Serie D:Ymca vittoriosa nel recupero

 

 

L’Ymca Siderno conquista una bella fetta di terzo posto, posto utilissimo per ottenere il fattore campo a favore nelle semifinale di PlayOff che si giocherà contro la Ccb.

I catanzaresi per sovvertire il fattore campo stesso dovranno, domenica prossima, battere il sodalizio ionico di ben trentuno punti cercando si sovverire il 85 a 55 della sfida di andata.

Nell’ultimo recupero di campionato, Fonte e soci viaggiano facilmente 107 a 55.

Fuda in grande evidenza.

L’ultima di campionato della Smaf è stata rinviata e si giocherà mercoledì 16 alle ore 20.30 contro la Kleos.

Basket YMCA Siderno – SMAF CZ : 107 – 55

(27-12) (49-25) (80-42)

YMCA: Guttà3,Fonte E.8,Lamberti2,Crucitti18,Cardamone11,Comisso10,Ierinò4,Barranca8,Fonte M. 13,Martino,Rodi,Fuda28 All. Costa

SMAF: Polizzese2,Ferragina7,Zofrea13,Battaglia7,Durante4,Maggio2,Coniglio1,Greco4,Donato11, Palazzo5 All. Chiarella

Arbitri : Scarfò e Prgatorio

Serie D:La Ccb non si ferma,vittoria nel recupero

 

 

La capolista della Serie D,la Centro Basket Catanzaro rispetta i pronostici della vigilia e vince facile contro un Locri in scena esclusivamente per far crescere i propri giovani del vivaio.

Termina 86 a 45 al PalaGallo con il match mai in discussione:tre triple di Vilardi chiudono prestissimo la gara che manderà a canestro praticamente tutti gli effettivi di Coach Pirillo.

Toccherà alla Target recuperare due gare nel mese di Gennaio ed agganciare in vetta proprio i catanzaresi in vista dello scontro diretto da disputarsi proprio nel prossimo mese.

 

CCB CATANZARO 86

EUTIMIO LOCRI    45

Parziali: 22-10; 29-11; 15-9; 20-15.

CCB: Marino 12, Boccuto 4, Armone 2, Basile 19, Vilardi 13, Ippolito 5, Silipo 6, Augello 8, Partenope 6, Frasca 2, Gigliotti 9, De Siena.All Pirillo

EUTIMIO: Procopio 7, Barresi 2, Multari 4, Furfaro 3, Agostino 5, Codispoti 9, DeNaro 7, Bonavita 8.All Padula

Target 3 su 3,battuta anche la Kleos

 

 

Va in archivio il “Big Match” del sabato della Serie D.

Aspettando la sfida tra capoliste, programmata per questa sera nel derby di Catanzaro tra Milano e Ccb,la

Target si isola in vetta battendo con il finale di 66 a 61 la resistenza di una Kleos ancora in costruzione.

La differenza,a favore del quintetto di Enzo Putortì l’ha fatta l’amalgama di gioco:ogni atleta sapeva

quello che doveva fare ed ha imbeccato alla grande i due principali terminali offensivi i sempre più

convincenti Pellicanò e Costantino.

Nella Kleos,invece,il maxi-roster fuori categoria deve essere ancora ben strutturato creando delle

gerarchie ben precise:il quintetto ionico subisce la seconda sconfitta in campionato dopo l’esordio

negativo contro la Ccb.

I primi due quarti sono equilibrati.

Il play Gianluca Cugliandro lascia il match improvvisamente al primo quarto ma l’ingresso di Meduri da

energia alla Kleos che controbatte colpo su colpo.

Si fa grande fatica nel fare canestro ed il punteggio è realmente bassissimo.

Nel terzo periodo,qualcosa cambia.Coach Putortì sprona i suoi e trova le giocate giuste per l’allungo.Ci pensano i veterani Pensabene e Tripodi a scavare il primo importante solco e relativo vantaggio in doppia cifra.

Tutto finito? Assolutamente no.

Dall’arsenale Kleos sputano due triple improvvise di Antonio Cugliandro e Seby Canale che riaprono la

gara(51-44).

Un passaggio magistrale di Canale per Meduri in contropiede sembra il disegno della rimonta.

Si erge a grande protagonistra l’ala Fabio Zavettieri che firma avvicinamento e pareggio.

Il 59 pari,però, sfianca la Kleos:la Target è bravissima nel gestire i finali di gara.

La sorpresa arriva dalla freddezza ai liberi del lungo Lorenzo Pratticò,assolutamente determinante.

Gianni Pellicanò,sempre più condottiero dei suoi subirà fallo e realizzerà i liberi fino al 66 a 61.


Target-Kleos 66-61

Parziali: 15/20 , 30/32 , 53/44, 66/61 ;

Target:Pensabene 3,Costantino 16,Pellicanò 27,Carbone,Bruzzese,Surace 5,Pratticò 7,Pecora 2,Tripodi

6,Asciutti ne,Eufemiese ne.All Enzo Putortì

Kleos:Errigo 6,Canale 10,Vinci 4,Aloi ne,Meduri 10,Cugliandro G. 7,Pavone 3,Cugliandro A. 9,Foti ne,Verducine,Zavettieri 10,Benedetto 2.

Arbitri Viglianisi e Lo Giudice di Villa San Giovanni

Serie D

 

 

Si completa questa sera il quadro di sfide del girone regionale di Serie D.

Questa sera alle ore 19.15 sfida di centro classifica tra i Campo Calabro Redhawks ed il Nuovo Basket Soccorso.La gara si gioca allo Scatolone di Reggio Calabria e va a completare una giornata che ha visto un nuovo forfait,quello di Siderno con la vittoria a tavolino dei pitagorici del Crotone.

Nel frattempo, c’è fermento per il Big Match in programma nel prossimo week-end:la Target sfida la capolista Pollino.

Serie D

 

 

Prova facilissima nel derby contro l’inesperto Cap.

Festa nello score del play Surace autore del suo massimo stagionale con 33 punti.Ancora una partita non disputata per il Crotone che viaggia fino a Siderno per non giocare e vincere a tavolino:non c’è il Medico,dunque partita vinta sulla carta per i pitagorici in attesa dei provvedimenti del Giudice Sportivo.

 

Cap 42-Target 103

Cap:Romeo 22,Verderame 6,Galante,Fallanca 8,Sarnè,Zoccali 6.

Target:Arena 12,Costantino 20,Pensabene 2,Carbone 17,Bruzzese 6,Surace 33,Pratticò 4,Pecora 4,Tripodi 3.Scopelliti 2.All Putortì

Parziali: 10/34 , 21/43 , 34/70 , 42/103

Arbitri Catalano e Simone

 

Siderno-New Team 0-20

 

Pollino 75 Cras 49

Pollino: Leonardi 12, Attanasio G. 8, Marrone 8, Colaci 5, Falbo 4, Gazineo 8, Russo 2, D’atri 3, AttanasioL.14, Perrone 11.

Cras: Maida 11, Signoretti 2, Giampà 3, Celia G. 9, Pulinas 5, Musolino, Paoletti 11, Greco G. 2, Celia m.4, Guzzi 2.

Pollino 9 26 24 16 75

Cras 9 8 13 19 49

Arbitri:Ritano, Prisco.

 

Classifica

Pollino 22*

Target 22

New Team Kr 20**

Cras 18

Nuovo Basket Soccorso 10

Campo Calabro 10**

Siderno 8

Skorpion 8

Cap** -2

Serie D

 

 

E’ andato in archivio,invece, il turno di campionato dello scorso week-end, turno giocato a metà.

Il Cap non si è presentato proprio in casa della Cras e dovrebbe ritrovare un nuovo punto di penalizzazione.

Il Campo Calabro,invece, è stato fermato in quel di Catanzaro Lido:le notizie da Crotone erano le seguenti:problemi logistici per gli Arbitri nel poter raggiungere il PalaKrò.

La retromarcia del quintetto campese dovrebbe spianare la strada ad un recupero del match in questione.

La Target vince, e non senza difficoltà contro la Skorpion.

Sono decisivi i canestri di Bruzzese,Surace e Costantino nel finale.

Grande basket nel match giocato al PalaBotteghelle.La capolista Pollino trema ma vince sui titoli di coda contro un ritrovato collettivo del Soccorso.

Decisive le giocate di Colaci sul finale.

 

Target Basket-Skorpion 70-62

Target:Arena 7,Costantino 20,Pensabene 10,Carbone 5,Bruzzese 8,Surace 10,Pratticò 2,Pecora 2,Tripodi 6,De Fazio.All Putortì

Skorpion:LaFace,Errigo 9,Timone,Marra,Vozza 20,Panuccio 10,Callea 4,Zavettieri 8,Paleologo 5,Borrello 6.

Arbitri Catalano e Nakkache

 

Nbs-Pollino 59-61

Nbs:Schiavone 5,Monaca 2,Cilione 14,Curia 4,Pellicone 4,Brienza 12,Cuzzola 8,Chiappalone 4,Coppola 8.All Longo-Tripodi

Pollino:Leonardi 5,G.Attanasio 9,D’Agostino 14,Marrone 4,Colaci 8,Filpo,Gazineo 3,D’atri,L.Attanasio,Perrone 18.All Silella

Arbitri Santucci e Castorina

 

Crotone-Campo Calabro rinviata per problemi logistici degli Arbitri

Cras vince a tavolino contro il Cap,la formazione ospite non si è presentata

 

Classifica

Pollino 20*

Target 20

New Team Kr 18**

Cras 18

Nuovo Basket Soccorso 10

Campo Calabro 10**

Siderno 8

Skorpion 8

Cap** -2

Serie D:

 

 

Tre formazioni conquisteranno il “pass” per volare e provare a completare una C Regionale che, dai “rumors” appare sempre più ridotta anche per la prossima stagione con tanti “forfait” in vista.

Le formazioni della Serie D giocano tutte al sabato.

La capolista Pollino di Coach Silella è l’ospite di una ritrovata compagine reggina del Nuovo Basket Soccorso:palla a due alle ore 20 allo Botteghelle di Reggio con Cilione e soci che proveranno a sorprendere la fortissima compagine pollinea.La gara è stata chiaramente “spostata” per l’ormai consueto forfait per allagamento dello Scatolone.

Alle 19 palla a due al PalaKrò: la New Team di Coach Maeran,forte dell’arrivo del play Lo Giacco ospita il sempre positivo Campo Calabro.

Alle 18 al PalaGreco di Catanzaro la Cras dovrebbe avere vita facilissima contro i giovani del Cap.

La gara d’apertura si gioca alle 16 ad Archi con il derby tra la lanciatissima Target e la Skorpion.Pensabene e compagni arrivano dal turno di riposo e vogliono assolutamente confermarsi in vetta.

Serie D

 

 

La “virtuale” capolista,la Pollino Basket,aspettando i due punti(praticamente scontati) nel recupero del testa-coda contro il Cap era già stata raggiunta in vetta da Cras e Crotone:dopo i risultati del sabato la classifica cambia ancora.Catanzaro e Crotone perdono,contro pronostico e vengono raggiunte in vetta da una indomita Target Basket.

Prova collettiva da sottolineare per i ragazzi di Coach Putortì che,carte alla mano hanno dimostrato carattere e grinta espugnando il PalaKrò.

Partita molto combattuta.Alessandro De Fazio si “incolla” su Antonio Infelise limitandone le performance.Di Vico porta la croce  per i pitagorici a cospetto di un gruppo super.Grande gara per Peppe Surace,Alfredo Arena,Domenico Pensabene e del valore aggiunto della nuova “temporanea” capolista del girone:Marco Costantino. 53 a 56 il finale di gara.

Ne succedono di tutti i colori anche allo Scotolone.La gara che non ti aspetti arriva dal Nuovo Basket Soccorso, team orfano di tante pedine fondamentali(vedi Curia,Quartuccio e Brienza).La Cras paga una serata no e l’assenza di una pedina super come Gianmaria Celia.

La gara viene vinta da un Nbs che ha finalmente trovato il giusto spirito.La grinta Nbs “primo periodo” si rivede più tonica che mai. Grande prova di gruppo.High per Andrea Schiavone.

Una vera e propria liberazione per i “soccorsini” che ritornano al successo dopo un letargo che ne ha compromesso l’andamento in campionato.

Si riscatta Siderno che fa valere il fattore campo contro la Skorpion 75 a 67 il finale.Continua il grandissimo momento realizzativo di Emanuele Fonte

 

NBS 89 Cras 77

Nbs Schiavone 23, campagna, Chiappalone 12, Cilione 19, Pellicone 9, Crea 16, Cuzzola 10 Breda, Barilla,All Tripodi-Longo

Cras Palazzo, Cresta 11,Pulinas 29, Giampà 11, Greco, Musolino, Paoletti 17, Guzzi, Celia M. 9.All Astorino

Parziali:

Nbs 25 28 20 16

Cras 22 13 20 22

Arbitri: Avila.Catalano.

 

 

New Team Crotone-Target 53-56

parziali:  15-11; 25-27 (10-16); 41-44 (16-17); 53-56 (12-12).

Crotone: Perrone 7, Di Vico 26, Salatti, Zagami 5, Torromino, Lio, Dell’Uomo, Infelise 13, Riganello 2, Procopio. Coach:

 

Maeran.

Target RC: Arena 10, Costantino 9, Pensabene 4, Carbone, Surace 13, Pecora 6, Tripodi 10, De Fazio 4, Tavilla. Coach Putortì.

arbitri: Riitano – Prisco (CS)

 

Basket Ymca Siderno 75 Skorpion RC 67 (15-18)(32-31)(48-48)

YMCA : Audino 2,Commisso 3,Gerace 20,Iaconis5,Staltari 1,Spirlì,Ierinò 2, Fonte 37,Ocello 5,Fuda All. Costa

Skorpion :Capua 6,Laface 10, Callea 5,De Fazio,Panuccio 24,Mazzù 9,Zavettieri 13, Paleologo, Borrello, All. Geri

Arbitri : Santucci e Calautti

 

Classifica

 

Pollino 14*

Cras 14

New Team Kr 14

Target 14

Siderno 8

Skorpion 6

Campo Calabro 6

Nuovo Basket Soccorso 6

Cap 0*

* Una partita in meno

Serie D

 

 

La Pollino non si ferma più.

La compagine di Castrovillari si prepara verso il “Big Match” contro la Cras nel recupero del Mercoledì battendo anche la resistenza ed il fattore campo della Skorpion.40 a 60 finale con i reggini che restano fermi a quota quattro accanto all’Nbs.

Ancora un disco rosso per il Soccorso che,orfano di Curia cede il passo ad un Crotone super che domina la gara grazie a Di Vico e soprattutto Infelise letteralmente immarcabili.

I reggini limiteranno il divasio solo a giochi già fatti.

 

N.B. Soccorso RC 80-PAM  New Team 2000 KR 90

parziali:  11-17; (24-28) 35-45; (13-27) 48-72; (32-18)  80-90

N.B.S.RC: Cilione 12, Schiavone 7, Cuzzola 13, Coppola 8, Pellicone 8, Chiappalone 13, Brienza 4, Crea 7, Monaca 8, Quattrone. Coach: Tripodi E Longo

Crotone: Perrone 10, Di Vico 19, Salatti 1, Zagami 9, Torromino 2, Lio, Dell’Uomo 3, Infelise 33, Riganello 13, Paparo. Coach: Maeran.

arbitri: Avila – Nakkachè (RC)

 

SKORPION RC – ASD POLLINO BASKET CASTROVILLARI 40-60

 

Classifica

Pollino 14*

Cras 12*

New Team Kr 12

Target 10

Siderno 6

Campo Calabro 6

Nuovo Basket Soccorso 4

Skorpion 4

Cap 0*

* Una partita in meno

Serie D

 

 

Partita divertente e giocosa a Catanzaro.Vince la Cras ma gli applausi a fine gara vanno anche ad un eroico Siderno.Il primo se lo aggiudica la formazione locale che gioca meglio degli ospiti che si riscattano ampiamente nel secondo periodo(parità all’intervallo lungo).Nel terzo e quarto periodo si gioca azione dopo azione sempre punto a punto.Poco gioco corale ma tantissimo agonismo da parte di tutti i protagonistiin campo che hanno fatto divertire il pubblico presente.Alle giocate spettacolari di Pulinas,Celia e Paoletti rispondevano colpo su colpo Commisso, Iaconis, e Fonte .A decidere la gara a favore della Cras a 7 secondi dalla fine sul punteggio di parita 78-78 ci pensa una bomba di Pulinas su assist di un caparbio Gianmaria Celia.

La Target ritrova il successo dopo la sconfitta di Castrovillari.

Pesano davvero troppo le numerose assenze del quintetto campese(Cambareri,Arena,Ribuffo su tutti),ridotto e troppo corto per competere contro la formazione di Coach Putortì,team che ha tutte le carte in regola per conquistare,anche in questa stagione l’accesso alla C Regionale.

Doppie per il playmaker Costantino e l’esterno Bruzzese.55 a 40 il finale.

La giornata si completa oggi con Nbs contro Crotone e Skorpion-Pollino.

 

Target-Campo Calabro 55-40

(13-8-32-17,47-28,55-40))

Target:Arena 3,Costantino 16,Pensabene 6,Carbone 1,Bruzzese 17,Surace 4,Pratticò,Pecora,tripodi 6,De Fazio 2.All PUtortì

Campo:Batistini,Pavone G. 3,Bisaccia 2,Laganà 6,Saraceno 3,Cotroneo 14,Barbaro 12.All Idone Cassone

Arbitri Viglianisi di Villa e Castorina di Reggio Calabria

 

Cras Catanzaro-Ymca 82-78

Cras 21 15 23 23 82

Ymca 14 24 23 19 78

Cras: Palazzo, Masciari 5, Giampà, Celia G. 20, Pulinas 28, Musolino 2, Paoletti 19, Greco G. ne, Guzzi 2, Celia M. 6, All Astorino

Ymca: Stalteri 4, Audino 5, Iaconis 12, Commisso 13, Guttà ne, Fonte 28, Mittica ne, Cuda 8, Ocello 6.All Costa

Arbitri: Riitano e Sposato

 

Classifica

Pollino 12**

Cras 12*

New Team Kr 10*

Target 10

Siderno 6

Campo Calabro 6

Nuovo Basket Soccorso 4*

Skorpion 4*

Cap 0*

* Una partita in meno

Serie D

 

 

In Serie D si inizia alle ore 16 con Target Basket contro Campo Calabro Redhawks con il quintetto di Reggio Calabria allenato da Coach Putortì che parte favorito.

Il quintetto reggino è reduce dalla sconfitta in casa della capolista Pollino e vuole certamente riscattarsi.

Campo,invece, ha inserito nel roster il giovane Vincenzo Pavone,ex Jolly ed è reduce dalla larga vittoria contro i giovani del Cap nel recupero di Campionato.

Sempre al sabato la Cras Catanzaro di Coach Astorino dovrebbe avere vita facile contro i giovani del Siderno.

Domenica,ritorna in campo la Skorpion Reggio di Coach Geri che proverà a sorprendere contro  la capolista Pollino:gara in scena ad Archi alle ore 18.

Match a rischio e non è più una notizia allo Scatolone.I tanti allagamenti degli ultimi giorni rendono realmente difficile da pronosticare il lancio della palla a due tra Nuovo Basket Soccorso e New Team Crotone.

Serie D

 

 

Una classifica assolutamente indecifrabile.

Il campionato di Serie D,nonostante un’evidente numero minimo regionale appassiona.

Oggi c’è grande attesa per il Big Match tra Cras e Pollino che,in caso di vittoria dei locali di Coach Astorino potrebbe rendere ancor più competitivo e combattuto il girone regionale.

Negli anticipi, si riscatta Crotone,continua il “Magic Moment” del Campo Calabro e vince,come da pronostico la Target.

Crotone,nonostante l’assenza precauzionale di Infelise, vince e si riscatta dopo due sconfitte consecutive.I pitagorici battono Siderno sciorinando nuovamente l’individualità di Enzo Di Vico(36).82 a 67.

Come da pronostico, vince la Target.Se Infelise e Di Vico sono due Big per la categoria, Marco Costantino non è da meno ed ha letteralmente cambiato il volto dei ragazzi di Coach Putortì.Per battere i giovanotti del Cap bastano le “scorribande” del corridore Enzo Bruzzese.

Nel Cap, attenzione alla crescita incredibile del 95 Zoccali,giovane moltointeressante.

Continua il momento fantastico del Campo Calabro.Non basta la presenza sugli spalti del miglior marcatore della storia del Soccorso,Fabio Schiavone(a Milano in Prima Divisione per ragioni lavorative) per dare una scossa alla compagine parrocchiale. Partenza bruciante per i campesi che stendono sin dall’inizio l’Nbs grazie alla voglia di vincere dell’ex Gaetano Arena.I locali azzeccano il quintetto e rimontano nel terzo periodo con Cilione sugli scudi(bene Cuzzola).La super serata dei Redhawks,tra le altre cose orfani del regista titolare Cambareri, passa da una prestazione maxi di Ribuffo nel pitturato e dalle giocate decisive di Cotroneo e Pavone sul finale.

 

PAM  New Team 2000 KR  82 vs YMCA Basket Siderno 67

parziali:  12-18; (32-17) 44-35; (17-13) 61-47; (21-20) 82-67.

Crotone: Perrone 11, Di Vico 36, Salatti 4, Zagami 14, Torromino 7, Lio, Dell’Uomo 4, Infelise, Riganello 6, Procopio. Coach: Maeran.

Siderno: Gerace 19, Racco, Commisso 17, Ierinò, Guttà, Fonte 13, Iaconis 11, Fuda 6, Audino 2. Coach: Costa.

arbitri: Lopreiato – Purgatorio (CZ)

 

Nuovo Basket Soccorso-Campo Calabro 71-76

(18-27,9-18,23-9,21-22)

Nbs:Schiavone,Chiappalone 3,Cilione 23,Curia 11,Pellicone 2,Brienza 11,Crea 3,Cuzzola 10,Coppola 6,Mallamo.All Longo-Tripodi

Campo Calabro:Cambareri ne,Batistini ne,Pavone 2,Arena 27,Rocca,Laganà 13,Saraceno 7,Cotroneo 13,Ribuffo 12.All Idone Cassone

Arbitri Santucci e Ielo

 

Target Basket-Cap Reggio 90-68

(27-8,21-17,19-20,23-23)

Target:Arena 9,Costantino 17,Pensabene 4,Carbone 6,Bruzzese 27,Pecora 6,Tripodi 13,De Fazio 6,Tavilla.All Enzo Putortì

Cap:Geria ne,Zoccali 29,Verderame 13,Maio 5,Cristiano 9,Fallanca 8,Romeo 4.All Melara

Arbitri Catalano e Nakkache di Reggio Calabria

 

Classifica

Pollino 10*

New Team Kr 10

Cras 8*

Target 8

Nuovo Basket Soccorso 4

Skorpion 4

Siderno 4

Campo Calabro 4*

Cap 0*

* Una partita in meno

Serie D

 

 

Nonostante l’assenza del three pointer D’Agostino, arriva direttamente da Crotone la notizia di giornata. Pollino vince 61 a 59. La new entry di Castrovillari che vi avevamo anticipato durante i resoconti di precampionato è presto detta:in campo c’è Colaci veterano che sa come gestire i finali di gara e sa come attaccare il canestro. I suoi sedici punti e la sua prestazione sono stati determinanti accanto alle doppie di Attanasio,Perrone e Leonardi le vere colonne offensive del team.

Serataccia per Crotone che sbaglia realmente troppo al tiro.

Vittorie abbastanza preventivabili per Nuovo Basket Soccorso e Ymca Siderno che salgono a quota quattro in classifica accanto Cras e Skorpion formando un “gruppone” indecifrabile in attesa dei recuperi di campionato.

Facilissimo il compito del forte Soccorso che batte la resistenza del fanalino di coda Cap.

Ventello per il rientrante Michele Chiappalone vera anima della società soccorsina.19 punti per Brienza,sedici per Cilione,dodici per il capitano Cuzzola.

Nel Cap non bastano le doppie di Zoccali e Fallanca.

Vince il Siderno che sfrutta il fattore campo.Campo senza Cambareri,Ribuffo ed Arena è realmente poca cosa.Commisso e Fonte,le armi offensive ioniche fanno la differenza.61 a 42.

 

New Team 2000 KR  59-Pollino Basket  61

parziali:  14-16; 34-31 (20-15); 42-43 (8-12); 59-61 (17-18)

Crotone: Perrone 4, Di Vico 12, Salatti, Zagami 16, Torromino 2, Lio, Dell’Uomo, Infelise 21, Riganello 2, Procopio. Coach: Maeran.

Pollino: Leonardi 15, Attanasio G. 13, Covella, Morrone, Colaci 16, Barshchevskyy 2, Russo, D’Atri, Attanasio L, Perrone 15. Coach: Silella.

arbitri: Riitano – Macrì (CS)

 

Nbs-Cap 86-58

(22-16,33-16,24-10,7-16)

Nbs: Schiavone 4, Monaca 6, Chiappalone 20, Cilione 16, Pellicone 5, Brienza 19, Peralta, Cuzzola 12, Coppola 4, Calabro’. All: Longo-Tripodi.

Cap: Geria 7, Zoccali 22, Verderame 4, Maio 5, Fallanca 15, Romeo 5 all: Melara.

Arbitri Castorina e Nakkache di Reggio Calabria

 

Basket Ymca Siderno – Campo C. Redhawks 61 – 42

YMCA : Audino 8, Commisso 24, Staltari, Iaconis, Guttà, Ierinò 6,Multari 2, Fonte 18 , Spirlì 1, Mittica 2, All. Costa

Campo C. : Pirrotta 5, Batistini 2, Laganà 6, Saraceno 9, Cotroneo 7, Barbaro 13, All. Idone Cassone

Arbitri : Filocamo di RC e Calautti di Locri

 

Classifica

New Team Kr 8

Pollino 6*

Cras 4*

Nuovo Basket Soccorso 4*

Skorpion 4*

Siderno 4*

Target 2*

Cap 0**

Campo Calabro 0*

 

 

** Due partite in meno

* Una partita in meno

Serie D

 

 

Top 10

Di Vico(Crotone)98

Commisso(Siderno)89

Infelise(Crotone)84

Pulinas(Cras)76

Zavettieri(Skorpion)65

Errigo(Skorpion)46

Celia (Cras)44

Perrone(Crotone) 40

Arena A(Target)39

Fonte(Siderno)38

Campo Calabro

 

Skorpion

 

New Team Crotone

 

Pirrotta

2

Errigo

46

Perrone

40

Cambareri

8

La Face

0

Di Vico

98

Batistini

0

Callea

13

Salatti

4

Pavone

8

Marra

5

Zagami

32

Arena G.

31

Vozza

32

Torromino

14

Rocca

0

Panuccio

25

Lio

2

Laganà

14

Mazzù

9

Procopio

4

Saraceno

11

Zavettieri

65

Dell’Uomo

11

Cotroneo

17

De Fazio

9

Infelise

84

Ribuffo

3

Borrello

2

Riganello

21

 

 

De Fazio A,

2

 

 

 

 

Paleologo

5

 

 

 

 

Timone

4

 

 

 

 

Capua

13

 

 

 

 

Asciutti

2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ymca Siderno

 

Target Basket

 

Nuovo Basket Soccorso

Racco

2

Arena A.

45

Quartuccio

14

Commisso

89

Pensabene

26

Schiavone

14

Gerace

9

Carbone

13

Chiappalone

1

Staltari

11

Bruzzese

33

Cilione

28

Iaconis

29

Surace

27

Curia

23

Guttà

6

Pratticò

3

Pellicone

4

Ierinò

14

Pecora

15

Crea

6

Fuda

18

Tripodi

14

Cuzzola

10

Fonte

38

Eufemiese

0

Coppola

11

Audino

17

Federico

5

Mallamo

2

 

 

Costantino

19

Monaca

2

 

 

De Fazio

4

Brienza

7

 

 

 

 

Nocera

2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pollino

 

Cap

 

Cras Catanzaro

 

Leonardi

26

Geria

21

Signoretti

18

Attanasio

21

Verderame

14

Raiola

2

D’Agostino

31

Maio

11

Celia G.

44

Covella

6

Cristiano

5

Pulinas

76

Marrone

11

Fallanca

17

Curcio

0

Filpo

2

Romeo

12

Greco

3

Falbo

4

Zoccali

15

Musolino

2

Russo

8

 

 

Paoletti

36

D’Atri

0

 

 

Guzzi

5

Perrone

21

 

 

Celia M.

14

Di Vasto

2

 

 

 

 

Serie D

 

 

Sarà il Pollino la nuova “Anti-New Team”? Se lo domandano in molti.La sfida di sabato al PalaKrò è senza dubbio il nuovo Big Match del campionato considerando che i ragazzi di Coach Silella firmano un buon due su due in campionato battendo in scioltezza i volitivi giovani del Siderno.

Il derby reggino,invece, lo vince il Nuovo Basket Soccorso allenato dal nuovo duo Tripodi-Longo.

In campo ci sono due giovani new-entry per la compagine soccorsina,il ’94 della Gioiese Brienza che ha già vinto questo campionato con la canotta del Pellaro nella passata stagione ed il ’96 Monaca.

Partita molto combattuta con continui cambi di fronte.La svolta finale la firma l’Nbs grazie alla maestria del fuori-categoria Fabio Cilione.Si tratta del primo successo in stagione per la compagine parrocchiale in attesa dei recuperi.Seconda sconfitta consecutiva,invece,per la “matricola” Skorpion.

 

Skorpion Reggio Calabria-Nuovo Basket Soccorso Reggio Calabria 56-65

(15-10,18-21,14-16,9-18)

Skorpion:Errigo 17,De Fazio,Callea 4,Capua 6,Vozza 10,Panuccio 5,Mazzù 1,Zavettieri 12,La Face,Asciutti.All Nuccio Geri

Nuovo Basket Soccorso:Quartuccio 3,A.Schiavone 10,Monaca 2,Cilione 16,Curia 4,Pellicone 3,Brienza 7,Crea 6,Nocera 2,Coppola 6.All Vincenzo Tripodi Ass Basilio Longo

Arbitri Santucci di Bagnara Calabra e Serranò di Reggio Calabria

Pollino-Ymca Siderno 82-49

(22-13,13-6,23-12,24-18)

Pollino:Leonardi 11,Di Vasto 2,Attanasio 6,D’Agostino 16,Marrone 6,Filpo 2,Russo 8,Attanasio L.,Perrone 13.All De Tommaso

Siderno:Stalteri,Martino,Commisso 26,Ierinò 5,Mittica,Fonte 5,Audino 10,Spirlì,Guttà.All Costa

Arbitri Riitano e Gambino di Cosenza

 

Classifica

New Team Kr 8

Pollino 4***

Cras 4

Skorpion 4

Target 2***

Siderno 2***

Nuovo Basket Soccorso 2***

Cap 0**

Campo Calabro 0***

 

 

** Due partite in meno

*** Una partita in meno

Serie D

 

 

Nella gara domenicale, i reggini vincono largamente contro i giovani del Siderno.

Troppa differenza fisica tra le due squadre.

Non basta la tanta volontà e grinta degli ospiti.

La Skorpion parte “sorniona” ma esplode  sfoderando una bella prestazione di gruppo che fa ben sperare per il futuro.Bene Fabio Zavettieri.

Primo sigillo in campionato per la Cras Catanzaro di Coach Astorino che supera i reggini del Soccorso all’interno di un re-match di due squadre che hanno ottenuto la promozione in C due stagioni fa.

Partono fortissimo i locali con un sostanzioso 13 a 3.L’Nbs,invece parte piano e recupera grazie alla difesa a zona.Partita piacevole.L’aggancio reggino avviene nel terzo periodo.Nel quarto,però la Cras allunga anche fino al più dodici a un minuto e mezzo dalla fine.68 a 63 il finale con Pulinas top scorer.

 

 

Skorpion Reggio Calabria-Ymca Siderno 82-52

(13-9,23-13,25-8,21-22)

Skorpion:Errigo 15,De Fazio A. 2,Callea (k) 1,Marra 4,Vozza 5,Panuccio 12,Mazzù 4,Zavettieri 25,Paleologo 3,Timone 9.All Nuccio Geri

Ymca:Stalteri 5,Racco 2,Commisso 15,Mittica 2,Fonte E. 6,Iaconis 12,Spirlì,Audino,Gutta 4,Ierinò 4.All Costa

Arbitri Serranò e Catalano di Reggio Calabria

 

Cras Catanzaro-Nuovo Basket Soccorso 68-63

18-13 12-14 22-21 16-14

Cras:Signoretti 12,Raiola 1,Celia G. 13,Pulinas 23,Curcio n.e.,Greco 3,Musolino,Paoletti 6,Guzzi 2,Celia M 8.All.Anna Astorino

Soccorso:Quartuccio 11,Schiavone 4,Chiappalone 1,Cilione 12, Curia 19, Pellicone 1,Crea n.e.,Cuzzola 10,Coppola 3, Mallamo 2.All.Tripodi-Longo

Arbitri Prisco di Cosenza e Loccisano di Locri

 

Classifica

New Team Kr 4

Skorpion 4

Target 2

Cras 2

Nuovo Basket Soccorso 0

Cap 0**

Pollino 0***

Campo Calabro 0***

Siderno 0

 

 

** Due partite in meno

*** Una partita in meno

Serie D

 

 

Il secondo turno di Serie D si apre con un altro rinvio,sempre riguardante i giallo-verdi del Cap che riprogrammeranno la sfida in casa contro i Campo Calabro Redhawks complice l’indisponibilità dello Scatolone

Alle 16 si oggi “Big Match” in vetta tra Target e New Team Crotone.Tanta curiosità nel vedere all’opera il duo fuori categoria Di Vico-Infelise contro una delle formazioni più collaudate del girone, il gruppo reggino di Coach Putortì.

Domenica, la Cras cerca il riscatto contro il forte Nuovo Basket Soccorso che ha ufficializzato Coppola dalla Viola e l’innesto in regia di Basilio Longo.

Alle 18 ad Archi, con una “assurda” contemporaneità con la Viola,la “matricola” Skorpion Reggio se la vedrà contro il giovane Siderno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons