SIAZ PIAZZA ARMERINA PASSA A RENDE

Non riesce il miracolo degli uomini di coach Carbone che nonostante la sconfitta sul 78 -81 escono a testa alta dal polifunzionale di Quattromiglia. Dopo un inizio non facile i rendesi hanno lottato e sperato in una vittoria fino a 7’’ dalla fine.
Per coach Carbone entrano in quintetto Malkic, Gatta, Festinese, Guzzo e Tomic, mentre coach Diamante schiera Laganà, Rotondo, Occhipinti, Scerbinskis e Musikic. Sono gli avversari a sbloccare il tabellone, prima con un canestro da due punti e poi con una tripla (0-5). Dopo questo primo parziale, i biancorossi non riescono a trovare ancora la via del canestro continuando a subire l’attacco dei siciliani che toccano anche lo 0 -11. A questo punto coach Carbone si rifugia in un timeout e finalmente la Bim Bum si sblocca. A chiudere il periodo è una tripla di Guzzo che vale il – 6 dopo 10’ (19 -25). Nel secondo periodo i padroni di casa cambiano marcia e riescono piano piano a recuperare il divario e a lottare punto a punto. La difesa dei rendesi è più efficace e gli avversari faticano a trovare molto spesso la via del canestro: così si tocca anche il +1 con Malikc dalla lunetta a 1’ dalla fine (42 -41). Poi però gli ospiti infilano una tripla e vanno negli spogliatoi sul 42 – 44.
  
 
Gli uomini di coach Carbone vogliono dimostrare di essere in partita e lo fanno fin da subito grazie a tre buone conclusioni di Tomic (48 -44). Laganà con il suo talento infila una tripla importante e riduce la distanza, ma ancora una volta i biancorossi ingranano la marcia e volano fino al 58 —51 che a poco più di 4’ dal termine costringe coach Diamante al timeout. I siciliani provano a riagganciare i padroni di casa ma il periodo termina sul 65 -61. Decisiva l’ultima frazione di gioco nella quale si è giocato punto a punto fino ai secondi finali. I rendesi perdono un po’ le redini del gioco, e dopo qualche minuto tornano ad inseguire seppur soltanto con qualche lunghezza di distacco. A 4’51’’ coach Carbone chiama timeout sul 67 -74, ed ecco che in un amen si va in parità anche grazie ad una preziosa tripla di Malkic. Poi però sono di nuovo gli ospiti con una tripla di Laganà a farsi strada (75-79) e così per la Sintegra il gioco si fa duro. Con un canestro di Bisceglie a 21’’ dal termine si va sul 78 – 79, ma poi è un antisportivo a decidere la gara. I siciliani fanno 2/2 dalla lunetta e volano sul 78 -81.

Classifica
Myenergy Reggio Calabria 22
Orlandina 22
Virtus Ragusa 22
Sala Consilina 20
Siaz 18Barcellona 16
Svincolati 14
Basket School 14
Bim Bum Rende 10
Castanea 8
Cus Catania 2
Fortitudo Messina 0

3 giornata di ritorno
Myenergy-Sala Consilina 68-80
Bim Bum Rende-Siaz 78-81
Fortitudo-Basket School 58-74
Svincolati-Barcellona 97-93
Castanea-Orlandina 64-69
Virtus Ragusa-Cus Catania 110-90

2 giornata di ritorno
Cus Catania-Castanea 82-87
Siaz Piazza Armerina-Virtus Ragusa 93-89
Orlandina Basket-Pallacanestro Viola 74-84
Next Casa Barcellona-Fortitudo Messina 104-68
Basket School-Bim Bum Rende 77-55
Sala Consilina-Svincolati Milazzo 85-73

1 giornata di ritorno
Castanea-Siaz Piazza Armerina 70-84
Fortitudo Messina-Bim Bum Rende 72-81
Svincolati-Orlandina 71-75
Ragusa-Basket School 82-59
Pallacanestro Viola-Cus Catania 99-88
Barcellona-Sala Consilina 84-86

Undicesima giornata
Castanea-Basket School Messina 52-58
Virtus Ragusa-Bim Bum Rende 100-76
Pallacanestro Viola-Siaz 88-79
Barcellona-Orlandina 72-70
Svincolati-Cus Catania 93-84
Sala Consilina-Fortitudo Messina 83-52

Decima giornata
Fortitudo Messina-Virtus Ragusa 67-88
Cus Catania-Barcellona 63-89
Orlandina-Sala Consilina 82-66
Basket School-Pallacanestro Viola 82-85
Piazza Armerina-Svincolati Milazzo 81-65
Bim Bum Rende-Castanea 90-60

Nona giornata
Svincolati-Basket School 75-73
Sala Consilina-Cus Catania 103-72
Barcellona-Siaz 94-105
Pallacanestro Viola-Rende 85-67
Orlandina-Fortitudo Messina 90-68
Castanea-Virtus Ragusa 68-103

Ottava giornata
Cus Catania-Orlandina 64-91
Fortitudo Messina-Castanea 75-83
Ragusa-Pallacanestro Viola 105-98
Bim Bum Rende-Svincolati Milazzo 67-76
Basket School-Barcellona 63-77
Piazza Armerina-Sala Consolina 77-83

Settima Giornata
Sala Consolina-Basket School 75-64
Cus Catania-Fortitudo Messina 97-91
Svincolati-Ragusa 80-90
Pallacanestro Viola-Castanea 97-72
Orlandina-Siaz 82-64
Barcellona-Bim Bum Rende 85-77

Sesta giornata
Fortitudo Messina-Pallacanestro Viola 78-86
Bim Bum Rende-Sala Consilina76-93
Ragusa-Barcellona 98-77
Basket School-Orlandina60-58
Castanea-Svincolati Milazzo 63-73
Piazza Armerina-Cus Catania81-60

Quinta giornata
Cus Catania-Basket School Messina 72-84
Barcellona-Castanea 88-72
Svincolati-Pallacanestro Viola 78-83
Orlandina-BiM Bum Rende 75-70
Sala Consolina-Ragusa 77-62
Piazza Armerina-Fortitudo Messina 97-83

Quarta giornata Castanea-Sala Consilina 73-65
Fortitudo Messina-Svincolti 58-87
Ragusa-Orlandina 65-68
Rende-Cus Catania 82-80
Viola-Barcellona 99-89
Basket School-Piazza Armerina 79-76

Terza giornata
Cus Catania-Ragusa 88-106
Siaz Piazza Armerina-Bim Bum Rende 92-62
Sala Consilina-Pallacanestro Viola 70-73
Basket School-Fortitudo Messina 76-66
Barcellona-Svincolati Milazzo 84-75
Orlandina-Castanea 76-53

Seconda giornata
Fortitudo Messina-Barcellona 4.0 58-103
Castanea-Cus Catania 95-83
Svincolati-Sala Consilina 78-73
Ragusa-Piazza Armerina 83-74
Bim Bum Rende Basket School 103-91
Pallacanestro Viola-Orlandina 64-67

Prima giornata

Orlandina-Svincolati 60-58
Siaz-Castanea 89-81
Bim Bum – Fortitudo 85-60
Sala Consilina-Barcellona 90-72
Basket School-Virtus Ragusa 66-71
Cus Catania-Pallacanestro Viola 75-94

 

Show Buttons
Hide Buttons