POKER DI C GOLD:LA NOTIZIA CHE TUTTI ASPETTAVANO

Era la notizia che tantissimi sportivi del basket di Calabria aspettavano.

La C Gold avrà ben 4 sorelle calabresi.

La notizia del “si” della Planet rinvigorisce il pool di squadre calabresi che hanno aderito al campionato nazionale.

I giallo-rossi, dunque, restano nel campionato e si aggregano alle adesioni di Reggio Calabria Basketball Academy, progetto nato dalla sinergia tra Vis e Scuola di Basket Viola, la Bim Bum Rende, massima espressione del basket siano con tanto di palasport in gestione e del Basketball Lamezia.

 

La compagine del Presidente Procopio, dunque, siamo sicuri, avrà la forza di rinvigorire il pacchetto Under di diverse società (anche e perchè no le tre calabresi del girone) ed andrà a costruire una squadra tutta da seguire.

 

Occorrerà capire che girone di C Gold verrà composto in sinergia con la Fip Campania.

 

Per quanto riguarda le guide tecniche, è da risolvere l’enigma Coach in casa giallo-rossa, visto che Fabrizio Tunno volerà (attendendo l’ufficialità da casa Mastria) a pochi metri dal progetto giallo-rosso dai cugini dell’Academy.

La Vis sta sondando diversi profili ma potrebbe confermare Checco D’Arrigo.

Rende ha già comunicato in ritorno in sella di Coach Carbone al posto di Max Arigliano mentre Lamezia è già ripartita da Coach Barilla.

 

Questa news farà, con ogni probabilità perire la C Silver Calabria.

La Lumaka è l’unica società che sarà costretta ad autoretrocedersi (Pall.Viola e Mastria sono in B, Vis e Sbv faranno la C Gold insieme così come Rende e Lamezia).

Semaforo rosso per la C, duque, anche per eventuali voglie di ascesa di Dierre,Gioiese,Pollino e Stingers in volo nell’ultima parte di stagione prima della pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons