Lo Giacco dalla Ranieri, da campo a campo non sbaglio mai!

Un canestro veramente incredibile.Parliamo con il protagonista di questo “clamoroso” gesto atletico.Roberto Lo Giacco avevi mai segnato un canestro così in carriera?
 
r:Canestro che ha del clamoroso,proprio per il fatto che è la seconda volta che mi capita,2 anni fa anche a L’Aquila mi è capitato,non penso che si possa trattare di un gesto atletico a tutti gli effetti,ma piu’ che altro di una giornata positiva,purtroppo non coronata da una vittoria…..Avrei preferito nettamente vincere il match.

 
Come sta la Ranieri International?
r:Come ogni squadra abbiamo passato periodi  di infortuni a catena che ci hanno costretti ad affrontare partite importanti,quelle casalinghe soprattutto, anche senza giocatori per noi fondamentali,penso che basti una vittoria per far rialzare il morale a questa squadra che ha tanto da dimostrare a mio parere. 
 
Adesso, il calendario non è assolutamente positivo.Andrete in casa di un Rosarno affamato di vittoria.Cosa conosci dei calabresi? 
r:Si,sicuramente la trasferta di Rosarno sara’ una battaglia agonistica notevole,sono 2 punti importanti  per entrambe i team,il risultato sara’ sicuramente una bella partita,il campo decidera’ chi ne uscira’ vittoriosa.Non conosco tanto di Rosarno ma sono e siamo consapevoli che è una squadra da non sottovalutare,la classifica marcatori vede al primo posto Iaria il piu’ pericoloso da arginare
Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons