Piazza è della Viola

 

Il Comunicato Uff.Viola

Un team in continua evoluzione. La Viola Reggio Calabria continua a lavorare con la ferma volontà di riprendere il cammino della rimonta, e lo fa attraverso un innesto che evidenzia la caparbietà della società nella voglia di riscatto. Non si fermano le mutazioni nel rostered il Dg Condello porta a Reggio Calabria Alessandro Piazza. Dopo l’avventura con l’Eagles Bologna, esclusa dal campionato, in cui il giocatore ha fatto da regista ad un gruppo che si è distinto per coraggio e determinazione, Piazza continua il suo percorso proprio in Riva allo Stretto. Un blitz importante quello che il Dg Condello è riuscito a realizzare, riuscendo ad arricchire il roster nero arancio con un atleta che in molti avrebbero voluto aggiudicarsi, ma la dedizione, l’impegno, la tradizione ed il programma della società reggina hanno avuto la meglio, con la convinzione che il campionato sia tutto ancora da decidere, e con la volontà di giocarlo al meglio, guardando avanti, ripartendo dalle potenzialità e dalla qualità dei giocatori che compongono la Viola Reggio Calabria. La carriera sportiva di Alessandro parte con un approccio al mondo al calcio fino ai 10 anni, per poi scoprire l’innato talento con la palla a spicchi. Classe 1987, 172 cm per 70 kg, il play si forma nel settore giovanile della Fortitudo Bologna. Due stagioni con la basket Brindisi per poi passare ed Imola e Fabriano. Sempre in prestito dalla Fortitudo, viene mandato in serie A a Teramo , e poi Cremona . Nel 2010 è in Legadue, con la Fulgor Libertas Forlì, passando poi al Crabs Rimini ed al Basket Barcellona, sempre in Legadue. Giocatore dalla forte creatività in attacco, buon assistman, grande difensore nell’ 1vs1. Risultanti importanti quelli ottenuti con le nazionali giovanili, vince due bronzi agli europei con l’Under 18 a Belgrado nel 2005 e con l’Under 20 a Gorizia nel 2007.

Uff.Stampa Violla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons