PER VOLARE ANCORA: PALLACANESTRO VIOLA OSPITA CATANIA

La Pallacanestro Viola affronta il giovane Cus, trasformato e potenziato rispetto alla prima di campionato.

Voglia di continuità per i ragazzi di Coach Federico Cigarini: La Pallacanestro Viola, infatti, è pronta per giocare nuovamente tra le mura amiche, a cospetto di una formazione giovane e veloce.
Si riaprono le porte del PalaCalafiore di Reggio Calabria con l’auspicio che, la crescita, giornata dopo giornata, possa confermarsi.
Palla a due alle ore 18: il Cus di Coach Gaetano Russo punta forte sul ritmo e la velocità del leader delle palle rubate del torneo, Luca Valle.
Frizzarin, ex Rieti è stato il doveroso inserimento di mercato per sopperire all’infortunio di Lo Iacono.
Vitosis il braccio armato che era assente nella gara di andata, idem Gabriele Vasta.

  
Sotto canestro c’è lo spagnolo Albert Prior Ruiz.
Catania ha raccolto solo due punti contro la Fortitudo Messina ma ha venduto cara la pelle su tantissimi rettangoli di gioco del girone.

Reggio Calabria, dalla vetta, non dovrà mostrarsi superba, tutt’altro.
Lo spirito volitivo dovrà essere il marchio di fabbrica per Capitan Binelli e soci che, quattordici giorni dopo giocheranno la sfida delle sfide del girone all’Info Drive Arena di Capo D’Orlando.

Info Ticketing
i tagliandi della gara sono disponibili
– online su Vivaticket ( rivenditore ufficiale Bcenters)
– domenica dalle ore 16.15 al Botteghino (con la raccomandazione di arrivare per tempo per non rischiare tempi di attesa).
La gara verrà trasmessa in diretta condivisa sulla nostra pagina social grazie al  media partner ufficiale del club, Reggioacanestro (Rac) con la telecronaca di Giovanni Mafrici.

Arbitrano i signori Arturo Tartamella di Trapani ed Antonio Caputo di Lamezia Terme.

Show Buttons
Hide Buttons