L’Olympia gioca a Modena.Parliamo con Ursula Colabello

,dico bene Ursula?
r:Certo, il nostro obiettivo è quello di arrivare ai play off in modo tale da poterci confrontare con altre realtà. 

Come sta la tua squadra? Tu ritornerai in campo?
r:Abbiamo avuto un periodo non favorevole per quanto riguarda la condizione fisica. In questi giorni ci siamo allenate e preparate per la partita contro Capo D’Orlando. Io spero di essere in campo insieme alle mie compagne e sono sicura che daremo tutte il massimo per raggiungere il nostro obiettivo.

Giocherete su di un campo che conoscete molto poco. Probabilmente questa è una notizia che non ci voleva. Che ne pensi?
r:Il fattore campo è importante, però nulla è impossibile. Anche se il campo non è il nostro, noi ci sentiremo comunque a casa grazie al calore del pubblico che ci accompagna in tutte le partite.

Cinque atlete “da fuori”.Tu sei stata la prima, subito dopo sono arrivate Silvia Passon,Bassano e Marinosci da Sulmona ed infine Clara Del Monaco. Come si sta a Reggio Calabria?
Reggio Calabria è una bella città, nonostante le salite(sorride ndr) Io mi sono trovata bene subito dal primo giorno, il basket è molto sentito qui a Reggio e penso che quando una persona cambia città per motivi sportivi deve avere sempre la capacità di adattarsi a tutte le situazioni, al modo di vivere e di pensare. Il convivere con altre ragazze è anche una bella esperienza perchè aiuta a crescere.
un saluto alla redazione Reggioacanestro e alla mia squadra… forza Olympia

 

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons