Serie B InterregionaleSlider

IL BOLLETTINO DI MERCATO RAC- 001

Il mercato? Probabilmente non si è mai fermato, anche durante le partite.
Le prime ufficialità sono già arrivate, come, ad esempio, il rinnovo di Coach Farabello alla Power Basket, in piena semifinale PlayOff contro Ragusa, o il rinnovo di Pippo Biondo e del lungo Marangon al Barcellona.

Idem Piazza Armerina che ha confermato Giovanni Occhipinti in regia, che ha sottocontratto Marco Laganà e Rotondo e ripartirà da Coach Ceccato insieme al senior Coach Genovese.
Svaniti i tentativi che volevano Pippo Sidoti sulla panchina della Siaz.(l’incontro c’è stato).
Dalla Basket School, però, è affare fatto l’ingaggio di Labovic, atleta rivelazione della stagione che potrà affiancarsi a Musikic e Lalic.

In casa Barcellona, operazione al ginocchio, grazie al Medico reggino Roberto Simonetta per Umberto Indellicato, esterno di valore che rivedremo quanto prima sui parquet.

   
 

Marco Laganà potrebbe decidere di uscire dal contratto e volare in B1.

E Reggio?
Federico Cigarini non sarà confermato.
L’obiettivo è trattenere una buona parte del roster, Tyrtyshnyk in testa ma non sarà per nulla facile.
Smentite da entrambe le parti le voci di un ritorno in dirigenza di Sergio Zumbo, con il quale comunque, esistono rapporti professionali da sempre in essere.
Il primo nome ad essere fuori-uscito(fonte Mondo a Spicchi) è quello di Giulio Cadeo(ex Varese,Ruvo,Corato e non solo) ma, le piste sono tante e variegate con le strade laziali e toscane molto attive: è una fase di riflessione attenta da parte del Gm Vita che, a giorni dovrebbe concludersi.Al momento non vi è un nome reale in pole.

Catanzaro pensa, giustamente alla finale per la B. In C, complice la salvezza del Castanea(Ferenc è già sul taccuino di tantissime squadre) ci sarà anche il Marsala ma attenti, perchè, gli Stingers Reggio Calabria, afferma Radiomercato starebbero sondando diversi titoli sportivi per ritornare nel basket di B o di C, staremo a vedere.

Collaudato, invece, il progetto Dierre: appare scontata la conferma di Cotroneo così come quelle di Vukosavljevic, Laganà,Barrile e probabilmente non solo.
Sarà un’estate calda.

Show Buttons
Hide Buttons