RACCONTANDO GIANNI SPERANZA:PARLA PIPPO SIDOTI

Il Podcast da Next su Rac Live. Raccontando Giovanni Speranza.”E’ stato un grande. Abbiamo giocato insieme a Palermo. Tiratore unico, faceva sempre e solo canestro. Per fermarlo? Potevi solo “spararlo”, era inarrestabile.Ricordo una partita a Patti, fece 52 punti contro di noi, uno spettacolo.Grandissimo talento, segnava su di un piede, una gamba, incredibile.A Palermo eravamo io, lui ed Orecchio,servivano tre palloni. Da avversario?Era durissimo incontrarlo,davvero dura. In quegli anni giocava Brogna che era il nostro Michael Jordan, Gianni,invece, per tipologia di gioco era il Larry Bird di quei tempi”.

Show Buttons
Hide Buttons