Myenergy vuole fare il tris. Si gioca alle ore 16.30 del sabato la sfida in casa del Castanea.

Ancora in campo, ancora in scena contro una squadra di Messina.

Il tour de Force della Myenergy continua nell’inedito orario del sabato alle ore 16.30.

Lo scenario sarà, ancora una volta la struttura universitaria del Cus, impianto dove i reggini hanno già vinto per due volte, prima contro la Fortitudo, ultima avversaria per Capitan Binelli e soci in campionato mercoledì scorso e successivamente contro la Basket School.

Castanea è terzultima in classifica con sole quattro vittorie complice un cammino ricco di imprevisti ed infortuni: l’addio di Caroè e non solo hanno condizionato il cammino dei gialloviola.
Nella sfida di andata, la Myenergy aveva vinto con il risultato finale di 97 a 72.
Attenti alle insidie ma è in forse il tiratore Incitti. I punti di forza sono la new entry D’Aniello, arrivato dalla Juve Caserta, il forte Ferenc, il play Bellomo ed il centro capitolino Giordano Chakir.

   Il team di Coach Baldaro ha stupito spesso e volentieri e vorrà tentare l’impresa proprio in casa contro i neroarancio.
Morale alto per il team di Coach Cigarini che vorrebbe concedersi un tris concreto di vittorie prima d’immergersi nel Big Match contro la Virtus Ragusa, seconda in coabitazione con i reggini, big match programmato per domenica 28 gennaio alle ore 18 al PalaCalafiore.

Non è prevista per la gara di domani la diretta Tv o social della gara.
Prevista invece una ricca cornice di pubblico ospite, colorato di neroarancio.

Gli arbitri della sfida sono Paolo Filesi di Chiaramonte Gulfi(Rg) e Francesco Giunta di Ragusa.

Show Buttons
Hide Buttons