Gli appuntamenti dell week-end

 

 

Tutti o quasi.L’unico rinvio è rappresentato dalla sfida di Serie D tra Soccorso e Target che rende ancora più lungo l’elenco dei match rinviati(sono tre in totale le gare da recuperare).

 

La Viola farà esordire il reggino Giovanni Rugolo nella delicatissima gara contro Bari(non ci sarà ancora il nuovo play Piazza).Serve tanto entusiasmo per battere il Cus Bari, team dove gioca un altro giovane cresciuto nel vivaio nero-arancio:Luca Bisconti.

 

In Dnc, spazio al derby tra Redel Vis e Gioiese in scena all’atipico orario delle 16 di Domenica,sempre al PalaBotteghelle.

La Jolly viaggia alla volta di Messina per fare esperienza contro la più forte formazione del torneo,il Cus Messina.

Può agire di slancio la Planet pronta a riscattarsi dopo la preventivabile sconfitta proprio contro il Cus: i ragazzi di Chiarella affronteranno tra le mura amiche l’Amatori di Messina.

Riposa la capolista Acirele.

 

Si prospetta una buona cornice di pubblico al Botteghelle,sabato alle ore 20.30.Gioca l’Olympia 68 Basketball contro il Napoli per testare i nuovi schemi di Coach Del Vecchio e provare l’aggancio in classifica che proietterebbe il quintetto reggino nella parte alta del ranking.

 

Ultimo week-end di Novembre in C Regionale.

Spicca il “Big Match” Lamezia-Nertos.Dopo due sconfitte consecutive,i lametini proveranno a rialzare la testa provando a fermare l’attuale regina del torneo.

Villa San Giovanni sta alla finestra dopo aver perso di un soffio la sfida contro i silani:i nero-verdi non dovrebbero avere grossi problemi nel limitare la giovane Viola sabato alle ore 18 ad Archi.

Allo stesso orario si gioca anche a Rende:sfida tutta da decifrare tra una Bim Bum in crescita ed unaVirtus che è realemente imprevebile.

Domenica si gioca al PalaFamurro ed al PalaGallo.

A Rosarno i giovani di Coach Barilla se la vedranno contro l’Olympic dell’ex Nino Crucitti.

La Jbl dopo l’esaltante vittoria del Centro Viola prova ad ostacolare una Botteghelle reduce da tre successi in sequenza.

 

Tre match in scena in D,tutti al sabato.

Big Match assoluto tra New Team Crotone e Skorpion,squadre che si sfideranno dalla vetta.

Alle 17.30 esordio stagionale per il Cap in quel di Siderno.

Alle 20, Campo Calabro gioca al Centro Viola contro un‘altra squadra esordiente in questo torneo,il Pollino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons