LAMEZIA, MOMENTO COMPLICATO, SCONFITTA IN CASA CON ANGRI

Altra sconfitta, nuovamente sul filo di lana al Palasparti, per il Basketball Lamezia che sbaglia troppo in fase offensiva e cede all’Angri per 72-70.Non basta l’esordio per la new entry Boffelli per regalare il successo ai calabresi che salutano ufficialmente Kobets e Privitera.

Dopo una prima fase di equilibrio Angri prova la prima fuga (8-16) nel segno di Louiserre e Rubinetti, coach Di Martino chiama il primo time out non soddisfatto della fase offensiva dei suoi. Gli ingressi dalla panchina di Seye e Boffelli danno nuova energia ai gialloblu (17-19), e proprio il nuovo arrivato trova il colpo sotto del 21 pari con cui si chiude il primo quarto.

Primi due minuti del secondo quarto con palle perse da ambo i lati, ma è Lamezia che mette la testa avanti (25-21), con Angri però lesta a trovare il controparziale (25-29) grazie anche a due triple di Iannicelli ed allungare (25-33). Due liberi a segno di Molinario spezzano il digiuno offensivo lametino e rilanciano la rimonta (34-36) con coach Sanfilippo costretto a fermare il gioco. Louiserre fa 1 su 2 ai liberi, percorso netto di Monier, ed il secondo quarto si chiude sul 36-37.

A fasi alterne anche l’avvio del terzo quarto, con le due squadre che si rincorrono alzando anche la fisicità dei contatti, e a due minuti dall’ultimo riposo punteggio ancora in bilico (52-51). Una bomba da metà campo di Datouwei sigla il 57-53 con cui si chiude il terzo quarto.

Attacchi che faticano contro le difese a metà ultimo quarto (60-57), con Angri (4) più vicina al bonus di falli di squadra rispetto a Lamezia (3). Ai due minuti dal termine Angri avanti di un possesso (62-65) con Louiserre sugli scudi, e nell’ultimo minuto la gara si gioca così sui tiri liberi: 2 su 2 di Louiserre (65-68); Monier penetra e subisce fallo chiudendo il gioco da tre (68-68); Izzo da 3 brucia la retina (68-71); Datouwei realizza due liberi (70-71); Lamezia ruba palla ma sbaglia la rimessa a 5 secondi dal termine, ospiti che ringraziano e vincono 72-70 con stoppata finale di Granata su Monier che cercava il pareggio da sotto.

 

GOLEMSOFTWARE.COM BASKETBALL LAMEZIA – ANGRI PALLACANESTRO 70-72

(21-21, 36-37, 57-53)

GOLEMSOFTWARE.COM BASKETBALL LAMEZIA: Biasich 12, Molinario 7, Monier 9, Datouwei 7, Fazzari, Seye 4, Vita Sadi 13, Labovic 2, Boffelli 16, Tagliano, Lopez Miscimarra.

Coach: Di Martino.

ANGRI PALLACANESTRO: Izzo 14, Di Domenico, Granata 7, Ruggiero 1, Di Palma, Iannicelli 6, Bucciol, Louiserre 20, Rubinetti 20, Chiavazzo 4.

Coach: Sanfilippo.

Show Buttons
Hide Buttons