LA TOP 5 DELLA SETTIMANA

Dall’Italia alle Olimpiadi,al Napoli in A1, dal canestro decisivo dell’Alan Gioia Tauro passando per il titolo regionale Under 16 della Smaf.

LA TOP 5

Ognjen Muskic – Smaf Catanzaro

Talento offensivo, ottimo in percussione ed al tiro.

Il classe 2005 farà parlare di se.

Oggi, porta a casa il titolo Under 16 con i colori della Smaf di Antonio Ceroni.

Successo in scioltezza contro la Pallacanestro Viola e tanta bontà tecnica.

Michelangelo Germanò – Basket Alan

Un prodotto nato e cresciuto al cento per cento non casa Alan decide con un bel canestro la sfida Under 16 contro l’Ymca Siderno regalando un sorriso finale ad un settore giovanile in crescita e tutto da scoprire.Attenti alla sua crescita

Diego Monaldi – Napoli Basket

Cambierà canotta ed è al centro di svariate trattative di mercato.

Annata da leader per il Capitano del partenopei.

Straordinaria annata per il team di Coach Sacripanti che riporta Napoli nella massima serie del basket italiano.

Lui, si conferma garanzia di qualità ed affidabilità.

Domenico Chiarella- Smaf Catanzaro

E’ rientrato a casa dopo un anno a Fidenza.

La sua crescita è importante.

Il classe 2005, con personalità, tiri da tre e  leadership si laurea campione di Calabria nel campionato Under 16 mandando in scena tanta buona pallacanestro.

Marco Spissu – Italbasket

La stella della Dinamo Sassari non cambierà canotta ma, il suo percorso azzurro è ancora tutto da scrivere grazie alla conquista della qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo.

Un qualcosa di straordinario pensare di averlo accolto in nero-arancio nel suo anno alla Viola.

Show Buttons
Hide Buttons