TRIPUDIO AL PALALUMAKA PER COACH ENZO PORCHI

Durante le attività finali della NTC Summer League, la NTC Sport Industries ha assegnato gli NTC Awards. Sette riconoscimenti a personalità che si sono distinte in diversi ambiti della pallacanestro reggina e non solo.

La commissione, presieduta da Salvatore Borzacchiello, ha effettuato le votazioni in due fai: la prima in cui ogni giurato ha segnalato la propria nomination, categoria per categoria; la seconda e ultima in cui i giurati hanno scelto tra i più votati di ognuna di questa.

In ricordo del direttore del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Sergio Tralongo, è associato il premio alla Carriera che, dopo una lunga standing ovation, è stato consegnato da tutto lo staff della NTC Summer League a Enzo Porchi, allenatore che ha fatto bene in ogni contesto si sia impegnato durante la sua lunghissima carriera.

 

Da giocatore è stato un pioniere della primissima grande Viola, quella del Giudice.

La sua carriera di allenatore ha scritto pagine di storia importante considerando che, il reggino doc, ha allenato la prima squadra in nero-arancio nella stagione 1980-81.

Successivamente è diventato l’allenatore vincente di sempre del basket in rosa calabrese e siciliano.

Ha legato la sua carriera da tecnico all’ascesa della PCR Messina dalla Serie C alla semifinale per lo scudetto e ha poi condotto varie squadre in Sicilia e Calabria.

In tanti lo ricordano nell’Olympia in cadetteria, viaggio che ha rivissuto con destrezza e sapienza a più mandate.

Show Buttons
Hide Buttons