In Under19 Eccellenza, Basket Academy Catanzaro corsara espugna il fortino di Sant’Antimo 63-74.

Aquilotti concentrati, sempre in partita e mediamente in lieve vantaggio nei primi due quarti. Attenti a respingere ogni tentativo di recupero o di allungo dei campani, giocando con intelligenza e senza indulgere in giocate leziose – scrive la nota. Poi, nel secondo tempo i Cattani boys trovano brillantezza in attacco e con la punta di diamante Sipovac, trentadue punti per lui, incidono sul tabellone avversario un risultato finale di undici lunghezze, veramente significativo nel fortino, peraltro gelido, di Sant’Antimo.

   
 

Quest’ultimo, un team veramente solido e fisico, in un contesto di società molto valida e proiettata avanti nel settore giovanile. La chiave di volta della gara è stata la difesa in chiave di fisicità. Apparentemente terreno molto favorevole ai padroni di casa, che non si aspettavano le performance del duo Foure-Madella, prestanti e possenti, tanto nel marcare che nel catturare rimbalzi. E così, l’arma principale di Sant’Antimo è stata neutralizzata. Parimenti, le guardie di casa sono state ossessionate da Ciccio Giglio in versione defender, il quale, comunque, i suoi tredici punti li ha scritti a referto. Tutti gli aquilotti hanno dato il massimo, giocando diligentemente e contribuendo in maniera determinante alla vittoria. Di Cataldo e Speranzoni tra i campani hanno prodotto un notevole sforzo offensivo, spingendo Sant’Antimo verso tentativi di recupero, però vanificati dalla salda concentrazione dell’Academy, che ha ritrovato la sua vera fisionomia tattica ed approcciato la partita con il corretto atteggiamento di chi scende in campo per vincere. Sicuramente una vittoria importante per i giallorossi, che da Sant’Antimo devono ripartire alla volta di quel riposizionamento in classifica più consono al loro reale valore. Una nota a margine: migliori in campo la coppia arbitrale, che hanno fatto gli arbitri e non i protagonisti, proprio come si dovrebbe fare, in particolare, nel basket giovanile.

PALL.SANT’ANTIMO- BASKET ACADEMY CATANZARO
63-74

PARZIALI:
Q1 – 15-13
Q2 – 17-26
Q3 – 15-18
Q4 – 16-17

PALL.SANT’ANTIMO:
ZUCCHINI, CASTALDO, DI CAMILLO 19, SABATINO 6, NARDI 5, SILVESTRINO, SPERANZONI 11, D’APICE 6, AROSHIDZE 5, DE SIMONE 6, ROSSI, SULLO 5.
COACH: A.VINCIGUERRA

BASKET ACADEMY CATANZARO:
CANESTRARI 3, FALL, GUARNIERI 2, FOURE 4, SIPOVAC 32, GIOVANNINI, PRIVITERA, MADELLA 18, C.PULLANO, BASILE, GIGLIO 13, LOPEZ 2.
COACH: A.CATTANI
1°ASS. : N.SABBATINO
2°ASS. : G.PARENTELA

ARBITRI:
G.MORRA
C.SANTONASTASIO

Show Buttons
Hide Buttons