palmi-Jolly e Rende-Bovalino.

In Serie D chiude Ccb-Cap.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Tantissimi appuntamenti nel basket di Calabria.

Sabato

Sabato caldo in Dnc alla corsa del piazzamento.

Giocano tutte domani le rappresentanti di Calabria.

La Nertos ospita la Green dell’ex Lombardo.

La Vis, dopo la straordinaria vittoria contro la capolista Aquila viaggia alla volta di Acireale.

Trasferta anche per la Planet Catanzaro che gioca sul campo del Porto Empedocle.

Appetitoso il tris di gare in C Regionale: Villa e Crotone aspettano l’esito delle decisive gara tre del quarto di finale tra Rende e Viola(ore 20) e Botteghelle-Pollino(ore 18).

Lamezia prova a chiudere i conti con la salvezza ospitando i giovani della Jolly.

In C Femminile la partitissima è programmata alle ore 20 allo Scatolone tra la Nuova Jolly e la capolista San Michele.

Alle 17 ritorna tra le mura amiche la Viola che ospita il Rende.Domenica mattina la giornata si chiude con Bovalino-Palmi.

In Serie D, al sabato si giocano esclusivamente Target-Campo e Cap-Smaf.

 

Domenica

Domenica occhi puntati sulla corsa al PlayOff della Viola.

Hamilton e soci giocano  in trasferta contro il forte Treviglio, team capace di battere i reggini al Centro Viola nella sfida di andata.I nero-arancio reduci da un momento magico cercano la matematica salvezza ed il sesto successo consecutivo.

In D,la Kleos si trasferisce allo Scatolone di Reggio ospitando Basket Incontro.

La partita più avvincente è a Catanzaro tra Ccb e Soccorso.

Derby ionico tra Ymca ed Eutimo.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Inizia a marce alte il 2014 del Basket Calabrese:Sabato, spazio per un doppio incontro di C Regionale interessantissimo.

Botteghelle,Viola e Rende cercano il pass per le zone alte di classifica.

Il terzo posto in classifica è attualmente occupato dal Pollino di Castrovillari ed i tre team in questione hanno grande voglia di riappropiarsi del ruolo di inseguitore principale del duo formato dal Villa San Giovanni(Imbattuta e capolista) e dal Crotone.

Si inizia alle 17.30 di sabato al Centro Viola.

Si recupera una sfida che promette ottime giocate:i giovani nero-arancio di Coach Iracà sfidano il più esperto Rende.

Mezz’ora dopo,palla a due ad Archi con la Botteghelle che cerca punti contro l’imprevedibile Virtus Catanzaro.

 

Domenica, ritorna in campo la Viola:Seconda partita al PalaMaiata.

I nero-arancio sfidano una delle formazioni più spettacolari del campionato,una super Fulgor Omegna.

Obiettivo riscossa per Sorrentino e soci in casa nero-arancio dopo la sconfitta di Mantova ed il preoccupante penultimo posto in classifica.

 

Sempre alla domenica,i campioni d’inverno della Dnc, i prestanti atleti della Planet Catanzaro giocano la partita probabilmente più importante dell’anno:i giallo-rossi sfidano i pari-classifica del Palermo.

I siciliani hanno perso nella sfida di andata al Palapulerà ed hanno grande voglia di riscatto e soprasso in classifica.La gara è importantissima anche ai fini della griglia post-season.

 

Trasferta,invece,per Cosenza che viaggia alla volta di Mazara per sfidare uno team dei team,sulla carta, più completi del girone.

 

Posticipo al lunedì alle ore 18.30 per la Vis in scena il 6 Gennaio in casa contro Marsala per rialzarsi dopo cinque sconfitte consecutive.

Gli appuntamenti del week-end

 

Un week end di festa e risultati assolutamente determinanti nel basket Calabrese.

 

Sabato di fuoco nel basket regionale.

Gara 3,decisiva per ben tre sfide.

Si parte dalla Serie D.

Alle ore 16 Target Reggio e Cras Catanzaro si giocheranno il match che determinerà l’ultimo posto utile alla rincorsa della Serie C.

Due ore dopo, si lotta per il titolo di Campione del medesimo campionato:al PalaKrò si sfidano New Team e Pollino.

 

In C Regionale la Nertos, formazione che ha già staccato il ticket per la finalissima aspetta l’esito di gara tre in programma nella Palestra di Archi alle ore 18 tra Villa San Giovanni e Bim Bum Basket Rende.

 

Domenica,invece,scende in campo il basket nazionale.

In Dnc,con la prima semifinale già stabilita con la favorita Cus Messina che affronterà Gela,è il derby di Calabria a tener banco.

Acireale osserva interessata l’evolversi di una sfida epica e ricca di colpi di scena.

Domenica, con ingresso gratuito,la Planet Catanzaro ospita nuovamente la Redel alle ore 18.

 

Allo stesso orario è festa Lega Due Silver per la Viola che ospita Ferrara con il risultato già acquisito:sarà una festa ma dubitiamo che la Ponticiello’s Band voglia chiudere i conti con una sconfitta.

Senza Luca Fontecchio e probabilmente Piazza sarà dura ma i nero-arancio in questa stagione ci hanno abituato che “Niente è impossibile”.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola è ormai in Legadue Silver.

Prima della festa finale contro Ferrara, però, i reggini possono ancora credere a qualcosa di più. L’aritmetica non regala grandi combinazioni ma qualcuno di voi avrebbe mai scommesso sull’attuale posizione di campionato dopo un inizio così tribolato?

E’ prevista, nuovamente, una super cornice di pubblico neroarancio anche a Lucca per la sfida in programma domenica alle ore 18.

Annullata per motivi tecnici la prevista diretta su Sportitalia 2, gli appassionati potranno comunque seguire il match in diretta streaming sul sito www.dilucca.it

 

In Dnc è tempo di PlayOff.

Il campo “clou” della Calabria è il PalaPulerà. Derby al 100% tra l’Assitur di Coach Chiarella e la Redel di D’Arrigo.

Palla a due domenica alle ore 18.

I giallo-rossi sono la rivelazione del torneo, la Redel la delusione condita da grande voglia di riscatto.

Due roster totalmente diversi dove si incontreranno nuovamente due tra i talenti più efficaci che la Calabria abbia mai sfornato: Andrea Cattani da Catanzaro Lido e Seby Grasso dal Centro Viola, entrambi super protagonisti della pagina più lieta e festosa del basket calabrese: lo scudetto Cadetti del Pg Modena di Gaetano Gebbia.

Pagina storica per la giovane Nuova Jolly: i reggini fanno festa sfidando i candidati numeri uno al successo finale, ovvero i fortissimi atleti del Cus Messina.

 

Gara due di C Regionale si gioca tutta al sabato.

Alle 18 Rende gioca il “dentro-fuori” contro il Villa San Giovanni, vincente in gara uno.

Alle 20.30 Lamezia cerca l’impresa contro la favorita Nertos per pareggiare i conti.

 

In Serie D la Target cerca il pass per l’accesso alla C Regionale in casa della Cras Catanzaro.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Domenica è giornata nero-arancio.

Aboliti pass e abbonamenti in casa Viola:la posta in palio è altissima.

I reggini affrontano i campioni di Coppa Italia di Castelletto Ticino e proveranno a riscattarsi alla grande dopo tre sconfitte consecutive.

 

In Dnc continua l’abbastanza inutile fase ad Orologio.

Sono tre le gare che vedranno impegnate le calabresi.

Sabato la Gioiese tenta le ultime chance Play-Off sfidando la corazzata Cus Messina.

Domenica,Assitur e Redel,formazioni che con grande possibilità si scontreranno nel PlayOff roderanno uomini e schemi rispettivamente in casa contro Canicattì ed in trasferta a Gela.

 

In C Regionale si gioca l’ultimo turno di Orologio.

Gara decisiva per la Botteghelle Basket che, per conquistare il PlayOff dovrà violare il campo della terza forza del torneo,la Bim Bum Rende.

In caso di sconfitta dei reggini,in post-season pronta per sfidare la Nertos ci sarà il Lamezia.

Finale anticipata a Cosenza tra le prime due forze del torneo:la Nertos gioca nuovamente contro il Villa San Giovanni.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

C’è chi tifa per Giovanni Benedetto ed Antonio Smorto, reggini del Matera, chi perKenneth Viglianisi ed il suo Torino, chi tiene d’occhio la Dnc ed il Cus Messina degli ex Viola Cavalieri(già alla Vis) e Sereni(già a Catanzaro).

 

In Calabria,occhi puntati sulla sfida di A2 Donne dell’Olympia:le reggine sfidano il Salerno alle ore 18.30 del Sabato al PalaBotteghelle.

 

In C Regionale inizia la fase “Ad Orologio”:una fase dall’utilità discutibile che serve soprattutto all’organizzazione competente per “allungare il brodo” alla C Regionale più scarna della storia.

Serve un opera promozionale, qualche strategia lungimirante per non vedere scomparire nel breve periodo un torneo che, negli anni ha regolato parecchie emozioni.

 

La Poule Promozione inizia con tre sfide.

Sabato alle ore 18 si gioca Villa San Giovanni contro Lamezia.L’obiettivo dei nero-verdi è quello di arrivare fino in fondo magari migliorando il secondo posto della passata stagione.

Lamezia è una delle formazioni più imprevedibili del girone e venderà cara la pelle.

 

Un’ora dopo tempo di super derby a Cosenza.

La capolista Nertos, campione d’Inverno, dominatrice del torneo dall’inizio alla fine con pochissimi passifalsi affronta nuovamente una formazione che ha voglia di completare al meglio la propria rincorsa verso la vetta.

Quanto conta avere anche Alesse nel roster? Lo scopriremo alle ore 19 al PalaFerraro.

 

Il derby reggino, con tante pedine assenti per squalifica si ripropone in posticipo martedì sera alle ore 21 ad Archi:sarà nuovamente Botteghelle contro Olympic.

 

Sabato inizia anche la Poule Retrocessione:basket giovane a tutti gli effetti.

La Virtus affronta il Basket Rosarno alle ore 18.30

Lunedì alle 20.30 posticipo tra Scuola di Basket Viola e Jbl.

 

Penultimo turno della stagione regolare in Serie D.

Occhi puntati totalmente sul “Big Match” di Archi:chi vincerà?

La Target prova ad appropiarsi di una ghiotta fetta di vetta affrontando il fortissimo Pollino alle ore 16.

Sabato alle ore 18 spazio per Cras contro Campo Calabro.Sempre al sabato il Nuovo Basket Soccorso sfida l’Ymca Siderno.

Domenica, l’unico posticipo è rappresentato dalla gara tra Skorpion e Cap.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

I perugini sono reduci dalla grande affermazione in casa di Chieti,dunque,il match propone una gara davvero avvincente in programma alle ore 18 di Domenica.

 

Sempre alla Domenica,l’Olympia continua il suo tour in A2 affrontando in trasferta il La Spezia.

 

In Dnc si inizia al sabato.La Redel Vis Reggio Calabria cerca il ticket per il PlayOff affrontando il temibile Canicattì alle ore 18.30 al PalaBotteghelle

Domenica Big Match al PalaPulerà con un ghiotto antipasto di Playoff tra la Assitur di Coach Chiarella e l’Acireale.

Sempre alla Domenica trasferta per la Nuova Jolly che, forte dei due nuovi acquisti Livera e Iannicelli andrà a sfidare il Marsala.

 

Terminato il girone regolare di C Regionale,occhi puntati sulla Serie D.

Oggi partitissima a Castrovillari con Pollino-Cras.

Sabato alle 17.30 Siderno ospita Crotone.Mezz’ora dopo allo Scatolone spazio per Cap-Target.Lunedì posticipo tra Campo Calabro e Soccorso.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

 

In A2 Donne, l’Olympia 68 Basketball ritorna in casa:sfida alle ore 18.30 del sabato al PalaBotteghelle contro l’Ariano Irpino.

 

In Dnc, la Nuova Jolly sfida il forte e potente Gela alle ore 18 al Centro Viola.A seguire alle ore 20.30 la Cestistica Gioiese affronta la capolista Cus Messina.

Sempre al sabato,alle ore 20 al PalaTracuzzi di Messina,la Redel Vis affronta l’Amatori dell’ex Ciccio Romeo.

Domenica chiude il posticipo della Assitur Planet alle ore 18 in casa del Marsala.

 

Ultima giornata i C Regionale.Tanti dati già acquisiti altri ancora no.

Bisogna capire quanto partiranno le due Poule. Più ricca la fase ad Orologio con sei squadre,meno la Poule Retrocessione con quattro squadre al via.

La sfida incrociata più importante si gioca tra Archi e lo Scatolone.

La Virtus Catanzaro cerca i due punti in casa di una Botteghelle vogliosa di due punti per migliorare l’attuale quinto posto. Una vittoria dei catanzaresi potrebbe anche non bastare per accedere alla fase di Promozione

L’Olympic,infatti, cerca il “pass” verso la Poule Promozione contro un avversario fortissimo come la capolista Nertos.

Le sfide del sabato si chiudono con Bim Bum contro Jbl alle ore 18 a Rende.Domenica Lamezia sfida Villa in un antipasto di PlayOff.

Rinviata a Mercoledì la sfida importante in chiave PlayOut tra Rosarno e Viola.

 

Quattro gare al termine della stagione regolare in Serie D.

Giocano tutte al sabato.La capolista Pollino è l’ospite di una ritrovata compagine del Soccorso,alle ore 20 allo Scatolone.

Alle 19 la New Team ospita Campo Calabro.Un’ora prima la Cras dovrebbe regalarsi il Bis contro i giovani del Cap.

La gara d’apertura si gioca alle 16 con il derby tra Target e Skorpion.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola sarà psicologicamente scossa dopo le dimissioni del Presidente Muscolino.

Lo scopriremo alle ore 18 di Domenica all’interno della sfida contro il Chieti dell’ex Stefano Rajola.

Problemi in settimana per Giovanni Rugolo che non si è allenato.

La gara verrà trasmessa regolarmente in Diretta Streaming su www.violareggiocalabria.it.

 

Domenica gioca anche l’Olympia rinfrancata dopo il successo di Viterbo.Nuova trasferta per le ragazze di Coach Del Vecchio impegnate sul campo del fortissimo Dike Napoli.

 

In Dnc si parte al sabato.

La Redel vuole confermare che i progressi visti nelle ultime due giornate sono solamente un antipasto del potenziale del team reggino:sfida molto difficile a cospetto della seconda forza del torneo l’Acireale dell’ex Viola Andrea Padova.

Domenica è tempo di derby.

Nella sfida di andata del Centro Viola non ci fu storia, al momento la Nuova Jolly appare trasformata rispetto al girone di andata.

Al PalaPulerà si gioca Assitur contro Jolly:favoriti i giallo-rossi reduci da due sconfitte consecutive entrambe in terra peloritana;la Jolly rinfrancata dalla cura Barbuto non starà a guardare.

Trasferta molto delicata per la Cestistica Gioiese che deve monetizzare punti in classifica sull’ostico campo di Paternò,formazione ultima in classifica.

 

In C Regionale, non sembra vero ma siamo già giunti alla penultima giornata della stagione regolare frutto di un micro-girone a dieci squadra.

Quattro match al sabato ed uno in posticipo.

La Nertos chiude al primo posto il girone anche per la matematica ed ospita alle ore 19 i giovani del Rosarno.

“Big Match” ad Archi e giochi ancora aperti,anche se parzialmente per il secondo posto.Villa parte favorito contro la Botteghelle.

Sfida di centro classifica tra Virtus Catanzaro ed Olympic.

Chiude la gara di apertura della giornata tra Scuola di Basket Viola ed Bim Bim con i silani che cercano il successo per provare a chiudere la regular season al terzo posto.

Domenica,infine,chiude Jbl contro Lamezia.

 

Ultimo week-end di Febbraio anche in Serie D.

Il recupero di campionato lo vince la Skorpion contro un combattivo Cap ma dagli ultimi rumors si evince che le dimissioni di Coach Geri siano già cosa fatta.

I reggini giocano domenica in casa contro la Cras.

Giornata allungata che inizia sabato alle 18 co Cap-Nbs.

Domenica Big Match tra Pollino e New Team Crotone.Lunedì posticipo tra Campo Calabro e Siderno.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola non gioca ed effettua il suo primo turno di riposo del girone di ritorno prima di dedicarsi alla gara interna contro Chieti,alla trasferta contro la capolista Torino per effettuare nuovamente un turno di riposo.

 

L’Olympia cerca il riscatto all’interno di una sfida molto delicata in chiave PlayOut contro una diretta concorrente. Palla a due al sabato in casa della Defensor Viterbo battuta al PalaCalafiore all’esordio di Coach Del Vecchio nella sfida di andata.

 

Ricco sabato in Dnc.

Le calabresi giocano tutte al sabato.

L’Assitur Planet,leader delle calabresi del girone traghetta nuovamente alla volta di Messina per provare a dettare legge contro l’Amatori Messina.

Alle 18 si apre il sabato del Centro Viola.

La Nuova Jolly,dopo aver effettuato il turno di riposo gioca contro la più forte formazione del girone,il potente Cus Messina di Coach Sidoti.

Alle 20.30,invece,partita non adatta ai deboli di cuore.

Cestistica Gioiese contro Redel Vis:gara bivio per entrambe le formazioni all’interno di un momento non troppo felice per entrambe le compagini.

 

Giornata importante in C Regionale.

Spicca il derby silano:la capolista Nertos per dimostrarsi tale deve provare ad espugnare il terreno di una lanciatissima Bim Bum.

Palla a due alle ore 18.

Allo stesso orario Villa San Giovanni non dovrebbe avere nessun problema nel limitare la giovanissima Jbl.

Derby  alle ore 18 tra Olympic e Botteghelle:si gioca al PalaBotteghelle.

Domenica Lamezia cerca il successo contro i giovani della Viola.Alle 18 Rosarno affronta la Virtus Catanzaro.

 

Il Big Match della D si gioca al sabato a Catanzaro tra Cras e Target.Nella stessa giornata spazio per Siderno contro la capolista Pollino e Crotone-Cap.Domenica chiude il derby reggino tra Skorpion e Soccorso.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Dna

 

Domenica scende in campo la Viola nel suo miglior momento della stagione.

La cura Ponticiello ha completamente trasformato un team che non sembra avere più paura di nessuno.

Alle ore 18 di Domenica con diretta su www.violareggiocalabria.it grazie a Franco Cufari la compagine nero-arancio gioca contro San Severo per provare a vincere ancora e ribaltare l’84 a 78 della sfida di andata.

Luca Corpaci,nuovo allenatore dei pugliesi,in forza al Cap Reggio del Professore Melara in gioventù ha commentato così nel pre-gara: “La Viola è una squadra, oltre che in ottima forma, anche dal roster lunghissimo e di pari valore rispetto alle primissime ……..Serve una partita perfetta per vincere !”.

Gara dell’ex per due.

Nel roster pugliese c’è Gionny Zampolli guardia titolare della Viola d’inizio campionato.

Per i reggini,invece, ci sarà Giovanni Rugolo ex che ha fatto molto bene in Puglia.

 

A2 Donne

Dopo l’iniezione di fiducia della gara di Siena,l’Olympia ritorna a ReggioCalabria.Gara del sabato sera,alle ore 20.30 contro il forte Minibasket Battipaglia al PalaBotteghelle.

 

Dnc

Dopo un Magic Moment d’assoluto spessore, effettua un turno di riposo la Nuova Jolly.

Il Big Match è assolutamente al PalaNebiolo di Messina:riuscirà l’ultraconvincente Assitur di Coach Chiarella nell’intento di fermare la corazzata del torneo del Cus Messina?

La grinta dei giovani giallo-rossi potrebbe stupire anche a cospetto dell’imbattuta formazione della Dnc.

Gioca in casa alle ore 18.30 la Redel Vis:momento critico non si può sbagliare contro il fanalino di coda del torneo:il debole Paternò.

Alle ore 20 al Centro Viola gioca la Cestistica Gioiese che cerca il riscatto contro una squadra in netta crisi di risultati come Marsala.

 

C Regionale

Un sabato alla grande per tutte le compagini di C Regionale.

Cinque gare,tutte in campo il nove di Febbraio.

Il Big Match” si gioca a Cosenza alle ore 19 con la capolista Nertos che proverà a ribaltare il risultatonegativo della sfida di andata contro l’imprevedibile Lamezia.

I giochi si aprono alle ore 17.30 con la Scuola di Basket Viola che accoglie il forte e preparato Villa San Giovanni al Centro Viola.

Alle 18 l’incerottata Olympic scende in campo allo Scatolone per affrontare i giovani del Rosarno.

Mezz’ora dopo sfida “Bivio” per la Virtus Catanzaro che proverà a sgambettare una lanciatissima Bim Bum Rende.

Alle 20 si chiude con la Botteghelle Basket:i reggini vogliono monetizzare punti in classifica ospitando la Junior Basket Lido.

 

Serie D

Alle ore 16 del sabato si inizia con una sfida ad Archi ed una allo Scatolone.Il Cap affronta Siderno mentre la Target,nuova capolista del girone accanto ad altre tre compagini deve stare molto attenta allo stato di riscossa del Nuovo Basket Soccorso.

Domenica,il Campo Calabro viaggia alla volta di Castrovillari per affrontare il forte Pollino.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

In Dna la Viola è attesa ad un nuovo ed entusiasmante banco di prova.

La società si è mossa con attenzione con un iniziativa promozionale per provare a riempire il PalaBotteghelle dato che, a nostro avviso, con questo trend verrà da se.

La Paffoni è una squadra super che ha perso due punti per strada nel girone di andata proprio contro la prima versione della Viola.

In quella formazione nero-arancio militava Giacomo Mariani,oggi giocatore di Omegna.

La gara verrà trasmessa in streaming in diretta grazie a Franco Cufari sul sito della Viola Reggio Calabria.

Si è allenato Rugolo dopo l’intervento al menisco. Da verificare le condizioni delle caviglie dei due play:Piazza e Sabbatino.

Il morale della formazione di Coach Ponticiello è alle stelle dopo la vittoria di Agrigento(settima vittoria su nove gare).I nero-arancio faranno il bis in un autentico Tour de Force Mercoledì contro Mirandola.

 

Dnc

La Redel opera nuovamente sul mercato.

Daniele Saccà,”jolly” tattico ex Viola,Marsala,Cosenza,Cefalù,Lazzarese e Catania sarà già in campo nellasfida delle ore 18.30 del Sabato contro Gela.

Non ci sarà Stefano Zampogna il cui recupero dopo un infortunio al ginocchio appare più lungo del previsto.

Fabrizio Scaffidi, uomo cardine del team e protagonista della promozione dalla C alla Dnc dovrebbe aver lasciato i colori bianco-blu. Nei prossimi giorni ne sapremo di più-

I ragazzi del Presidente Gemelli hanno l’obbligo di scuotersi e battere un Gela che,sulla carta non sembra assolutamente una squadra arrendevole.

Si ripropone la sfida tra lavagnette vista nel PlayOff della passata stagione:D’Arrigo contro Anselmo.

I siciliani hanno sei punti in più dei reggini.

Alle 20 al Centro Viola ritorna in casa la Cestistica Gioiese.

Sfida davvero difficilissima contro al “vice-capolista” del girone:il forte Acireale.

I siciliani sono in vetta accanto al Cus ma con una partita in più e possono contare su di un roster forte e capace.

La Gioiese ha gli stessi punti di una Nuova Jolly alla riscossa che andrà a far visita,domenica alle ore 18 al Canicattì per provare a stupire ancora. Claudio Vozza possono continuare a cavalcare un “Magic Moment” d’assoluto spessore. Riposa la più convincente formazione calabra di questo girone:l’entusiasmante Planet del bravo Coach Danilo Chiarella.

 

C Reg

Ultimo week end di Gennaio in C Regionale.

Test accessibile per la capolista Nertos che affronta alle ore 19 del sabato la Jbl.

Alle ore 18,dopo il recupero perso all’Overtime contro la Bim Bum ,l’Olympic si trova nuovamente di fronte ad un nuovo ed importante banco di prova,questa volta contro l’imprevedibile Lamezia.

I giallo-rossi della Virtus Catanzaro ospitano alle ore 18.30 al PalaPulerà la vice-capolista Villa.

Il posticipo delle ore 20 tra Botteghelle Basket e Scuola di Basket Viola è stato rinviato a giovedì 31. Domenica si chiude con Rosarno contro Bim Bum con i silani favoriti contro l’esuberanza dei giovani locali.

 

Serie D

Giro di boa in Serie D. Si gioca la prima giornata di ritorno. La Pollino ha tutte le carte in regola per riscattarsi dopo la prima sfida persa nella stagione .I bianco-verdi giocano alle ore 16 allo Scatolone contro i giovanissimi del Cap.

Allo stesso orario la Target prova a limitare l’esuberanza del Siderno nella Palestra di Archi.

Due i posticipi domenicali:la nuova capolista Cras Catanzaro gioca un nuovo ed esaltante “Big Match”. I catanzaresi affrontano il forte Crotone alle ore 18 al PalaGreco.

Sempre alle 18 con un “assurda” concomitanza con Viola-Omegna si gioca Skorpion-Campo Calabro.

 

A2 Donne

Turno di riposo per l’Olympia che ritorna in scena mercoledì sera nella sfida contro il fortissimo Ragusa prima di affrontare una trasferta decisiva in chiave salvezza contro Siena.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola cerca la settima vittoria su nove gare disputate sotto la cura Ciccio Ponticiello.

I nero-arancio giocano una sfida dai tantissimi temi in casa dell’Agrigento di Coach Ciani nel re-match della finalissima della passata stagione in Dnb.

Le due squadre sono molto diverse rispetto alla prima giornata di andata.

Palla a due alle ore 18 di Domenica al PalaMoncada con Diretta Streaming Video sul Sito www.fortitudoagrigento.it ed Audio su Radio Rc International con Lorenzo Mazzitelli.

 

Sabato Donne

Alle 18.30 del Sabato  sfida delicatissima per l’Olympia. Le reggine cercano il pass definitivo per la permanenza nella categoria affrontando al PalaBotteghele il College Italia,formazione federale che schiera tante giovanissime inesperte e probabilmente impreparate per questo torneo. Nelle fila bianco-verdi non ci sarà il play Daniela Servillo,operata ad un braccio nella giornata di giovedì.

 

Sabato Dnc

Derby Reggio contro Messina al Centro Viola:La lanciatissima Nuova Jolly rigenerata dalla cura Barbutovuole battere l’Amatori Messina che solo quattordici giorni orsono aveva espugnato il medesimo campo contro la Gioiese.

 

Domenica Dnc

In Dnc, trasferta più che ostica per la Redel che verrà ospitata al PalaNebiolo di Messina dalla capolista Cus dell’ex Cavalieri.

La Planet vola sempre di più e promette un ulteriore allungo ospitando Canicattì formazione forte ed esperta che fisicamente non sembra in grado di tenere gli irresistibili ritmi dei ragazzi di Chiarella. Viaggia verso Gela la Cestistica Gioiese.

 

C Reg

Corre più veloce che mai l’equilibratissimo girone regionale.

Tre sfide al sabato e due alla domenica.

Le partitissime si giocano allo stesso orario:derby avvincente che promette equilibrio e belle giocate.

Il Villa San Giovanni deve riscattarsi dopo l’incredibile sconfitta di Rosarno e se la vedrà con un Olympic che ha tutte le carte in regola per stupire.Quanto possono dare a questo torneo Bim Bum eBotteghelle? Lo sapremo sempre dopo la sfida delle ore 18 del PalaQuattromiglia di Rende considerando che i bianco-rossi stanno navigando molto bene anche grazie al totale recupero di Pate ed all’inserimento di Palazzo e che la Botteghelle è seconda ed è reduce dalla grande vittoria contro la Nertos.

Alle 20.15,proprio la capolista Nertos può riscattarsi in casa dei giovani della Scuola di Basket Viola che ritornano in scena dopo quasi un mese senza partite di campionato.

Domenica,Lamezia proverà a riscattarsi dopo due sconfitte consecutive ospitando l’incredibile Rosarno.

Alle ore 18 derby di Catanzaro tra Virtus e Jbl.

 

Serie D

Si inizia alle ore 16 con Target contro Campo Calabro(favoriti i ragazzi di Putortì).Non ci sarà il derby dei fratelli Arena,il più giovane Gaetano giocherà la partita a seguire in C Regionale con l’Olympic(usufruisce di un doppio tesseramento).

Sempre al sabato la Cras dovrebbe avere vita facile contro Siderno.

Domenica,la Skorpion ospita la capolista Pollino ad Archi.

L’Nbs,invece,cerca riscatto contro Crotone,allo stesso orario ma allo Scatolone.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola gioca Domenica nell’atteso turno di natale contro un Latina che condivide con i nero-arancio l’ultimo posto in classifica.Una sfida importantissima per i reggini che dovranno fare a meno di Giovanni Rugolo:per l’ultimo capitano della Viola in Lega Due saranno probabilmente trenta i giorni di stop dopo l’intervento al menisco.La sfida si gioca alle ore 18 al PalaBotteghelle nella domenica natalizia reggina:tutti i tifosi “fuori-sede” potranno guardare il match in streaming sul sito www.violareggiocalabria.it grazie alla Regia di Franco Cufari.

 

 

Ultima dell’anno per l’Olympia Reggio Calabria.Un anno carico di soddisfazioni per il team reggino complice il doppio salto dalla B Nazionale alla Serie A2.

Il quintetto del Presidente Melissari saluterà il pubblico amico alle ore 18 ospitando il forte Ancona, team veterano della categoria.Le marchigiane hanno il doppio dei punti in classifica delle reggine e navigano molto bene con un quinto posto nel ranking.l’Olympia prova a reagire dopo tre stop consecutivi.

 

Doppio derby calabrese in Dnc in occasione dell’ultimo turno del 2012.

Si gioca l’ultima giornata del girone di andata nel girone H della vecchia C1.

Sabato si inizia con una sfida tutta da seguire.

Derby reggino al 100% al PalaBotteghelle alle ore 20.45.

La Redel Vis sfida i giovani della Nuova Jolly.

Le due squadre hanno deluso fino al momento.

La Redel nonostante un roster forte e tanti nomi super per il campionato ha solamente sei punti in classifica:ottavo posto o terz’ultimo non cambia,questa squadra può dare molto di più.

La Jolly,invece si è rialzata sette giorni fa conquistando il primo successo in campionato all’esordio del nuovo coach Barbuto dopo otto sconfitte consecutive.

Domenica alle 18 la Assitur Planet Catanzaro,leader delle calabresi del campionato ospita e parte favorita contro la giovane Gioiese che farà esordire il nuovo acquisto Emiliano Gramajo.

 

 

E’ già terminato l’anno nei campionati regionali di C e D del basket.

In C Regionale l’annata solare si conclude con la sfida delle ore 18 nel ritrovato Scatolone tra Olympic Club e Bim Bum Rende:la sfida si prospetta come imprevedibile e combattuta.

In Serie D sono ben tre i recuperi i programma.Venerdì si inizia con Pollino-Cap.Sabato alle 18 la Cras Catanzaro ospita la matricola Skorpion mentre due ore dopo allo Scatolone di Reggio è tempo di derby tra Nuovo Basket Soccorso e Target.

Nella classifica di C Regionale la Nertos Cosenza è la formazione campione d’inverno seguita da Lamezia e Villa San Giovanni.In D,invece,la formazione campione d’inverno è il Pollino di Castrovillari.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Dnc

Nel Basket Nazionale l’unico anticipo lo gioca la Redel in scena alle ore 18.30 al Botteghelle nel derbycontro l’Amatori Messina.

C Reg

In C Regionale al sabato si giocano due gare ad Archi.

Aspettando il ritorno delle attività allo Scatolone, l’Olympic sfida la Virtus Catanzaro alle ore 18.

Alle 20 appetitoso derby tra la capolista Villa San Giovanni e la Botteghelle Basket.

 

In Serie D

Si inizia proprio da Archi il Nuovo Basket Soccorso dopo il primo successo in stagione dovrebbe avere vita ampiamente facile contro i giovanissimi del Cap:la gara è stata programmata alle ore 15.30.

La sfida delle 17.30 si gioca a Siderno con il giovane quintetto locale che proverà a battere il Campo Calabro.

Alle 18 la Cras Catanzaro prova a far valere il fattore campo contro la Skorpion Reggio.

La partitissima si gioca a Crotone:sabato alle ore 19,la capolista New Team parte favorita a cospetto del Pollino,team che non ha mai perso ed arriva galvanizzato all’impegno.

 

Domenica

A2 DONNE

Si inizia con la A2 Donne e la gara interna dell’Olympia in scena alle ore 16 al Botteghelle contro Spezzina.

DNA

Match clou di giornata alle ore 19 sullo stesso campo:La Viola cerca il tris ospitando Recanati.

 

Dnc ore 18

L’Assitur gioca in casa contro Marsala e farà esordire la new entry Mercurio

Trasferte difficilissime per Gioiese e Jolly che sfideranno rispettivamente Cus Messina e Gela.

 

C Reg

Sono due le gare domenicali. Missione praticamente impossibile per il Basket Rosarno che ospita la capolista Nertos.

Il Lamezia, formazione che ha ritrovato smalto e voglia di vincere ospita i giovani della Jbl.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

 

Domenica

 

DNA

 

La lanciatissima Viola,galvanizzata dal cambio di guida tecnica con l’innesto di Coach Ciccio Ponticiello edall’inserimento di ben quattro nuovi atleti e dopo aver  firmato la prima vittoria in campionato tra le mura amiche gioca in quel di Cadogno(Lodi) contro la compagine dell’Assigeco Casalpusterlengo.Il quintetto lombardo veleggia all’ottavo posto in classifica con dieci punti nel bagaglio dopo l’arrivo del nuovo Coach

Andrea Zanchi.Per la Viola, è previsto l’esordio del nuovo regista Alessandro Piazza.Rugolo giocherà da Under.

 

A2 DONNE

Un’Olympia volitiva gioca in Campania contro una delle avversarie della passata stagione, affrontate durante la cavalcata alla conquista della Serie A.

Le reggine giocano ad Ariano Irpino contro un’altra neo-promossa che ha attualmente gli stessi punti della formazione allenata da Mike Del Vecchio.

 

Sabato Dnc

Tre calabresi in campo ,sullo stesso rettangolo di gioco negli anticipi.

Alle 18 al Centro Viola di Modena derby è nuovamente derby calabrese.

La Nuova Jolly prova a stupire per cancellare lo zero dalla ranking:non sarà assolutamente facile.L’ospite del Centro Sportivo sarà un’Assitur Planet Catanzaro terza in classifica cheha vinto con slancio nell’ultimo turno contro l’Amatori Messina.

A seguire alle ore 20.30 la Cestistica Gioiese, dopo la vittoria nel derby con la Jolly e le ottime indicazioni viste nel derby contro la Redel deve “monetizzare” punti per la classifica affrontando il Paternò, combattiva formazione etnea che cerca l’aggancio.

 

 

Domenica Dnc

 

Piatto ricchissimo ad Acireale.Sfida importante con relativa prova di maturità perl’ambiziosa Redel Vis Reggio Calabria.Dopo la non convincente vittoria del PalaBotteghelle i ragazzi di Coach D’Arrigo vogliono continuare

a vincere:per farlo dovranno superare il fattore campo dell’Acireale, compagine imbattuta che veleggia in vetta alla classifica accanto alla favoritissima Cus Messina.

Sempre domenica,proprio il Cus Messina sarà l’ospite dell’imprevedibile Canicattì.

Rinviata al dodici Gennaio la gara tra Amatori Messina e Gela.

 

C Regionale:

Primo week-end di Dicembre nel massimo campionato regionale.

Quattro partite al sabato ed un unico posticipo in scena.

La gara del Centro Viola delle ore 16 apre un intenso ed infinito “Basket Day” tutto sullo stesso campo

da gioco.

La Scuola di Basket Viola affronta il sorprendente Lamezia, formazione che è reduce dalla gr

andissima vittoria che ha fermato la corsa del Cosenza.Favoriti i bianco-rossi.(La gara aprirà il derby di Calabria tra Jolly e Planet a seguire Gioiese-Paternò).

Alle 18.30 si gioca al PalaGiovino:sfida tutta giovanile tra Virtus Catanzaro ed il Basket Rosarno, formazioni che possono migliorare tantissimo durante l’anno.Favorito il quintetto locale pronto a riscattarsi dopo la sconfitta di Rende.

Alle ore 19 scende in campo uno dei “Big Match” di giornata:la capolista Nertos, reduce dalla prima sconfitta stagionale vuole assolutamente riscattarsi:per farlo i silani dovranno superare nel derby una lanciatissima Bim Bum reduce da un ottimo momento complici le due vittorie consecutive ed il rientro in campo di Pate.

Alle 20 prova di maturità per due reggine d’alta quota:dopo quattro vittorie consecutive,la Botteghelle Basket affronta un Olympic che ha già conquistato ben quattro vittorie.La gara potrà sicuramente far capire quali sono le ambizioni delle due compagini.

Domenica chiude la sfida tra la Jbl ed un Villa, nuovamamente in vetta e con scarsa voglia di abbandonare il tassello più alto della classifica.

 

Serie D

Incrociando le dita, probabilmente assisteremo ad un turno completo.

Il “testa-coda” tra Cap e Crotone è stato spostato alle ore 18 al Palazzetto di Archi.

Alle 16 si gioca Target contro Cras,sfida che promette equilibrio con in scena due formazioni che hanno tutte le carte in regola per volare alto.

Nella compagine reggina dovrebbe esordire il fuori-categoria Marco Costantino(ex Botteghelle ed Audax).

Due le sfide domenicali.Il Pollino parte favorito ospitando Siderno.

Sempre domenica, tanta appassionati sono pronti a riempire il Palazzetto di Archi per l’avvincente derby tra Skorpion e Nuovo Basket Soccorso.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

La Viola effettua un turno di riposo e ritorna in campo mercoledì prossimo(14 Nov) nell’anticipo di campionato in quel di Firenze.

Domenica 18,invece,i nero-arancio faranno ritorno tra le mura amiche per affrontare il Perugia,compagine che attualmente condivide l’ultimo posto con i reggini.

La Dirigenza è attivissima per potenziare il roster a disposizione.Il settimana sono stati firmati due playmaker protagonisti nelle nazionali giovanili: i ventenni Ricci e Sabbatino che prendono sostanzialmente il posto di Giacomo Mariani ingaggiato da Omegna.

Il mercato dei nero-arancio non dovrebbe terminare qui.Un esterno e probabilmente un lungo potrebbero essere nel mirino dei reggini alle prese con la ricostruzione di una situazione di classifica davvero preoccupante.

 

Tempo di derby in DNC.

Nel campionato Nazionale di Calabria e Sicilia spiccano due derby molto importanti.

Sabato alle ore 20 al Centro Viola derby salvezza tra due squadre molto giovani che stanno disputando questo torneo senza grosse ambizioni di classifica ma con l’auspicio di far crescere i giovani dei rispettivi vivai che orbitano nel settore giovanile della Viola.

La Cestistica Gioiese sfida la Nuova Jolly con i ragazzi di Coach Tarquini che cercano l’aggancio ai dannidei gioiesi di Coach Motta.

 

Domenica, piatto ricco con il derby Reggio contro Catanzaro.

Alle ore 18 al PalaBotteghelle l’ambiziosa Redel,dopo aver firmato il primo sigillo stagionale in quel di Gela cerca il bis contro un avversario giovane e gagliardo come la Assiotur Planet.

La sfida promette grande seguito di pubblico e sarà trasmessa in Diretta Streaming Tv sul portale di Calabria Ora con la Regia di Franco Cufari e la telecronaca di Giovanni Mafrici.

Le due squadre si sono già affrontate in occasione della finalissima della Redel Cup nel prestagione:in quell’occasione vinse la formazione giallo-rossa di Coach Chiarella.

 

Nel basket Femminile,invece, dopo aver firmato il secondo successo in campionato, l’Olympia 68 Basketball di Coach Porchi si reca in campania per sfidare l’ottimo Battipaglia.

Palla a due alle ore 18 contro un team attualmente a quota sei nel ranking sulle ali delle giocate del duo ex Rende Granieri-Di Battista.

 

In C Regionale si è già disputato giovedì sera l’anticipo che ha registrato la bella vittoria della Botteghelle sulla Viola nel derby reggino.

Sabato alle 18 il Villa San Giovanni vuole confermarsi in vetta affrontando i giovanissimi della Virtus Catanzaro ad Archi.I nero-verdi forti di un roster ultra-competitivo dovrebbero vincere abbastanza agevolmente.

Sempre al sabato si gioca a Rende:La Bim Bum cerca il primo sigillo in campionato ospitando i giovani del Rosarno.E’ tornato in campo per gli allenamenti uno dei giocatori più rappresentativi di tutto il campionato:l’asso Tonino Pate.

Saranno due le sfide domenicali entrambe alle ore 18.Il Lamezia capolista prova a farsi largo ospitando un Olympic alle prese con le condizioni fisiche del miglior marcatore del torneo Massimo Lazzara,uscito malconcio dopo la sfida con Villa.

Sempre alle 18 la squadra da battere,la Nertos Cosenza verrà ospitata nel testa-coda di classifica dai catanzaresi della Jbl.

 

In questo week-end parte anche la Serie D.Un campionato ridotto ai minimi termini con solo nove squadre aderenti in tutta la regione.

Alle 17.30 di sabato si gioca a Siderno:i giovani dell’Ymca sfidano la Target Basket Reggio Calabria diCoach Enzo Putortì.

Alle 19 sfida in terra pitagorica:la New Team Crotone dove giocano due fuori-categoria come Di Vico e Infelise ospita la Cras Catanzaro di Anna Astorino-

Vola verso un rinvio la sfida di Castrovillari tra Pollino e Cap.

Lunedì possibile trasferimento di impianto per la gara tra Campo Calabro e Skorpions Reggio.

L’impianto dello Scatolone è ancora alle prese con l’accoglienza dei migranti afgani sbarcati sulle nostre coste ad inizio settimana.Possibile uno spostamento nella palestra comunale di Archi.

Gli appuntamenti del week-end

 

 

Sono veramente tanti gli appuntamenti del week-end per le squadre calabresi.

La Viola Reggio Calabria ospiterà la compagine delle Eagles Bologna,rivisitazione moderna delle “Effe” di Bologna.

Sembra ieri quando le originali Viola e Bologna effettuavano un gemellaggio che è entrato nella storia del tifo organizzato italiano.

Un rapporto unico fatto di tifo, sportività ed amicizia legata al basket.

Nonostante i problemi emersi in settimana per la Eagles di Bologna, i tifosi  hanno già il biglietto aereo prenotato e saranno presenti alla sfida del PalaBotteghelle.

La Viola è reduce dalla sconfitta di San Severo (i pugliesi hanno ufficializzato Manuel Del Brocco), la quarta in cinque gare e cercano una riscossa.

 

L’Olympia effettua un turno di riposo sfruttando il fallimento di una compagine del Napoli che ha preso parte al campionato. Le reggine ritorneranno in scena il primo di Novembre in casa del fortissimo Ragusa.

 

In Dnc è l’ora del “big match”. La Redel Vis ospita la squadra più forte del campionato, il Cus Messina. Gara dell’ex per Claudio Cavalieri che gioca in un team fortissimo, la rivisitazione del Patti che conquistò la Dna quattro anni fa, (gioca anche l’ex Viola Sereni). La Redel ha tanta voglia di riscatto dopo la sconfitta all’ultimo canestro subita dal Marsala. Palla a due alle ore 18.30 del sabato.

 

Sempre al sabato la Nuova Jolly viaggia alla volta di Capo D’Orlando per sfidare l’Amatori Messina. Entrambe le formazioni sono a quota zero in classifica. I peloritani hanno firmato l’ex Rimini Calarese.

 

Alle 20, al Centro Viola, si chiude il tour cestistico del sabato con la gara interna della Cestistica Gioiese che affronta un Gela davvero ostico.

 

Domenica, l’Assitur Planet cerca il riscatto in terra siciliana sul difficile campo del Canicattì.

 

In C Regionale si gioca praticamente tutti al sabato eccezion fatta per la sfida del PalaCorvo che chiuderà i giochi domenica tra Jbl ed Olympic.

 

Sabato si inizia alle 17.30 con la sfida Young tra Scuola di Basket Viola e Virtus Catanzaro.

Mezz’ora dopo il Villa San Giovanni gioca una gara importante contro Rosarno, anche se,la caratura dei nero-verdi appare un muro insormontabile da superare per i giovani rosarnesi dell’ex Barilla.

Alle 19 la Nertos Basket Cosenza, candidata numero uno per la vittoria finale se la vedrà con la voglia di riscatto della Botteghelle Basket.

Alle 20, infine,chiude la sfida tra Lamezia e Bim Bum Basket: i bianco-rossi hanno dimostrato di poter girare bene anche in trasferta battendo la Botteghelle all’esordio.

Sabato ricco in C Regionale

non si fa altro che parlare del turno successivo, quello che vedrà opposta la Vis Reggio sul campo della Gioiese, per tutti, ed anche per noi, la “quasi sicura” finale PlayOff gia assegnata dalle nostre stellette.

La giornata si apre alle 16.30 con il pomeriggio del PalaPulerà.Considerata l’indisponibilità del PalaGallo, la Jbl giocherà sul parquet di Giovino contro un Cap che ha rinnovato la rosa.Le squadre arrivano da due rispettive sconfitte e proveranno a conquistare i primi due punti in classifica. Si tratta del re-match dell’appassionante serie PlayOut, sospesa nella passata stagione che ha provocato il cambiamento della classifica iniziale di questa stagione, con i giallo-verdi che sono fermi a quota meno uno in classifica.

A seguire, esordio stagionale per i giovani “virtussini” di coach Tunno che continueranno il loro percorso formativo iniziando a giocare contro l’Aspi Polistena.I pianigiani saranno ancora orfani di Todorov, mentre il lungo montenegrino Kraguli ha gia fatto i bagagli verso casa.L’Aspi ha giocato un proficuo test amichevole contro la Gioiese in settimana per testare la propria condizione e non sarà assolutamente facile battere la concorrenza dell’esordiente Carpanzano e compagni.

Trasferiamoci a Reggio Calabria:salutato con un pizzico di nostalgia il PalaCaminiti, il Villa San Giovanni è pronto ad esordire nel Palazzetto di Archi, nuova casa per i nero-verdi.La partita promette scintille, grande basket, e grandi emozioni perchè contro il team di Davide Marte ci sarà una Nuova Jolly che ha superato la prima prova di campionato e vuole iniziare ad esaltarsi.Veterani contro giovani,lunghi atipici(De Stefano e Postorino) contro un mix di esperienza ed atleticità(Corlito e Tramontana) sotto canestro senza dimenticare l’attitudine nel far canestro sul rettangolo di Reggio Nord per Milo Geri.

Alle ore 19, esordio assoluto in questo torneo per la New Team Crotone, formazione che appare davvero rimaneggiata rispetto alla corazzata vista nella passata stagione: dunque, il Lamezia, con tanta voglia di riscatto proverà ad effettuare un operazione “corsara” sulla scia del trio Lazzarotti-Rubino-Fragiacomo.

Alle 20, siamo certi che, tutto il pubblico del basket del Palazzetto di Archi si fermerà per la sfida tra Olympic e Centro Basket.I ragazzi di Carlo Sant’Ambrogio, che non vedono l’ora di rientrare in uno Scatolone ancora da completare, sono in gran forma, e la “quasi” vittoria in casa della Gioiese ne è il fulgido esempio.Il Centro Basket, invece, è all’esordio assoluto e proverà con entusiasmo a competere contro Lazzara e soci.

Domenica scendono in campo le “big”.Alle 18, derby reggino tra Vis Reggio e Botteghelle Basket.Il gap tecnico e tattico tra le due squadre è evidente.Ma mai dire mai, un derby è sempre un derby.Interessante lo show dei bambini della Med al secondo quarto.Alle 18.30 la Pirrera Viaggi Castrovillari affronterà la Gioiese del nuovo arrivato Balliro, secondo qualche addetto ai lavori, più un 3, che starebbe benissimo anche a numero 4, che una guardia pura.Dunque, la Gioiese cresce tecnicamente ed in formato” Volume” per un campionato tutto da seguire.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.it

BASKET OLYMPIC CLUB AD US CZ CENTRO BASKET 16/10/2010 – 20:00 
Palestra Comunale Scuola Media – Via Naz. Ss 18 I Tratto- Archi REGGIO CALABRIA (RC) 
JUNIOR BASKET LIDO A.S.D. ASD C.A.P. REGGIO 16/10/2010 – 16:30 
PALAGIOVINO – Via C. Pisacane CATANZARO (CZ)
POL. DIL. VIRTUS CZ A.S.DIL. PADRE MONTI 16/10/2010 – 18:30 
PALAGIOVINO – Via C. Pisacane CATANZARO (CZ) 
DIL. BASKET VILLA S.GIOVANNI A.S.DIL. NUOVA JOLLY 16/10/2010 – 18:00 
Palestra Comunale Scuola Media – Via Naz. Ss 18 I Tratto- Archi REGGIO CALABRIA (RC) 
NEW TEAM 2000 AD PALL. F.G.R. LAMEZIA 16/10/2010 – 19:00 
PalaKro – Via Gioacchino Da Fiore, 200  CROTONE (KR)

A.S.DIL. VIS REGGIO CAL ASD BOTTEGHELLE BASKET 17/10/2010 – 18:00 
PAL.TO BOTTEGHELLE’ – Via Botteghelle  REGGIO CALABRIA (RC)
PIRRERA VIAGGI CASTROV. CESTISTICA GIOIESE 17/10/2010 – 18:30 
POLISPORTIVO I MAGGIO – C.da S S Medici  CASTROVILLARI (CS)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons