Jolly e Redel, buona la seconda

, non ufficiale programmato da entrambe le dirigenze.

 

Tanta aggressività ha caratterizzato il test con contatti “veri” da una parte e dall’altra.

Ottima la prova dell’argentino Guillermo Andres Ates, vero gladiatore della Jolly.Le note positive arrivano dai fratelli Costa e dalla new entry Suraci,autore di belle giocate sotto le plance.

Nella Redel, esordio in partitella per Antinori, il grande colpo di mercato della dirigenza accanto a Cavalieri.

L’ex Montecatini ha dimostrato di saperci ancora fare alla grande con colpi da maestro, alternandosi nei ruoli di play e guardia.Scaffidi convince sempre di più, buona la performance di Vladimir Pellegrino Yasakov ed il terzo e quarto periodo di Grande.

Oggi la Redel continuerà il suo tour di amichevoli al PalaTracuzzi contro l’Amatori Messina.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons