Trofeo campano per i giovani violini

(alla ore 15 è prevista la cermonia di apertura ) e fino a sabato 29 Dicembre 2012 presso la “Palestra” e la “Tendostruttura” del Liceo Scientifico “Francesco Severi”.La manifestazione, giunta alla 18° edizione,è diventata ormai un  appuntamento fisso del panorama cestistico non solo campano ma anche nazionale nel periodo tra Natale e Capodanno e anche quest’anno coinvolgerà  centinaia di  cestisti classe 2000/2001 provenienti da tutta Italia . Saranno ben dodici le squadre che, divise in 3 gironi, si contenderanno la vittoria finale.I violini sono stati inseriti nel girone “Monte Faito” insieme ai padroni di casa del Basket Team Stabia , Vivi Basket Napoli, e Pms Moncalieri – San Mauro; del girone “Lungomare “ fanno parte Fortitudo Bologna, Avellino, LBL Caserta e Baskettorre 2009 mentre il girone “Terme” è formato da Aurora Brindisi ,Vesuvius Cercola, Pall.Casalnovo e Basket Casapulla.

 

 

I neroarancio esordiranno oggi pomeriggio alle 17.30 contro Napoli , domani alle 12 giocheranno contro Moncalieri mentre alle 19 sfideranno i pari età stabiesi.

Sabato spazio alle semifinali e alle finali. All’interno del torneo è previsto un clinic per allenatori  ,tappa delle riunioni tecniche P.A.O. del Comitato Nazionale Allenatori regione Campania con relatori: Massimo Massaro (Head Coach Cover Royal Maddaloni – DNC gir. G) che tratterà il tema  “Il contropiede” e Antonio Petillo (Referente Tecnico Territoriale Fip regione Campania) che parlerà dell’ “1vs1 senza palla”.

 

Per la rappresentativa neroarancio di cui fannno parte 12 atleti ( Matteo Arillotta , Marco Cuccio, Davide Spiniello, Paolo Frascati, Antonino Gullì, Roberto Iracà, Matteo Milli, Andrea Megale, IvanIacovo Marino, Piero Sant’Ambrogio e William Pandolfi e Luigi Rosace ) accompagnati dai coach Carlo Sant’Ambrogio e Rocco Cambareri e dal Dirigente Responsabile Bruno Calarco,  si tratta della prima esperienza fuori Regione, un ‘occasione di confronto con coetanei provenienti da altre realtà che sicuramente  li arricchirà sia da punto di vista umano sia dal punto di vista tecnico. Ai ragazzi che parteciperanno a  questo importante evento , la Scuola di Basket Viola  augura  buon divertimento e un grande in bocca al lupo.

Da Uff.Stampa Sbv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons