RICCARDO ROSSATO RITORNA IN A1 DALLA PORTA PRINCIPALE

Traguardo meritatissimo per l’indimenticabile ex nero-arancio, oggi Capitano con più di mille presenze all’attivo della Givova Scafati.Rossato giocherà in Lba

La nota

La Givova Scafati comunica che l’atleta di nazionalità italiana Riccardo Rossato, vincolato contrattualmente alla società gialloblù fino al 2023, sarà tesserato anche per il prossimo campionato di serie A, in cui vestirà i colori della città dell’Agro per la quinta stagione di fila.

Nato nel 1996, alto 190 cm per 85 kg di peso, la guardia di origini veneziane ha chiuso la stagione regolare dell’ultimo campionato di serie A2 con 14 punti e 3,4 rimbalzi di media.

Entrato nel cuore dei tifosi per il suo forte attaccamento ai colori sociali, nonché per la passionalità e l’abnegazione profusa in campo in ogni singolo incontro, il club di Viale della Gloria ha deciso di continuare a puntare sulla sua professionalità e sulla sua dedizione al lavoro, oltre ovviamente al suo talento indiscusso, che si sicuro gli permetterà di ben figurare anche nella massima categoria nazionale.

Dichiarazione del capitano Riccardo Rossato: «Si è chiuso un ciclo di quattro anni con un percorso in continua salita a Scafati, culminato con il coronamento del sogno di conquistare la promozione in massima serie al termine di un campionato super, nel quale non abbiamo mai perso in casa, così conquistando l’obiettivo che ci eravamo inizialmente prefissati. Ora si apre un nuovo ciclo, che fare con Scafati per me è davvero un sogno e la logica conseguenza di un percorso iniziato insieme diversi anni fa. Ringrazio la società, in particolare la famiglia Longobardi ed il g. m. Guastaferro, che credono tanto in me. Da esordiente in massima serie, cercherò di ripagare la fiducia accordata, carico di motivazioni e di entusiasmo, sicuro che sia la società che il sottoscritto hanno tutte le carte in regola per poter affermarsi anche ai massimi livelli nazionali».

Show Buttons
Hide Buttons