Premio Coni,conferimento per Sofia Guerrera della Lumaka

Sofia Guerrera una grande e bella soddisfazione?

R:Certamente si! Davvero una bella soddisfazione, è vero il detto che i sacrifici fatti vengono ripagati. Raggiungere questo obiettivo non è stato facile, è frutto di un costante impegno in palestra accompagnato da un grande amore per il basket. Sono felice di avere raggiunto questi traguardi sia per me e per le persone che mi vogliono bene e che hanno sempre creduto in me che per la mia città, sono molto fiera di portare avanti il nome di Reggio Calabria in tutta Italia.

Come procede il tuo recupero?

R:Bhe ancora è presto per avere dei risultati, il recupero per questo tipo di incidenti è lungo, però l’impegno e i sacrifici non mancano, quindi speriamo sempre meglio.

Che ricordi hai dei raduni con quella Nazionale diventata subito dopo Campione d’Europa?

R:I ricordi sono sicuramente bellissimi, ho avuto l’opportunità di confrontarmi con le migliori ragazze d’Italia ( anzi direi d’Europa!!), con le quali è rimasta una bella amicizia; tutte e 16 sotto la guida di un allenatore, a mio parere, eccezionale sia dal punto di vista umano che tecnico: Giovanni Lucchesi.

La Lumaka continua i suoi progetti.In B Femminile la prima vittoria tarda ad arrivare.Vuoi inviare un messaggio alle tue compagne?

R:Prima di tutto un grosso in bocca al lupo!! Certamente quest’anno la squadra sta avendo qualche difficoltà in più rispetto all’anno scorso ma non si deve mollare mai! Sempre lottare fino alla fine, i risultati arriveranno!

 

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons