Indomita shock, Nando Righini si dimette

 

 

Inderogabili impegni di famiglia ed intervenuti, prestigiosi incarichi professionali, impediscono a Nando Righini, come pur vorrebbe, di continuare a svolgere in seno alla Pallacanestro Indomita Catanzaro il ruolo di Capo Allenatore. Per tali motivi si vede costretto, suo malgrado, a rassegnare le sue irrevocabili dimissioni.

Il Presidente, il Consiglio Direttivo, i Tecnici, lo Staff Medico, le Atlete tutte ringraziano “Nando” per il grande lavoro svolto con riconosciuta competenza e serietà che ha consentito alla squadra di raggiungere traguardi insperati alla vigilia del torneo e sono sicuri che resterà sempre “il tifoso nr. 1” dell’Indomita.

La società comunicherà entro 24 ore il nome del nuovo allenatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons