PROBABILMENTE NON SERVE ALLA CLASSIFICA MA UN DERBY E’ SEMPRE UN DERBY

E’ derby di Calabria.
Voglia di ritornare a vincere immediatamente per neroarancio e per i silani : La Pallacanestro Viola e la Bim Bum Basket Rende sono pronte per giocare il secondo derby di Calabria della stagione.
 Domenica significativa e tutta da vivere per gli sportivi e gli amanti del basket al Palaquattromiglia di Rende.

Reggio Calabria e Rende sono certe di giocare rispettivamente, prima e terza fase. Ai reggini, probabilmente mancano ancora due punti per la matematica.
Rende,invece, vuole posizionarsi davanti ad un Castanea rigenerato dalla vittoria nel derby contro la Fortitudo.
Complice la formula i punti della sfida in programma non verranno trasportati nella rispettiva classifica.
Quindi si gioca per il derby regionale, rodare uomini e schemi verso il futuro e poco più.

    

Myenergy ha in più l’estrema voglia di riscatto dopo la sconfitta subita in casa contro Virtus Ragusa.
Bim Bum Rende vogliosa di confermarsi imprevedibile e pungente tra le mura amiche e con voglia di riscatto dopo la maxi sconfitta subita al Palamilone contro gli Svincolati Milazzo.

Aspettando il recupero di Tomic, Rende ha inserito nello scorso mese il rientrante Malkic al posto di Hajrovic rispetto alla sfida di andata.
In regia l’eterno Simone Ginefra fresco di quarantunesimo compleanno.
I ragazzi di Coach Carbone lanciano la sfida, consapevoli che tra le mura amiche possono battere chiunque.
Reggio gioca una gara importante specialmente dal punto di vista psicologico per rialzarsi immediatamente e continuare ed entusiasmare il pubblico.
Arbitrano i signori Federico Puglisi di Aci Catena(Ct) e Federico Mameli di Augusta(Sr).Non è prevista diretta social.

Show Buttons
Hide Buttons