IL PRIMO ATTO DEL QUARTO DI FINALE PLAYOFF E’ PER I CAMPIONI D’ITALIA

Reggio Bic, Gara uno va ai campioni dItalia del Giulianova

Tutto secondo pronostico all’interno della sfida tra la Farmacia Pellicanò Reggio Bic e gli Amicacci Giulianova.

Gli abruzzesi si sono imposti sulla formazione reggina per 51 a 69.

Una gara che ha visto i bianco- amaranto faticare nei primi due parziali e subito dopo farsi nuovamente sotto nonostante il divario accumulato dagli ospiti nella prima parte di gara.

    

Non è bastata una prova volitiva per i locali contro i più quotati avversari.

Il primo quarto termina a favore della squadra di Coach Di Giusto, Ct della Nazionale Italiana di Basket in Carrozzina.

La Reggio Bic inizia tenendo testa bene ai campioni dItalia, resiste per otto minuti ma subito dopo il Giulianova mostra i muscoli e si porta sul più 10 e così facendo costringe al time out coach Antonio Cugliandro.

Alluscita dello stesso, il bianco amaranto non riescono a dare una scossa e subiscono ancora gli attacchi dei Campioni dItalia.

Lo staff tecnico locale prova a far ruotare gli altri atleti a disposizione ma il risultato non cambia e complici anche parecchi errori il primo parziale finisce sul 2-14 in favore del Giulianova.

Il secondo periodo è nuovamente in favore degli scudettati”.

I campioni dItalia mantengono il vantaggio allungando sempre più sulla Reggio Bic.

Nonostante la grinta della formazione reggina, gli ospiti riescono ad incrementare il vantaggio azione dopo azione con molta precisione al tiro.

Il secondo quarto si chiude sul 11-34 per gli ospiti.

Il terzo quarto, ancora, procede sulla stessa riga dei primi due, i padroni di casa non riescono a contrastare significativamente gli avversari.

Grazie a tanta grinta in difesa i ragazzi di coach Cugliandro riescono a recuperare qualche punto e restringere il divario tra le formazioni.

Il terzo periodo si conclude per 25-34

L’ultimo periodo vede unottima Reggio Bic che ha recuperato parte dello svantaggio accumulato e ha avuto più precisione al tiro.

Giulianova, però, non rimane a guardare e continua a rispondere agli assalti dei reggini.

Non bastano le triple realizzate per tornare in parità, finisce 51-69 per Amicacci Giulianova che conduce la serie playoff.

Adesso testa già a gara due in programma tra due settimane tra le mura del Giulianova.

I bianco amaranto arriveranno sicuramente con tanta voglia di fare e sicuramente provare a ridurre lo svantaggio seppur largo accumulato in gara uno.

Show Buttons
Hide Buttons