PLANET:SCONFITTA IN CASA DELLA CAPOLISTA

In serie C Gold la Planet perde con onore 89-84 contro la capolista Agropoli.

La nota del Club

Giovani giallorossi a testa alta nel confronto con la corazzata cilentana, attrezzata per la promozione finale in serie B, che però ha dovuto sudare e combattere per avere la meglio su una Planet tosta, proprio quanto basta per rendere difficile la vita a Simaitis e compagni. Partita sempre punto a punto, con i campani che non riescono ad avere il sopravvento, staccare i giallorossi e chiudere per tempo la gara. Anzi, i catanzaresi, tanto nel terzo che nel quarto tempino, mettono il naso avanti, facendo intendere agli avversari di che tempra e caratura sono fatti. Coach Di Martino alterna con acume il roster che, anche ad Agropoli, dimostra talento e personalità. Ed è così che si arriva al finale di gara, tutto agonismo, con botta e risposta tra due squadre che proprio non ci stanno a perdere. Alla fine la spunta Agropoli, con la Planet che esce a testa alta, avendo dimostrato tutto il suo valore. Straordinaria la prova di Malkic, 22 punti e 13 rimbalzi, MVP della serata. Commisso e Rotundo vere spine nel fianco dei cilentani, con punti, difese ed energia. Consueta performance di standing elevato del magico Billy Fall. Bene tutti gli altri e con grandi margini di miglioramento.

Campionato Nazionale
Serie C Gold – Girone E
6^ giornata di andata
NEW BASKET AGROPOLI- CZ BK PLANET 89-84
(23-22) (26-22) (19-20) (22-20)
NEW BASKET AGROPOLI:
Gazineo, Pekovic 15, Farese 2, Simaitis 21, Popov 14, Borrelli 7, Ferretti 12, Labovic 2, Ouandie 16.
All.: Lepre F..
Ass.: Rosolino F.
CATANZARO BK PLANET:
Procopio 5, Miljanic 2, Mavric 2, Scala, Stolic 6, Jancic, Rotundo 13, Malkic 22, Fall 21, Commisso 13.
All.: Di Martino U.
Vice All.: Li Calsi R.

Show Buttons
Hide Buttons