Under 19 Ecc: Catanzaro paga dazio a Corato

Under 19 Eccellenza, Basket Academy Catanzaro paga dazio in Puglia contro la corazzata Basket Corato 88-75. Che i coratini fossero i più performanti in questa fase del campionato e’ nei fatti. Ma se gli aquilotti dimenticano di scendere sul parquet al primo quarto, magari andando giù di 16 punti, diventa problematico tentare di risalire la china nel resto della gara, con un macigno del genere sul groppone. Ma gli aquilotti sono caratterialmente esuberanti e mai domi. Difatti, nel secondo tempino buttano il cuore oltre l’ostacolo e si aggiudicano la frazione 17-25. Quando le due squadre rientrano per il secondo tempo la situazione in campo si stabilizza e, seppur in un contesto di grande qualità tecnica e tensione agonistica da entrambe le parti, comincia a regnare una situazione di sostanziale equilibrio, che , se da un lato gratifica i ragazzi del duo Cattani-Sabbatino, mettendoli in pari con i ben più titolati avversari, dall’altro non è la condizione ottimale per compiere la impervia rimonta. Comunque, ciò che connota positivamente tutta la gara e’ l’ottima qualità del basket giocato da entrambi i roster.

    

Fattore, questo, che lascia ben sperare per la crescita del settore giovanile meridionale, di cui Catanzaro e Corato sono da tempo artefici e propugnatori. Certo, sul piano propriamente agonistico, l’Academy ha tanto di che pentirsi per il “non avvio” nel primo quarto, atteso che, una cosa è tentare di recuperare 7/8 punti ad un team come il Basket Corato, impossibile e’ farlo con uno svantaggio doppio. Peraltro, il primo tempino giocato dai padroni di caso si può tranquillamente definire da urlo, con percentuali di realizzazione stellari ed una intensità di alto livello. In ogni caso, la bella partita ha consentito spazio a spunti individuali di ottima qualità, a conferma del buon livello tecnico degli atleti a referto. Allier e Del Tedesco del Corato, rispettivamente con 23 e 22 punti, sono veri fattori vincenti in una partita giovanile. Ottime le prove dei loro compagni Montiks e Bagna. In casa Academy ancora una prestazione extra lusso di Sipovac che ne mette 20. E poi, una gara eccellente del talentuoso Guarnieri, sempre nella scia della scuola dei play giallorossi, che ne firma addirittura 17. Buone notizie dai lunghi Foure e Lopez e , per fortuna, recupero quasi completato dell’influenzato Canestrari. Per lo staff tecnico giallorosso il lavoro continua e gli aquilotti dovranno ancora lavorare molto intensamente per raggiungere uno stato di forma ottimale.

BASKET CORATO- BASKET ACADEMY CATANZARO
88 – 75
Parziali:
1Q 34-18
2Q 17-25
3Q 20-18
4Q 17-14

BASKET CORATO: GIOVINAZZO, MONTIKS 10, PEREZ, BAGNA 10, LORELLO, SGARLATO 3, ALLIER 23, DEL TEDESCO 22, BAVARO 5, BARBAKADZE 1, BRUNI 2, PETROVIC 5, JAN JUSEVIC 7.
Coach: J.M.Gattone

BASKET ACADEMY CATANZARO: BASILE 4, FOURE 6′, MADELLA 7, CANESTRARI 11, C.PULLANO, FALL , G.PULLANO, GIGLIO 2, SIPOVAC 20, LOPEZ 8, MANASIA, GUARNIERI 17.
Coach: A.Cattani
Ass.Coach: N.Sabbatino

Arbitri dell’incontro:
M.Caldarola
F.Anselmi

Show Buttons
Hide Buttons