NUOVO STRISCIONE DEI TIFOSI CONTRO LA DIRIGENZA DELLA VIOLA

Dopo lo sfogo social di Chris Roberts i tifosi si sono pronunciati con uno striscione eloquente.

In uno dei momenti più critici  di sempre della storia della Viola Reggio Calabria, con un futuro in bilico tra A2 e Serie B ed instabilità dovuta alla terribile vicenda “fideiussione falsa”, con i primi due gradi di Giudizio persi davanti alla Procura Federale ed il terzo in arrivo il 25 giugno 2018 si esprimono nuovamente i Total Kaos, tifosi organizzati da sempre vicini al club nero-arancio.

Ha impazzato sui social il post “shock” di Chris Roberts, (poi rimosso dal profilo dell’atleta) dove il giocatore, uno dei due stranieri in campo nella Viola 2017-18, sollecitava e denunciava il mancato pagamento delle spettanze arretrate.

I tifosi esprimono nuovamente il proprio disappunto sollecitando la “cacciata” dell’attuale dirigenza dalla città.

Il momento è nebuloso, il futuro enigmatico e le prospettive stentano a manifestarsi aspettando un barlume di speranza per un team, che fino a qualche mese fa veleggiava nelle zone altissime di classifica della A2.

Show Buttons
Hide Buttons