Planet,sfida importante

CATANZARO – Quinto appuntamento di campionato per la Mastria Vending Catanzaro che, dopo la buona prova offerta sul campo della Nuova Aquila Palermo, questa sera ospiterà al Pala Pulerà l’USE Computer Gross Empoli, squadra allenata da coach Giovanni Bassi. “Affrontiamo un avversario importante – il commento di coach Andrea Cattani rilasciato all’ufficio stampa della Società giallo-rossa –  la classifica parla chiaro. Il loro roster è composto da elementi validi in ogni reparto, non sprecano mai un pallone e lottano tutti quanti a rimbalzo, sia in difesa che in attacco. Squadra dura da affrontare ma se noi giochiamo con la stessa intensità di Palermo possiamo ottenere il massimo”. Ed infatti, ad un mese di distanza dal debutto in campionato, la Planet Basket Catanzaro sta dimostrando di crescere giornata dopo giornata e la prestazione siciliana di sette giorni or sono ne è stato un sintomo felice. Coach Cattani ci tiene a sottolineare che “a Palermo ci siamo disuniti e non abbiamo confermato i primi due quarti. Dalla Sicilia però siamo tornati con delle certezze che prima non avevamo e spero che i miei ragazzi abbiano capito che basta un po’ di concentrazione e determinazione in più per far bene “. Concentrazione e determinazione che Carpanzano e compagni non dovranno perdere nella sfida contro una squadra che fino al momento è riuscita a portare a casa i due punti da entrambe le gare giocate in esterna. Alla vigilia dello scontro di questa sera, i toscani possono vantare una migliore posizione in classifica rispetto ai calabresi. Sei i punti, frutto delle tre vittorie ottenute sulle quattro gare disputate fino al momento, di cui due ottenute in casa della Stella Azzurra Roma e Scafati. Empoli è reduce anche dalla vittoria interna ottenuta nel turno precedente contro Fondi e quindi in cerca di quella continuità di risultati che permetterebbe ai bianco-rossi di scalare posizioni nel ranking. Con una vittoria la Planet potrebbe invece raggiungere proprio l’Empoli ed assestarsi in una tranquilla posizione di metà classifica che permetterebbe ai ragazzi di coach Cattani di continuare a lavorare in tranquillità.

Palla a due alle canoniche ore 18:00; direzione di gara affidata ai Sigg.ri Danilo Lucarella di Leporano (TA) e Denny Lillo di Brindisi.

Questi i risultati degli anticipi del sabato sera: Roma Gas Eurobasket Roma – Nuova Aquila Palermo 81-77, BPC Virtus Cassino – Al Discount Dynamic Venafro 91-64, Cesarano Scafati – Stella Azzurra Roma 79-63.

Completano il quadro della quinta giornata del campionato di serie B/C le partite San Michele Maddaloni – Luiss Roma, Palestrina – Stella Azzurra Viterbo, In Più Broker Scauri – Givova Napoli Basket e Il Globo Isernia – Oasi di Kufra Fondi.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons