LA TOP 5 RAC DELLA SETTIMANA

Al Top,Alessandro Cittadini,l’immortale, promosso in B con Stella Azzurra Viterbo, il tandem degli Stingers della D Calabria, Centofanti e Crupi,Ashley Egwoh, dominante in B con Livorno ed ad un passo dal trionfo e la three pointer dell’Ymca,Floriana Lombardo.

 

TOP 5

ASHLEY EGWOH – LIVORNO
Mega prestazione. Lo spareggio sorride al Livorno che elimina l’ambiziosa New Basket Agropoli e sogna la Serie A.
Lei, in doppio tesseramento con Faenza di A1, dopo una lunga ed ultravincente trafila giovanile azzurra,ne insacca 18 e si prepara così allo spareggio definitivo contro Basket Roma.

Giovanni Centofanti -Stingers
La gara di questa sera è tutto tranne che scontata o già stabilita.
Ne sanno qualcosa gli Stingers, bravi a non mollare ed a violare il fattore campo del PalaMangione di Gioia Tauro.
I rischi di sconfitta sono stati frequenti.
La sua palla recuperata, nel momento clou, assume un valore speciale ed impattante.

FLORIANA LOMBARDO- YMCA SIDERNO
Anima cestistica del progetto Ymca.
Voglia di pallacanestro da sempre e triple, piedi a terra, decisive, per sopperire alle assenze, pesanti, di Saccà e Serrano Lopez.
Coach Padula e la sua Ymca volano in finale attendendo la sfidante anche grazie alle triple di questa straordinaria ed appasionata giocatrice.

Alessandro Cittadini – Stella Azzurra Viterbo
E’ stata l’ultima di una carriera stellare? Parrebbe di si, ma attenti alle sorprese.
Alessandro Cittadini,lungo della Nazionale azzurra, esploso nell’ultima grande Viola in A1, quella del Presidente Silipo,non si ferma.(che spettacolo quel team con Jj Eubanks,Lamma,Rombaldoni,Ivory,ecc)
Ha vinto con una piazza, Viterbo che aveva, da tanti anni, voglia di B. Nel roster, in ripresa da un brutto infortunio c’è il bomber di questi campionati, Matteo Grande,ex Vis e Diamond che può festeggiare accanto alla gloria del basket italiano.
In finale, successo contro il Frascati di un altro ex Viola,bomber Grilli.
Cittadini, esempio da seguire per tutto il movimento sembrerebbe orientato, come accadde nel 2019 a ritirarsi. Ci auguriamo,sinceramente di no.
In finale e nell’arco di tutto il torneo è stato più che impattante.

Giovanni Crupi – Stingers
Messo da parte, probabilmente, troppo presto dai piani superiori.
Atletico, grintoso, e dominante.
Larga parte del merito della vittoria corsara degli Stingers al Palamangione di Gioia Tauro è sua.17 punti e tantissima sostanza.

Show Buttons
Hide Buttons