La Gioiese è seconda, punti importanti per la Virtus

La Cestistica Gioiese soffre e gioca in equilibrio per un quarto e mezzo a cospetto dei “cugini” dell’Aspi Padre Monti Polistena prima di liberarsi alla grandissima.

Il ritorno di Leo Faranna è ufficiale ed evidente.

Cinque schiacciate (tre durante il gioco, due a gioco fermo) per impreziosire la nostra Top Ten settimanale ma più che altro sostanza, spazi “allargati” per i compagni di squadra e tanta voglia di giocare.

La Cestistica con questa vittoria ritorna al secondo posto in classifica e si prepara con ottimismo verso il rush finale.

Il divario di fine gara, sarà probabilmente troppo “largo” per l’Aspi a fine gara, formazione che è pronta a preparsi per la decisiva sfida di domenica al Palazzetto di Polistena contro Villa San Giovanni, gara decisiva per la conquista del quarto posto.

Derby avvincente ed equilibrato tra Centro Basket e Virtus Catanzaro.

La Ccb dimostra di essere in piena salute e giocherà una gara alla pari contro i più veloci e preparati “cugini” giallo-rossi.

Ottima la partita di Gianmaria Celia e primi due quarti da urlo per Andrea Aceto che manderanno i ragazzi di Danilo Chiarella avanti.

L’equilibrio, però, regna sovrano con continui mini-sorpassi tra le squadre.

Nel terzo periodo succede l’incredibile.

La gara, gia condizionata da una brutta condensa sul campo di gioco del PalaGreco diventa addirittura a rischio sospensione.

Salta il parquet dell’impianto.Gli arbitri chiedono lumi alle due squadre per un eventuale sospensione ma si decide di continuare a giocare.

Due triple di Antonio Pulinas raddrizzeranno la gara per la Virtus che diventerà imprendibile.Aceto non riuscirà più a far canestro.Ottima la prova del ’93 Vincenzo Speranza sempre più a suo agio con il team di coach Tunno.La Virtus vince una gara importante nell’ottica PlayOff, la Ccb rimanda l’appuntamento con la vittoria ma rileva nuovamente grandi segnali di crescita.

Reggioacanestro.com

 

Cestistica Gioiese-Aspi Padre Monti Polistena 80-53

Gioiese:Mermolia 5,Dragna13,Gallo 16,Warwick 16,Faranna 19,Romeo 6,Palumbo 3,Maio 2, Scozzaro,Mobilia, coach latella

Polistena: Todorov 11,Kragulj 14,Ettaro 16, Brosio 5, Macri’ 5, Curia 2, Iodice,Condello, Demarzo,Angelone, coach Brosio

Arbitri Domenico Ielo e Giorgio Chila’ di Reggio Calabria

 

Catanzaro Centro Basket – Virtus Catanzaro 58-65

(14-19, 33-32, 48-50)

CCB: Raiola, Signoretti 2, Scarcello E. 1, Aceto 9, Scarcello G., Giampà 16, Masciari n.e., Silipo 8, Celia G. 9, Rotundo 11. Coach: Chiarella

CATANZARO: Porto 1, Battaglia 10, Carpanzano 4, Zofrea 6, Scuderi 16, Motta 2, Giuliano, Pulinas 16, Paoletti, Speranza 10. Coach: Tunno

Arbitri: Fontanella di Catanzaro e Sposato di Cosenza.

 

Classifica

VIs Overt Reggio Calabria 44

Cestistica Gioiese 40

Nuova Jolly RC 40

Villa S.Giovanni 30*

FGR Lamezia  28

Aspi Padre Monti Polistena 28

Virtus CZ 26

Olympic Club RC 24

Botteghelle RC 20

Junior Basket Lido 16

CUS CS 14*

Pirrera Castrovillari  13

New Team 2000 KR 12

Centro Basket CZ 6

CAP RC 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons