SALERNO RISPETTA IL PRONOSTICO,VINCE DI 29 A CATANZARO

Non basta l’effetto vittoria ed il morale ritrovato, non bastano tre quarti dove le ragazze di Coach Astorino hanno provato a non mollare mai.
 
La Todis Salerno dell’ex Viola Aldo Russo si dimostra capolista vera e vince il scioltezza al PalaGallo.
Più otto al termine del primo quarto prima del dilagante 33 a 15 del secondo periodo che chiuderà i giochi molto presto.
 
La sfida è terminata 36 a 65.
Per la capolista Salerno, cinque punti per la reggina partita da casa Lumaka, Anna Basile Rognetta.
In doppia Orchi,Valerio e De Mitri.Per le locali doppie per Diop e Codispoti.
 
6 giornata andata
Edilizia Innovativa Catanzaro – Todis Salerno 36-65
Parziali: 9-17, 15-33, 30-43
Catanzaro: Diop 11, Egwoh 7, Isabella 2, Montebello A., Codispoti 11, Alfano, Montebello M. ne, Gagliardi 1, Lorusso, Bellassi ne, Derossi, Trotta 4.
Coach Astorino
Salerno: Basile Rognetta 5, Golemi, Valerio 10, Orchi 13, De Mitri 14, Cragnolino 6, Sestito, Van Der Linden 2, Aceredo Giraldez 5, Duran Calvete 8, Scolpini 2, Ghiran.
Coach: Russo
Arbitri: Greco e Tolomeo
Show Buttons
Hide Buttons